Base viso: come preparare la pelle in poche mosse

0
9

Make up perfetto? Si può iniziate dalla base viso, scoprite come preparare la pelle in poche mosse, senza l’aiuto di un esperto, seguendo i nostri consigli.

Base viso come preparare la pelle
Base viso Fonte: iStock Photo

Il make up fa sentire più belle tutte, non tutte le donne riescono a rinunciare, non solo ci fa apparire più belle, ma ci fa sfoggiare un’aria più sicura, affascinante, valorizzando il viso. Per avere un trucco perfetto e impeccabile è necessario partire dalla preparazione del viso, una base perfetta che garantirà una tenuta lunga e duratura. Quindi prima di procedere alla scelta del colore di rossetto, mascara e ombretto, è importante prendersi cura del viso partendo dalla beauty routine, fino ad arrivare alla base viso. Noi di CheDonna.it vi diamo qualche consiglio su come realizzare una base viso, preparando la pelle in poche mosse.

Base viso: come preparare la pelle in poche mosse

Base viso come preparare la pelle
Detergere il viso Fonte: Pexels

La pelle del viso va sempre curata, ma spesso la mancanza di tempo, spesso fa passare in secondo piano la beauty routine. Ma non si può omettere una skin care prima di realizzare una base viso. E’importante creare una base perfetta per poi completarla con il restante make up. La skincare è davvero uno step importante per garantire una base viso perfetta. E’ indispensabile rimuovere ogni traccia di trucco la sera prima per poi iniziare al mattino con la beauty routine. Ecco gli step indispensabili da seguire per garantire una base viso perfetta.

1- Rimuovere ogni traccia di trucco: per avere una pelle del viso idratata e bella, è importante seguire una perfetta beauty routine serale. L’errore che commettono le donne è di andare a dormire senza struccare il viso, a volte la stanchezza prende il sopravvento e il primo pensiero è di fare una doccia e andare a dormire. Questo non va per niente bene, perchè la mancata beauty routine notturna rende la pelle spenta, disidratata e con qualche anno di troppo. Durante la notte la pelle può rigenerarsi, perchè non è esposta nè a sbalzi termici e nè all’inquinamento.

La pelle del viso tende a ringiovanirsi, causando una disidratazione della pelle, per questo motivo, si consiglia l’uso di prodotti che idratano la pelle. Eliminate ogni traccia di trucco con lo struccante specifico per la vostra pelle, come latte detergente, acqua micellare o olio purificante, lasciatevi consigliare al momento dell’acquisto. Dopo aver applicato uno dei tre struccanti su un dischetto di cotone e applicato sul viso e rimuovete bene il tutto. Dopo si deve applicare la crema viso notte.

2- Detergere il viso: è davvero fondamentale per rimuovere tutti i residui della crema che si deve applicare la sera precedente. E’ uno step che non va saltato, prima di truccarsi. Acquistate il detergente viso specifico per la vostra pelle, questo eliminerà ogni traccia di impurità che si andrà a depositare sul viso. Se non si deterge il viso non si elimineranno le impurità, che occludono i pori. Poi procedete al risciacquo del viso, eliminando ogni residuo con acqua tiepida. I prodotti per la detersione non devono compromettere il film idrolipidico della pelle, quindi evitate quelli ricchi di tensioattivi.

3- Idratare la pelle: applicare la crema viso, che si deve scegliere in base al tipo di pelle e all’età, se si è più mature, è necessario il siero e un contorno occhi oltre la crema giorno. Per le pelli più giovani, si consiglia idratare il viso con un’emulsione leggera, fresca e che si assorbe facilmente. In entrambi i casi, si consiglia l’idratazione sia al mattino che la sera, effettuando dei movimenti circolari e delicati.

Step successivi da realizzare facilmente

Base viso come preparare la pelle
Base trucco Foto:Unsplash

Dopo aver seguito gli step potete passare alla realizzazione della base trucco, potete dedicarvi alla base viso trucco. Innanzitutto dovete scegliere il primer, che non  solo deve garantire una tenuta lunga del fondotinta durante la giornata, ma è perfetto per illuminare il viso, se lo desiderate. Non omettete questo passaggio, potete scegliere il primer glow, contiene delle particelle luminose che vanno ad uniformare l’incarnato, illuminando il viso.

E’ il momento del fondotinta, scegliete quello adatto al vostro incarnato, non deve essere né troppo scuro né troppo chiaro, così da non creare stacchi di colore con il viso. Il fondotinta va applicato con un pennello specifico oppure in mancanza va benissimo una spugnetta inumidita. Distribuitelo su tutto il viso, collo e lobi, se lo ritenete necessario. Il fondotinta può essere tranquillamente sostituito da creme multitasking, come la BB cream, va ad idratare e non solo nutre in profondità la pelle, potete anche evitare l’utilizzo del correttore per le imperfezioni. La BB cream ha le proprietà coloranti del fondotinta, ha una texture molto leggera e perfetto per le donne che non desiderano un trucco troppo coprente. Si applica facilmente sulla fronte, naso, mento e guance e distribuite bene in modo uniforme.

Fate sempre attenzione alla scelta dei prodotti, che dipendono direttamente dalla vostra pelle, se è grassa, mista o secca. Se la pelle produce molto sebo e appare lucida e unta, potete applicare il fondotinta con una spugnetta, perchè farà penetrare in profondità garantendo un effetto uniforme ed opaco. In mancanza di entrambi accessori come spugnetta e pennello, potete tranquillamente farlo con le dita. Basta stendere e sfumare il fondotinta nelle zone più difficili da raggiungere.  

Poi con il correttore, che va ad uniformare l’incarnato, perfetto per mascherare qualche imperfezione, se ne avete. Dovete scegliere un tono leggermente più chiaro rispetto a quello del vostro incarnato, applicate con un pennello. Se sul vostro viso avete delle imperfezioni, potete seguire qualche consiglio per non sbagliare.

Il correttore va scelto secondo il sottotono della pelle, freddo o caldo e anche nella colorazione giusta per la nostra epidermide. Completate la base viso con il fissare il make up, non va mai trascurato questo ultimo step. Se avete scelto un fondotinta opaco potete saltare questo step, oppure applicate un pò di cipria fissante, che consentirà una lunga durata del trucco. Basta mettere un pò di cipria in polvere su una spugnetta umida e picchiettate sulle occhiaie. Applicate con il pennello, una cipria fissante dello stesso colore della vostra pelle, si consiglia se avete utilizzato un fondotinta liquido, così si fissa meglio.

Non è poi così difficile realizzare una base viso, il segreto è preparare la pelle in poche mosse anche senza l’aiuto di una persona esperta.