Ricci perfetti: ecco come realizzarli usando il cotone! VIDEO TUTORIAL

0
66

Hai i capelli lisci ma non ne puoi più di diffusore ed arricciacapelli? Ecco un metodo innovativo per sfoggiare ricci perfetti utilizzando il… cotone!

ricci perfetti
ogni riccio un capriccio? non con il cotone! (fonte: Pexels)

Vorresti i capelli ricci ma non ne puoi più di stressarli con il calore?

Abbiamo un metodo innovativo da provare per te!

Per avere ricci perfetti, a volte, non serve usare altro che… una striscia di cotone!
Proviamo insieme?

Ricci perfetti con il cotone: pronti a provare?

ricci perfetti
addio bigodini! (fonte: Pexels)

Avere i capelli ricci, spesso, si può trasformare in uno stress: chi li ha, infatti, deve barcamenarsi tra i consigli per avere i ricci definiti e tutti i trucchi per mantenerli lucidi e splendenti.

Se hai i capelli lisci e vuoi arricciarli (qui trovi tutte le astuzie per mantenerli) sappi che adesso c’è un nuovo modo per evitare di sottoporli al troppo calore.

L’occorrente per arricciare i capelli con questa tecnica è veramente pochissimo:

  • due elastici
  • strisce di cotone (vanno bene tagliate da una vecchia maglietta)

Per procedere con il tutorial, ricordati che dovrai lavare i capelli usando la giusta quantità di shampoo e, soprattutto, di balsamo.
Usarne troppo, infatti, rischia di rendere i tuoi capelli troppo pesanti e grassi e quindi l’effetto potrebbe essere meno incisivo (o anche non riuscire per niente).

Per creare i ricci con questa tecnica, inoltre, è sempre meglio fare una prima prova su di una ciocca così da vedere quanto e se funziona sul vostro tipo di capelli.
Provate una volta, magari un giorno che dovete rimanere chiuse in casa per qualche motivo.
Così non ci sarà il rischio di ricevere brutte sorprese al… risveglio!

Un altro consiglio è quello di provare questa tecnica sui capelli quasi asciutti: non c’è bisogno di averli bagnati, anzi!
Se il capello è troppo umido rischiate che, il giorno dopo, sia ancora bagnato ed i boccoli non si manterranno… anzi!
Vi ritroverete con i capelli pesanti e gonfi: esattamente quello che vogliamo evitare!

Nel tutorial qui sotto scoprirete come realizzare questa tecnica con la cinta dell’asciugamano.

Ricordate, però, che potete usare (quasi) di tutto!
Vanno bene le strisce ricavate da una vecchia maglietta o da un vecchio asciugamano, tovaglioli e chi più ne ha più ne metta.
Scegliete sempre tessuti in cotone per una resa migliore.

Se volete usare le strisce, ricordatevi di dividere i capelli in due code raccolte sotto le orecchie e di procedere ciocca per ciocca.
Arrotolate i capelli intorno alla striscia di cotone, che poi andrete a chiudere in un nodo quando sarete arrivate all’altezza desiderata.
Una volta finito di fare il giro delle ciocche, non dovrete far altro che… andare a dormire!

La mattina dopo vi sveglierete con boccoli e ricci veramente perfetti.

ricci perfetti
ogni riccio un capriccio! (fonte: Pexels)

Insomma: se non siete una di quelle persone disposte a prendere la pillola per avere i capelli lisci e fareste qualsiasi cosa per avere ricci e boccoli ben definiti, è giunta l’ora di provare il metodo del cotone.

I risultati non si faranno aspettare!