L’esperto consiglia… 5 mosse per ricci perfetti!

iStock Photo

La cura dei capelli è cosa non tra le più semplici, mestiere da esperte, da donne meticolose, capaci di scegliere i giusti prodotti e sfruttarli al top. Se questa è una ergola valida in assoluto quando si parla di capelli ricci va moltiplicata per 10: tra crespo, ciocche ribelli e pieghe dalla tenuta precaria la missione si fa davvero “impossible”. Noi di Chedonna.it abbiamo ensato di dare una mano alle ragazze ricce con alcuni preziosi consigli.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE –>Classici problemi da… capelli ricci!

Gli esperico consigliano 5 mosse per ricci perfetti

Se sognate chiome ricce degne di un red carpet sarà bene rivolgervi a un esperto: i capelli ribelli non sono i più facili da gestire, meglio dunque conoscere qualche mossa vincente. Intanto noi ve ne suggeriamo 5.

1 – Addio shampoo

Partendo dal presupposto che il capello riccio necessita principalmente di essere nutrito e non di indesiderati attacchi al cuoio capelluto, preparatevi a dire addio al tradizionle shampoo. Poco aiuterà affidarsi alla dicitura “per capelli ricci”: dire addio ai slfati e accogliere i condizionati pare esser un obbligo imprescindibile. In molti suggeriscono addirittura di affidarsi quasi esclusivamente al co-wash, la tecnica che sostituisce il balsamo allo shampoo, altri si limitano a indirizzarci verso il mondo degli shampoo senza SLS e SLES, quelli dedicati ai capelli ricci e che annoverano formule intermedie a metà tra lo shampoo e il Co-Wash.

2 – Super Soak Method

La teoria per cui i prodotti per lo styling vadano, nel caso di capelli ricci, applicati su capelli più che bagnati. Il trucco sta infatti nel rendere più lenta possibile la fase di asciugatura, quella, per l’appunto, in cui si forma il riccio. Si tratta dunque di un modo per potenzire l’effetto dei prodotti per lo styling evitando di scivolare verso l’odiato crespo

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE –>Rimedi naturali per la cura dei capelli ricci

3 – Addio alcol

Leggete bene le etichette perché l’alcol non potrà stare al di sopra del quarto posto sull’inci dei vostri prodotti per lo styling: è questo il trucco per ottenere un riccio morbido e naturale.

4 – Asciugamano in microfibra

E’ lui uno dei vostri nuovi migliori amici. Ci ricolleghiamo infatti all’idea illustratavi sopra per cui l’asciugatura deve essere quanto più possibile lenta: la spugna assorbirebbe decisamente troppa acqua.

5 – Prodotti per lo styling sì, ma quali?

Ricci è un termine sotto cui annoveriamo capelli anche molto diversi tra loro: ciascuno dovrà avere dunque un prodotto per lo styling adeguato alle sue particolari necessità. Opeteremo allora per uno spray in caso di un riccio morbido, i gel un po’ “corposi” per chi ha un riccio medio o grosso e le creme più dense saranno supporto ideale per i capelli afro

Da leggere