Sanremo 2021: Bugo non ci sta più e sbotta sui social: ecco cos’ha detto

Sanremo 2021. Prende avvio la quarta puntata della kermesse musicale. Ma prima che si accendono le luci del palco Bugo non ci sta più e sbotta sui social: ecco cos’è successo che ha fatto inalberare il cantante.

Sanremo 2021 è già arrivato alla quarta puntata. Stasera abbiamo visto decretare il vincitore della categoria “Nuove Proposte“: Gaudiano. Intanto mentre la kermesse musicale procede a gonfie vele seppur con qualche piccolo intoppo tecnico (ma ci sta: in diretta e in amore è tutto dovuto). Tra cui il problema tecnico per Noemi e Neffa per Fasma e Nesli e il ritardo di Ibrahimovic. E nonostante anche nella serata di stasera fosse prevista la presenza di Simona Ventura ma a causa positività al virus è dovuta restare a casa. Insomma il Festival delle novità, della presunta anormalità che comunque sta portano una ventata di aria fresca.

Tra tutti, Bugo concorrente in gara nella sezione Big con la canzone “E invece sì” ha avuto un piccolo momenti di sfogo sui social. Ecco cos’ha detto il cantautore.

Lo sfogo di Bugo sui social: “Mi sono rotto”

In un lungo post di sfogo pubblicate nelle Ig stories di Bugo, il cantante in gara alla 71esima edizione del Festival di Sanremo esprime chiaramente il suo parere: non ce la fa più.

“Ciao ragazzi, parto dalla fine dicendo che mi sono rotto”, esordisce così Bugo nella sua story. “Lo dico perché è da un anno che leggo qualsiasi cosa su dime che nulla c’entra con la musica e non ho mai replicato. Capisco la libertà di parola, è un diritto sacro e la rispetto, ma quando i giornalisti musicali usano come scusa una cosa accaduta più di un anno fa per schernirmi, allora siamo oltre all’ambito delle chiacchere da bar”.

Bugo fa un chiaro riferimento alla questione con Morgan dello scorso anno, il famoso “Che succede? Dov’è Bugo“. D’altronde, proprio in concomitanza con la sua esibizione di quest’anno, Marco Castoldo in arte Morgan ha pubblicato nel suo feed di Instagram la versione integrale di “Le brutte intenzioni”: