Involtini saporiti di melanzane al forno | contorno semplice che piace

In mezzo alle molte ricette a base di melanzane, questa è una delle più facili, gli involtini saporiti di melanzane al forno conquisteranno tutti

(Pixabay)

A dadini o grigliate, in padella oppure al forno, bianche o con la salsa. Le melanzane sono grandissime protagoniste sulle nostre tavole ma questa volta le arrotoliamo. Gli involtini saporiti di melanzane al forno sono un piatto semplice e molto veloce da preparare.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pasta con melanzane e menta | primo piatto semplice e saporito

Un mix di sapori invitante, da servire come antipasto, come contorno ma anche in un buffet. Oppure, perché no, per riempire un panino o una focaccia golosa. Il classico piatto che costa pochissimo ma in compenso dà tanta resa, ideale anche per i bambini

Involtini saporiti di melanzane al forno, pronti subito

pixabay

Questi involtini saporiti di melanzane al forno possono essere conservati in frigorifero fino ad un massimo di 2 giorni, dentro ad un contenitore ermetico. Ma potete anche congelarli, dureranno almeno un paio di mesi.

Ingredienti:

2 melanzane
200 g di zucchine
100 g di porro
100 g di sedano
100 g di scamorza
1 fetta di pancarré
prezzemolo
olio d’oliva
sale
pepe

SULLO STESSO ARGOMENTO: Involtini di melanzane al forno | un secondo piatto sfizioso

Preparazione:

Cominciate dalle melanzane: mondatele, lavatele, asciugatele e senza togliere la buccia tagliatele a fettine sottili nel senso della lunghezza. Mettetele in un colapasta, salatele e lasciate che facciano uscire l’acqua.

Mentre aspettate pulite il porro e il sedano, poi anche le zucchine. Dopo aver lavato le verdure e tagliatele a bastoncini sottili e lo stesso fate con il formaggio. Quindi in una padella versate tre cucchiai di olio d’oliva e fate saltare le verdure per 3-4 minuti. Devono rimanere croccanti perché tanto finiranno la cottura in forno.

Intanto grigliate le fettine di melanzana, girandole su ambo i lati, Basterà che siano morbide, quindi sono sufficienti un paio di minuti per ogni fetta. Poi su ogni fetta mettere un po’ di verdure e qualche pezzetto di formaggio, arrotolandole senza far uscire il ripieno.

Mettete gli involtini in una pirofila, salateli, pepateli e poi distribuire sopra un trito fatto con una fetta di pancarré e di prezzemolo. Per prepararlo basterà farlo andare velocemente in un tritatutto.

Infine versate un filo d’olio e poi cuocete in forno a 180° per 10 minuti, il tempo necessario al formaggio per fondere. Servite gli involtini caldi, ma sono buoni anche tiepidi.