Lorella Cuccarini sulle accuse di Tommaso Zorzi: ”La mia vita parla da sé”

0
54

Lorella Cuccarini ha scelto di replicare alle accuse mosse da Tommaso Zorzi al Grande Fratello Vip che insinua che lei sia omofoba.

Lorella Cuccarini replica a Tommaso Zorzi
Lorella Cuccarini (Instagram)

Lorella Cuccarini è stata tirata al centro nell’ennesima polemica e no, questa volta la sua nemica amatissima Heather Parisi non c’entra assolutamente nulla in tutta questa storia. Il “colpevole” di tutto è l’influencer Tommaso Zorzi che, mentre si confrontava con alcuni suoi compagni di viaggio nella casa del Grande Fratello Vip, ha insinuato che la conduttrice sia omofoba e che non rispetti tutti i suoi fan omosessuali che non hanno fatto altro che sostenerla durante il corso della sua carriera.

Lorella non ci sta e su Instagram ha scelto di rispondere per le rime alle accuse mosse da Zorzi nella casa, affermando che lei non è assolutamente nulla di tutto questo.

“Di solito non do adito alle provocazioni, ma mi rendo che in questo caso restare in silenzio potrebbe essere interpretato come un assenso e non posso assolutamente permetterlo” ha precisato Lorella. “Sono una persona onesta e l’ipocrisia, per quanto possano dirne su di me, non fa parte del mio DNA” ha aggiunto. “Quando do la mia opinione, lo faccio sempre senza andare mai incontro a qualcuno, per questo motivo sentire un concorrente del Grande Fratello dire che io vado contro le persone omosessuali, uniti ad una serie di altri insulti, è qualcosa che mi lascia piuttosto esterrefatta. Sono delle offese che non credo di meritare” ha confidato la Cuccarini, che di recente ha ricevuto anche la pacata replica di Matano.

La mia vita parla da sé: ho condiviso tanti momenti belli esaltando il talento dei miei compagni di lavoro senza mai alzare barriere di alcun tipo” ha proseguito Lorella Cuccarini contro Tommaso Zorzi. “Sfido chiunque abbia avuto a che fare con me dire che io abbia mai avuto un comportamento irrispettoso o discriminatorio” ha aggiunto per poi spiegare nel dettaglio il suo pensiero.

Tommaso Zorzi, Lorella Cuccarini lancia un appello: “Andiamo oltre le apparenze”

Tommaso Zorzi attaccato da fulvio abbate
Tommaso Zorzi (Instagram)

Tommaso Zorzi con le sue parole sembrerebbe aver profondamente ferito Lorella Cuccarini, che non ha alcuna intenzione di essere tracciata come una persona omofoba o come lei che ha discriminato le persone omosessuali durante il corso della sua carriera.

Per questo motivo ha scelto di spiegare per bene il suo pensiero su Instagram e ha concluso lanciando perfino un appello al concorrente del Grande Fratello Vip.

“Chiarito questo, voglio sottolineare che non sono mai stata una persona che si è sempre allineata con quello che possiamo definire come politicamente corretto” ha proseguito la conduttrice, che di recente ha raggiunto un traguardo importante.Se mi si chiede cosa io ne pensi dell’utero in affitto o sulle adozioni, posso pormi alcune domande se essere o non a favore, ma questa non sarà mai una dichiarazione contro la comunità LGBT o contro i diritti di tutte quelle persone che ne fanno parte, per cui provo un profondo senso di rispetto” ha chiarito la conduttrice.

“Questo è semplicemente un punto di vista su alcuni aspetti della vita e la penserei allo stesso modo anche se avessi un figlio gay. Un figlio che, ci tengo a precisare, amerei profondamente come tutti gli altri” ha aggiunto Lorella, “Si può anche non essere d’accordo su tutto e non essere in alcun modo delle persone omofobe” ha ammesso.

“Nel corso della mia carriera non ho mai strizzato l’occhio al pubblico omosessuale perché se avessi agito in questo non avrei avuto rispetto per loro” ha proseguito Lorella Cuccarini su Instagram. “Nutro un profondo senso di gratitudine per tutte quelle persone che mi hanno dimostrato il loro sostegno durante il corso della mia carriera, ma non ho alcuna necessità di voler piacere a tutti i costi mentendo a me stessa” ha concluso per poi lanciare un appello. “Io voglio che le persone mi conoscano per quello che sono e caro Tommaso, che hai l’età di mia figlia Sara, probabilmente mi conosci soltanto per quello che hai avuto modo di poter leggere sul mio conto ha aggiunto.

“Da quello che ho visto, ti considero un ragazzo intelligente e se vorrai, non appena la tua esperienza al Grande Fratello Vip sarà terminata, mi piacerebbe prendere un caffè insieme per vedere se riusciamo ad andare oltre le apparenze ha concluso la conduttrice, facendo il suo invito al concorrente di Alfonso Signorini, che di recente ha dato vita ad una “faida” nella casa più spiata d’Italia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Solitamente non rispondo alle provocazioni, ma in questa occasione il silenzio potrebbe essere interpretato come un assenso e non posso permetterlo. Sono una persona onesta, l’ipocrisia non fa parte del mio DNA. Quando esprimo un’opinione, non è mai contro qualcuno, quindi sentire un concorrente del Grande Fratello dire che sono “contro gli omosessuali” (più una serie di insulti che faccio finta di non aver sentito) è qualcosa che mi ferisce profondamente e che non credo di meritare. La mia vita parla da sé: ho condiviso tante gioie esaltando il talento di compagni di lavoro, senza barriere di alcun tipo. Sfido chiunque ad aver mai ravvisato un comportamento irrispettoso o discriminatorio contro chiunque. Detto questo, non sono sempre allineata al “politicamente corretto”: se mi si chiede un’opinione sulle adozioni o sulla pratica dell’utero in affitto, posso pormi delle domande e non essere a favore. Questa non è e non sarà mai una dichiarazione contro la comunità LGBT e i diritti delle persone che vi appartengono e che, anzi, rispetto profondamente. È semplicemente il mio punto di vista su alcuni aspetti della vita. E lo esprimerei anche se avessi un figlio gay , che – sia chiaro – amerei profondamente come qualsiasi altro figlio. Si può non essere d’accordo su tutto senza assolutamente essere omofobi. Io non ho mai “strizzato l’occhio” al pubblico omosessuale perché se lo avessi fatto, non ne avrei avuto rispetto . Sono grata immensamente a tutte le persone che mi hanno sostenuto in questi anni, ma non voglio piacere a tutti i costi. Mentendo a me stessa. Voglio che le persone mi conoscano per come sono veramente. Caro Tommaso, hai l’età di mia figlia Sara, probabilmente mi conosci solo per quello che leggi di me. Ti considero un ragazzo intelligente. Se vorrai, quando uscirai dalla casa, mi piacerebbe prendere un caffè insieme e vedere se riusciamo ad andare oltre le apparenze…

Un post condiviso da Lorella Cuccarini (@lcuccarini) in data:

Lorella Cuccarini ha replicato alle accuse di Tommaso Zorzi e chissà se Alfonso Signorini approfitti di questo momento per proporre alla conduttrice un chiarimento con l’influencer nella casa più spiata d’Italia.