Scienza: questa caratteristica di lui rende la donna più felice

Uno studio rivela: “le donne sono più felici se il loro uomo è ….” calvo, grasso, basso, ricco, ironico, dotato? Scopri qual è la risposta. 

coppia felice
Photo FreePik

Quale caratteristica di lui renderebbe una donna più felice? Anche se la questione è soggettiva, uno studio ha individuato un tratto che qualora sia posseduto dall’uomo abbia la facoltà di rendere felice la partner e la risposta non è ovvia come potrebbe sembrare.

Qual è la caratteristica dell’ uomo che rende la sua donna più felice?

coppia curiosità
Photo FreePik

La felicità di una donna potrebbe davvero dipendere da una caratteristica fisica del partner? Questo argomento è stato più volte affrontato da diversi ricercatori e spesso ha preso in esame una caratteristica fisica inerente le dimensioni del gioiello di famiglia, ma questa volta lo studio non si è focalizzato su questo argomento ma su ben altro. Nel caso speravi il contrario forse ti interesserà scoprire se le dimensioni contano davvero.

Tornando allo studio in questione, condotto dalla Florida State University, sembrerebbe che la felicità di una donna dipenda in gran parte dal grado di attrazione del suo partner. Nello specifico lo studio ha concluso che le donne più felici fanno coppia con uomini meno attraenti.

Lo studio ha anche osservato che le relazioni più soddisfacenti e i matrimoni più duraturi sono quelli in cui è lei ad essere la più attraente dei due.

Per giungere a questa conclusione sono state prese in esame 113 coppie sposate da meno di 4 mesi, residenti nei pressi di Dallas e di età media di 30 anni.

Dato che l’amore acceca e la bellezza è soggettiva, il grado di attrazione del marito è stato stabilito da alcuni esperti della Southern Methodist University e della Florida State University.

Ha influito sullo studio anche la considerazione che questi uomini avevano di sè ed il loro impegno e la l’importanza che conferivano al rimanere in forma e sexy negli anni, pertanto sono stati più volte chiamati a rispondere a dei questionari su questi argomenti.

Sapete cosa è emerso dalle analisi dei ricercatori?

Innanzitutto, come riferito da uno degli autori dello studio, la ricercatrice Tania Reynolds: “I risultati mostrano che avere un marito fisicamente attraente può avere conseguenze negative per le donne, soprattutto se quelle donne non sono particolarmente attraenti”, ha detto la ricercatrice.

Oltre ad un fattore di insicurezza e gelosia, sembrerebbero intervenire anche fattori sociali, quali problemi a livello di disordini alimentari.

Lo studio ha rivelato che le donne con mariti più attraenti tendevano a mettersi costantemente a dieta e a cercare di perdere peso per avere un aspetto più attraente. Questa necessità di essere sempre in forma apportava loro uno stress non indifferente.

Contrariamente l’uomo che al suo fianco ha una donna molto attraente non mostra lo stesso interesse ne la stessa necessità di conformarsi all’aspetto della sua partner.

Secondo lo studio la decisione di un uomo di mettersi a dieta non avrebbe nulla a che vedere con il grado di attrazione della sua compagna: “Al contrario, le motivazioni degli uomini per la dieta non sono associate all’attrattiva per la propria partner”, chiarisce la ricercatrice Tania Reynolds.

Gli uomini solitamente sono più pigri e più buongustai ma lo studio ha evidenziato che quando un uomo è in sovrappeso, è disposto a mettersi a dieta qualora questa richiesta giunga dalla partner, per compiacerla: “I mariti sembravano fondamentalmente più impegnati, più coinvolti nel compiacere le loro mogli quando sentivano che nel farlo ottenevano qualcosa in cambio”, ha affermato lo studio.

coppia felice
Photo FreePik

Un altro studio è riuscito a determinare un altro aspetto che riguarda le caratteristiche maschili ed il loro impatto sulla partner: Le donne sessualmente soddisfatte hanno un partner con questa caratteristica.

Scopri altri due fatti interessanti inerenti questo tema: