Hai mai conosciuto un “wokefish”? Ecco chi è e perché dovresti evitarlo

Hai mai sentito parlare di un “wokefish”? Se la risposta è no, allora è meglio documentarsi immediatamente: ecco chi è e perché evitarlo.

wokefish
“sono vivo!” (fonte: CheDonna)

Una cosa bisogna riconoscerla ai parlanti di lingua inglese: molto spesso hanno una definizione veramente ad hoc per persone e situazioni appena nate!

Con il “pesce sveglio”, infatti, hanno deciso di definire una precisa categoria di “marpione” da social, che potrebbe farti perdere tantissimo tempo.

Curiosa di sapere chi è e se, per caso, lo hai già incontrato?

Wokefish: ecco il tipo di ragazzo da cui devi scappare a gambe levate

No, il termine wokefish non fa riferimento a qualcuno che si lava poco e neanche ad un squalo che si aggira per i sette mari.
Ma allora di chi e che cosa stiamo parlando?

Come ci racconta Cosmopolitan, il wokefish è qualcuno che incontriamo molto spesso quando surfiamo tra i social network e le dating apps.
Potresti averlo conosciuto su Facebook Dating ed esserne rimasta ammaliata prima di scoprire la dura verità!
Il suo modo di fare rientra in una delle categorie (perfettamente definite da parole inglesi puntualissime) che stanno funestando le relazioni in questi tempi così digitali.

Tra chi fa ghosting (te ne abbiamo parlato qui), chi decide di rimanere intorno a te con l’orbiting, chi ti vuole lasciare con il bread-crumbing e chi ti usa per fare cushioning, sembra che ogni giorno ci sia una parola nuova da imparare!
Per fortuna, però, tutte queste definizioni sono veramente utilissime e, in poco tempo, ci insegnano ad evitare i tipi “peggiori” che possiamo incontrare su Internet.

Ma passiamo al nostro “pesce sveglio“: chi è e perché dovresti scappare a gambe levate?

Partiamo dall’etimologia: woke, in inglese, non vuol dire “solo” sveglio.
Questa parola fa riferimento ad un modo di essere attenti e presenti che ha trovato molto utilizzo in questi ultimi tempi.
Una persona woke è qualcuno che è aggiornato sui fatti e sulle situazioni del mondo, che ha ben presente quali siano i problemi dell’ambiente, del razzismo e del maschilismo, che si informa sulle problematiche e che lavora per diventare una persona migliore.

Insomma, sulla carta si tratta di una persona che in molti potremmo trovare attraente!
Quando parliamo di wokefish, però, ci scontriamo con un muro… di gomma.
La parte “fish“, infatti, non tarda ad arrivare e di sicuro non ci fa ben sperare!
Il wokefish è una persona che usa tutte le problematiche sociali ed ambientali più in voga del momento per farsi bello sui suoi social e sui profili di dating.

Avete presente la vostra influencer preferita che quando l’hashtag giusto va in tendenza decide di fare un post che parla di femminismo?
Oppure la collega che compra solo usa e getta, pronta a fare lo sciopero ogni FridayForFuture?
Ecco, un wokefish lavora più o meno come i due esempi qui sopra.

Cosa scatena la rabbia dei social network in questo momento? Se si tratta dell’ambiente, il wokefish metterà nel suo profilo solo informazioni che possano attirare le attiviste (anche quelle dell’ultima ora).
Sono attento agli sprechi“, “ecco la mia cannuccia riutilizzabile e la mia borraccia“, “non compro mai la plastica“.
In realtà, però, il wokefish non fa altro che usare queste piccoleesche” per attirarti… nel suo stagno!

Se sei una femminista e lui lo “percepisce” dal tuo profilo, puoi star tranquilla che il wokefish si dirà un vero e proprio “fan delle donne” (e già questa locuzione dovrebbe farci riflettere, brr).
Appena lo conoscerai un pochino meglio, però, inizieranno a venirti dei dubbi sulla sua effettiva “militanza“.

Il wokefish, quindi, usa le problematiche più “calde” del momento per rendersi appetibile agli altri tramite i profili social.
Sembra qualcosa di diabolico, vero?
Eppure, quante volte ti è capitato di concedere un primo appuntamento a qualcuno per poi scoprire che in realtà si trattava di una persona… veramente terribile?
Ecco, il wokefish vuole semplicemente “strapparti” un primo incontro, per poi cercare di renderti la vita veramente impossibile.

Sono una vera e propria piaga e per questo è meglio essere il più preparati possibile!

wokefish
(fonte: CheDonna)

Ora che sai chi è, potrai stare più attenta alle prossime volte che ti capiterà sotto mano il profilo veramente “perfetto“.

Il wokefish è sempre in agguato ed ha già buttato il suo “amo” fatto di coscienza sociale e tanti bei sentimenti.

Pronta a… non farti più ingannare?