Perchè fa bene camminare? Scopriamo i possibili benefici

Non tutti sono a conoscenza che camminare fa bene non solo al corpo. Scopriamo quindi i possibili benefici.

Gli impegni quotidiani, il lavoro e la famiglia spesso ci prendono e ci tolgono del tempo libero, ma per il benessere dell’organismo e non solo sarebbe opportuno dedicare un pò del tempo svolgendo un’attività sportiva. Visto che ben tutti sanno non basta solo seguire una dieta sana ed equilibrata, ma anche lo sport è importante. Se avete poco tempo a disposizione per dedicarvi allo sport potete provare a camminare durante il giorno.

camminare
Foto: Pixabay

Quindi scopriamo insieme perchè fa bene camminare.

Camminare perchè fa bene: scopriamo insieme

Una semplice passeggiata di mezz’ora apporta tantissimi benefici, ma non tutti sono a conoscenza scopriamoli insieme. Magari dopo averli letti riuscirete a trovare un pò di tempo per farlo dedicando solo mezz’ora della giornata.

-Mette il buon umore.  La passeggiata non solo mette di buon umore ma aiuta il cervello a distogliervi dai pensieri negativi, vi fa staccare la spina. Infatti l’attività fisica va a stimolare la produzione di endorfine, rendendovi più felici e positivi. Scopri inoltre quali sono gli alimenti che mettono il buon umore a tavola.

-Aiuta in caso di mal di schiena. Se soffrite spesso di mal di schiena potrebbe darsi che vi muovete poco oppure avete spesso una postura sbagliata. Muoversi facendo dei passi durante l’arco della giornata potrebbe essere di aiuto. Vi consigliamo di parlare comunque con il medico se in base al dolore che avete alla schiena vi farebbe bene la passeggiata.

-Fa bene alle ossa. A lungo andare la passeggiata aiuta a prevenire l’osteoporosi, quindi una medicina naturale per le ossa. Ma solo questo non basta, sicuramente una sana attività fisica, a cadenza regolare, è una delle armi migliori per prevenire l’osteoporosi. Seguire una dieta sana a base di alimenti essenziali che contengono nutrienti importanti per il nostro organismo e per le ossa come: lo yogurt, la frutta secca, la soia, legumi, ortaggi a foglie verdi, non solo, scopri di più.

-Mantiene il peso forma. Non solo aiuta a mantenere il peso forma ma potrebbe essere un alleato quando si decidere di perdere qualche chilo di troppo. Di solito quando si inizia una dieta dimagrante si consiglia sempre di associare un’attività fisica, ma anche la passeggiata può rivelarsi di grande aiuto. Basta ritagliare solo 30 minuti della giornata aiuterà anche a riattivare il metabolismo e favorire il calo di peso.

-Migliora la qualità del sonno. E’ capitato a tutti periodi transitori in cui non si ha un sonno tranquillo e sereno, magari perchè si è particolarmente stressati. Sicuramente si può rimediare seguendo alcuni consigli ecco quali. Inoltre svolgere una regolare attività fisica, potrebbe stimolare la produzione nel cervello della serotonina, l’ormone responsabile del ritmo sonno-veglia.

dormire quando fa caldo
Photo AdobeStock

-Concessa a tutti. E’ una regolare attività che possono fare tutti a meno che non ci siano particolari problemi. Sarebbe opportuno seguire sempre il consiglio del medico che saprà in base alla vostra età e patologie (qualora ce ne fossero) indicarvi quante volte concedervi una passeggiata.

Ricordate che svolgere una regolare attività fisica fa bene non solo alla forma fisica ma anche alla mente come abbiamo visto. Sicuramente ritagliare solo mezz’ora della vostra giornata dedicandovi a voi stessi non è una cattiva idea, dati i benefici della passeggiata ma è importante farlo nel modo corretto, ecco qualche consiglio.

Consigli

Sicuramente è importante mettersi comodi, indossare gli abiti giusti e comodi, così da stare comodi durante la passeggiata. Inoltre ricordate di indossare scarpe comode e specifiche per la passeggiata, la scarpa da jogging è perfetta poiché studiata per una camminata comoda e senza dispersione inutile di energia. Poggiate sempre bene a terra il piede senza fare troppi sforzi o nel modo sbagliato visto che sorregge il peso di tutto il corpo. Camminare nel modo sbagliato potrebbe compromettere sia l’articolazione del ginocchio, inoltre la testa deve essere dritta e mai le spalle rigide e le braccia devono seguire il movimento delle gambe. 

persone che camminano
Persone che camminano – Fonte: iStock photo

Ricordate di iniziare in modo graduale se non avete mai fatto sport o non avete mai camminato per più di mezz’ora. Potete iniziare a farlo a giorni alterni solo 10 minuti e poi aumentare gradualmente fino ad arrivare a mezz’ora, poi iniziate a fare una passeggiata tutti i giorni.

Se volete dimagrire, scoprite quanto dovete camminare!

Da leggere