Acqua micellare: come utilizzarla nel modo giusto

0
56

Acqua micellare come utilizzarla nel modo corretto? Perchè non può mancare nel nostro beauty? Scopriamo i benefici di questo prodotto di cosmesi.

Come scegliere l'acqua micelllare
Acqua micellare Foto:Adobe Stock

Spesso si sente parlare di acqua micellare per la cura del viso, ma non sempre si utilizza nel modo corretto. Non è un prodotto nuovo, ma bensì degli anni ottanta, utilizzato per le modelle dai make up artist. Si trova in commercio facilmente è una lozione detergente a base di acquosa un alleata per molte donne. In passato i make up artist l’utilizzavano per rimuovere velocemente il trucco tra una sfilata ed un’altra. Cerchiamo di capire come utilizzare al meglio l’acqua micellare e quali sono i benefici per la pelle.

Benefici dell’acqua micellare

Acqua micellare come utilizzarla
Benefici per la pelle Fonte: iStock Photo

L’acqua micellare cosa è ? Come si utilizza e quali sono i principali benefici per la pelle? Innanzitutto specifichiamo che l’acqua micellare è dunque una soluzione a base acquosa e non oleosa. Si chiama micellare perchè nella soluzione acquosa sono sospese delle  micelle, piccole sfere.

E’ un prodotto di cosmesi molto delicato che rimuove non solo il trucco, ma anche il sebo, donando alla pelle del viso uno splendore unico. Si consiglia di utilizzarlo perchè offre dei vantaggi, non solo è costituito da una base acquosa e non oleosa, è più delicato e molto veloce. Non è necessario risciacquare, ma se volete potete utilizzando un detergente naturale. Una soluzione perfetta per chi ha pochissimo tempo a disposizione e non può dedicare molto tempo al viso.

L’acqua micellare è una soluzione veloce, economica e facile da utilizzare, tutto ciò è reso possibile alle micelle. Non solo altro che particelle composta da una parte idrofila, amica dell’acqua, e da un’altra parte idrofoba, amica del grasso.

Quindi riescono ad eliminare lo sporco, trucco, basta applicare qualche goccia su un dischetto struccante. Cosa succede nel momento in cui pulite il viso con l’acqua micellare? Le micelle non fanno altro che legarsi al sebo o eventuali residui di smog,  presenti sulla pelle. Di conseguenza lo catturano e rimuovono per bene.

Non solo ha dei benefici l’acqua micellare, in quanto è consigliato a tutti i tipi di pelle anche le più sensibili, grazie alla sua formulazione. Infatti non contiene sostanze profumate, alcoliche e saponi.

Beh che dire un prodotto indicato per le pelli sensibili, se si presta attenzione si riesce anche a rimuovere bene il trucco nella zona occhi. Possiamo definire un mix perfetto perchè è fresco come l’acqua, ma agisce con l’efficacia di un olio detergente. Ma al tatto la pelle non sarà oleosa.

Acqua micellare come utilizzarla e sceglierla

L’acqua micellare come già detto, si può utilizzare anche per le pelli più sensibili, perchè la sua formulazione è molto delicata. Un prodotto davvero unico in quanto:

  • strucca
  • deterge
  • idratare

Sono 3 prodotti racchiusi in uno solo, la pelle dopo l’utilizzo sarà delicata e ben detersa. Ricordate che la pelle del viso va sempre curata, ma spesso la mancanza di tempo, il lavoro e la famiglia, spesso fa passare in secondo piano la beauty routine. Ma non tutte le donne sono a conoscenza che la mancata cura, idratazione e detersione del viso, può solo danneggiare la pelle.

Questo prodotto potete utilizzarlo sia al mattino per pulire rimuovendo il sebo, poi se volete potete detergere il viso con una mousse delicata realizzata con prodotti naturali. Adesso si che potete truccare il viso.

Invece di sera l’acqua micellare l’utilizzate per eliminare ogni traccia trucco, molto efficace anche se utilizzate il trucco waterproof. Procedete in questo modo, utilizzate lo struccante a base oleosa specifico per trucco wateproof così da essere sicuri da eliminare ogni traccia e poi passate su un dischetto di cotone l’acqua micellare. Si consiglia di fare due applicazioni di acqua micellare così da detergere bene il viso e non solo, così da essere sicuri di aver eliminato ogni traccia di impurità.

Come per tutti i prodotti di cosmesi, l’acqua micellare va scelta in base alla pelle, anche se per i suo principi è molto utile soprattutto per le pelli sensibili. Questo è possibile perchè essendo una soluzione acquosa, rispetta il pH della pelle.

E’ preferibile chiedere consigli al proprio dermatologo in caso di pelle molto sensibile o con macchie e acne, se va bene utilizzarla ogni giorno, nonostante sia un prodotto poco aggressivo.

-Per la pelle secca potete scegliere un’acqua micellare arricchito di sostante idratanti, così da reintegrarli, come la glicerina. Infatti quando la pelle si secca non si produce sebo necessario e di conseguenza il film idrolipidico non svolge più la sua funzione. Tutto ciò cosa determina? E’ facile pelle secca senza acqua con formazione di rughe.

Potete acquistare quella con formulazioni come aloe vera o vitamine.

-Pelle sensibile: è una pelle molto delicata in quanto la cute è alterata e molto suscettibile ai cambiamenti climatici, ormonali e stress. non solo talvolta anche la scelta sbagliata di prodotti cosmetici, troppo aggressivi o semplicemente inadatti alla pelle possono renderla sensibile. Quindi potete optare per l’acqua micellare contenente estratti di camomilla che idrata e allo stesso tempo lenisce. Oppure quelle che si preparano con acqua termale che va a lenire la pelle attenuando gli arrossamenti.

-Pelle grassa o mista: appare lucida e oleosa al tatto, ma dipende da persona a persona, cioè dalla quantità di sebo che si produce. Sicuramente potete optare quella con formulazioni purificanti che vanno ad opacizzare la pelle e inoltre la rendono perfetta per la preparazione al make up. Tra quelle in commercio, potete scegliere l’acqua micellare arricchita con citrus e  limone.

Non va dimenticato che in commercio si può trovare l’acqua micellare bifasica, che come dice la parola è formata da due fasi.  Siamo più chiari, notate proprio una distinzione di due fasi. Infatti le micelle svolgono un potere struccante e detergente, mentre la fase oleosa va a rimuovere il trucco waterproof.

Consigli

L’acqua micellare quindi deve sempre stare nel proprio beauty case, un prodotto di cosmesi a cui non si può fare almeno. Infatti come ribadito, mantiene la pelle sempre pulita e ben detersa senza impurità. Non esagerare con le quantità, basta versarne poca su un batuffolo di cotone e poi eliminare le impurità sul viso. Potete anche pulire il collo, mi raccomando insistete in ogni punto del viso senza tralasciare nulla.

Per gli occhi procedete in questo modo, mettete sul dischetto qualche goccia e poi pulite sulle palpebre senza sfregare. Se il trucco occhi è realizzato con make up waterproof si consigli di utilizzare uno struccante specifico e poi l’acqua micellare.

Potete utilizzare questo prodotto prima del rituale di bellezza, come maschere e scrub viso, così da pulire bene la pelle.