Principali cause che determinano i capelli secchi: scopriamole

0
67

Molte persone hanno la chioma disidrata, è importante quindi conoscere le principali cause che determinano i capelli secchi, scopriamole.

Cause che determinano i capelli secchi
Foto:Adobe Stock

Capelli secchi e sfibrati che tendono a spezzarsi? Un problema che riguarda un pò tutte ele donne, ma le cause possono essere diverse, variano da persona a persona. Può dipendere sia dalla mancata idratazione, che rende la chioma e le punte fragili che tendono a spezzarsi. Ma cerchiamo di focalizzare l’attenzione sulle cause dei capelli secchi e come rimediare, non solo con prodotti specifici.

Scopriamo le principali cause che determinano i capelli secchi.

Principali cause che determinano i capelli secchi

capelli secchi causa
Bere acqua Foto: iStock

capelli secchi è un problema che riguarda un pò tutti non solo le donne, purtroppo la chioma appare secca, poco voluminosa e le punte secche e sfibrate. Le cause dei capelli secchi sono varie, dobbiamo fare una distinzione tra cause esogene e endogene, esaminiamo in dettaglio.

Le cause endogene, possono dipendere da cause interne, legate all’organismo, come:

  • ereditarietà
  • alimentazione sregolata
  • squilibri ormonali

Invece le cause esogene vanno ricercate all’esterno, errori che commettiamo alcune volte, esaminiamo quali sono le cause possibili:

Cause endogene

Capelli secchi le cause
Gravidanza Fonte: Pixabay

Le cause endogene sono determinate da fattori interni, che si possono attenuare in alcuni casi. Non va mai sottovalutato il problema, parlatene con il medico specialista soprattutto in caso di squilibri ormonali e genetici. Esaminiamo in dettaglio ogni causa.

  • Ereditarietà: problemi legati alla tiroide.
  • Alimentazione sregolata: la carenza di proteine, vitamine e minerali non garantiscono la giusta cheratinizzazione. Tutto ciò a lungo andare può determinare non solo un indebolimento della fibra del capelli ma i capelli saranno piè fragili, secchi e tenderanno a spezzarsi. Anche una carenza di acqua, se viene a mancare la giusta idratazione, si potrebbe determinare una secchezza. E’ necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno, potete seguire qualche piccolo trucchetto per non dimenticarvi. Prediligete a tavola frutta, verdura, alimenti ricchi in omega 3, che andrebbe fatta a prescindere dal problema.
  • Squilibri ormonali: durante la gravidanza ci possono essere problemi di cute secca e disidrata, ma anche la chioma. Sono i cambiamenti ormonali che lo determinano, che possono influenzare la formazione del capello, non solo i follicoli piliferi non lavorano bene determinando una scarsa produzione di sebo.

Cause esogene

Capelli secchi cause
Foto da Pixabay

Dopo aver spiegato le principali cause endogene, passiamo a quelle esterne. In questo caso è l’errore umano, perchè è la scelta sbagliata dei prodotti e degli strumenti per l’asciugatura che possono causare secchezza alla chioma. Quindi se non si pone attenzione, si può andare incontro a questo problema.

  • Inquinamento atmosferico e fumo: la fibra del capello si può definire una vera e propria spugna che assorbe tutto ciò che si trova nell’aria. Tenete conte che anche il vento, il sole possono causare secchezza alla chioma. Quindi è importante utilizzare prodotti specifici anti inquinamento, non sottovalutate mail il fumo di sigaretta, che è tra i nemici numero uno dei capelli. Quando si fuma  si sta vicino a chi fuma, la nicotina si deposita a livello cutaneo, danneggiando la fibra del capello. Devono anche porre maggiore attenzione le donne che svolgono una regolare attività fisica all’aria aperta, devono proteggere maggiormente i capelli, magari legandoli o proteggendoli con bandana e cappelli.

  • Utilizzo dello shampoo sbagliato: spesso quando ci si trova davanti allo scaffale del supermercato, non si pone molta attenzione, che invece è davvero indispensabile per garantire una chioma perfetta, voluminosa e soprattutto non secca. Molte aziende hanno realizzato diverse formulazioni per capelli secchi e cuta grassa o cute secca. Quindi si sbaglia prodotto si potrebbe intensificare o causare il problema. Se si utilizza invece uno shampoo specifico, si può anche ripristinare il naturale equilibrio fisiologico del cuoio capelluto. Inoltre lo shampoo deve proteggere anche i capelli da fattori esterni, come il freddo, vento e sole.Si consiglia quindi di far ricadere la scelta su prodotti naturali e per attenuare il problema potete lavare in modo frequente i capelli, ma senza esagerare con lo shampoo.

  • Cloro e salsedine: se si frequentano spesso le piscine o d’estate o per praticare sport, se non si utilizzano prodotti specifici per proteggere i capelli o non si indossa la cuffia è davvero dannoso per la chioma. Infatti se si vuole evitare di avere i capelli fragili e sfibrati, allora dovete lavare accuratamente i capelli con lo shampoo per eliminare tutti i residui di cloro. Stesso discorso vale per la salsedine.

  • Colorazioni: meches, tinture, riflessi, possono stressare e indebolire la chioma, in particolar modo se si utilizzano prodotti di scarsa qualità. Questa è una causa che riguarda in particolar modo le donne che si sottopongono con una certa frequenza alla tintura.

  • Spazzolare i capelli: spesso si presta poco cura.Se si pettinano energicamente i capelli secchi si tende ad indebolire la chioma e i capelli potranno spezzarsi. Accade soprattutto quando si vogliono eliminare i nodi.

E’ importante prendersi cura dei capelli, non sottovalutate mai il problema, fatevi seguire da un medico esperto e inoltre fate una scelta saggia dei prodotti.