Indossare le pantofole in casa: perchè è importante

0
5

Indossare le pantofole in casa è una sana abitudine che tutti dovremmo avere, per una serie di motivi. Scopriamo perchè è importante farlo.

Pantofole in casa
Indossare le pantofole Foto:Adobe Stock

Non tutte le persone, quando rientrano a casa hanno la buona abitudine di togliere subito le scarpe e indossare le pantofole. In diversi paesi come in Giappone, le scarpe si devono togliere prima di entrare in casa, proprio davanti alla porta.

Infatti hanno uno zerbino, dove lasciano le scarpe che hanno indossate per tutto il giorno.

Per i giapponesi, tutto ciò che sta all’esterno è considerato sporco quindi va lasciato fuori, questa tradizione è una sana e buona abitudine che tutti dovrebbero avere. Ma perchè è opportuno togliere le scarpe e indossare le pantofole quando si rientra in casa?

Noi di CheDonna.it, vi spieghiamo in dettaglio perchè è opportuno avere le pantofole in casa.

Indossare le pantofole in casa: buoni motivi per farlo

Pantofole in casa
Foto: Adobe Stock

Non tutte le persone sono abituati a togliere le scarpe e indossare le pantofole quando rientrano a casa. Un gesto che per alcuni è automatico, ma per altri è un perditempo, spesso la pigrizia prende il sopravvento.

Ci sono delle buone ragioni per farlo che non riguardano solo l’igiene, ma anche la salute dei piedi. Ma perchè dovrebbe essere una buona abitudine indossare le pantofole quando si rientra a casa?

1- Evitate infezioni ai piedi: se si indossano per troppe ore le scarpe e non solo fuori casa, potrebbe essere dannoso per la salute dei piedi. Le scarpe per molte ore possono provocare sudorazione ai piedi e le unghie dei piedi possono esporsi a micosi. Infatti gli agenti patogeni che la causano si proliferano in ambienti caldo-umidi come le scarpe, soprattutto quelle realizzate in tessuti non traspirante.

2-Prevenite i piedi piatti:  spesso i bambini che sono abituati a camminare scalzi senza pantofole, possono andare incontro a piedi piatti. Ma per i più piccoli è davvero difficile, far indossare le pantofole, allora provate con i calzini antiscivolo, invece delle scarpe.

3- Casa senza batteri: sotto le scarpe, non riuscite neanche ad immaginare quanti batteri possono stare. Quindi se non si indossano le pantofole quando si rientra a casa, si trasferiscono nell’ambiente in cui vivete i batteri. In questo modo evitate che lo sporco possa annidarsi sui tappeti e pavimenti.
4- Tappeti che durano a lungo: immaginate di camminare ogni giorno con le scarpe sui tappeti che avete in tutta la casa. Non solo li rovinerete, ma visto che si sporcheranno più facilmente, li dovrete lavare spesso. Il lavaggio va fatto a determinate temperature, altrimenti i batteri non andranno via, di conseguenza si rovineranno più facilmente. In particolar modo le donne, che utilizzano le scarpe con il tacco, potrebbero rovinare i tessuti.
5-Evitare rumori: se camminate per tutta la casa con le scarpe, potreste solo far rumore ai condomini che vivono al di sotto.
6- Cattiva salute dei piedi: non indossare le pantofole in casa, non fa altro che costringere i piedi a stare stretti e non potersi muovere liberamente non solo fuori casa, ma anche dentro. Se indossate le pantofole si aiuta a mantenere i muscoli dei piedi più forti.
7- Rovinate i pavimenti: non indossare le pantofole, ma camminare in casa con le scarpe, può usurare i pavimenti, in particolar modo se in casa avete il parquet in legno.

Consigli utili da seguire

Pantofole pulite
Lavare le pantofole Foto:Adobe Stock
Dopo avervi elencato le 7 motivazioni per cui vanno indossate le pantofole in casa, è altrettanto seguire alcuni consigli.

-Le regole vanno rispettate sempre: se avete ospiti a casa, dovete far togliere anche a loro le scarpe e far indossare le pantofole. Provate a mettere un tappetino all’ingresso, così potranno mettere le scarpe e indossare le pantofole. Magari potete tenerne qualcuna a casa, senza spendere troppo, che laverete ogni qual volta che sono state indossate dagli ospiti.

-Indossate solo pantofole di qualità: prediligete quelle realizzate con materie prime di qualità. Se togliete le scarpe, poi indossate le pantofole che non aiutano a respirare il piede, non è la scelta più saggia. Le pantofole realizzate con materiale non traspirante saranno un habitat ideale per batteri, perchè si creerà il giusto grado di umidità, terreno fertile per muffa e batteri. Quindi tutto ciò si ripercuote con infezione probabilità di incorrere a micosi.

-Ogni stagione le sue pantofole: non pensate mica di indossare un solo paio di pantofole tutto l’anno. Non volete mica indossare l’infradito con i calzini?  Innanzitutto le pantofole si devono lavare di frequente come le scarpe, anche se si utilizzano solo in casa. Lasciatele asciugare per bene all’aria aperta. Potete perchè ogni giorno pulire la parte interna con un panno umido, magari imbevuto in una soluzione con l’olio di tea tree o aceto.

Indossare le pantofole
Pantofole per ogni stagione Foto:Adobe Stock

– Indossare i calzini: in particolar modo in inverno, non solo avrete i piedi più caldi, ma eviterete che il sudore dei piedi si possa trasferirsi alle pantofole ed emanare un cattivo odore.