Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Dieta pre-menopausa | 1.400 calorie e 5 pasti al giorno per stare...

Dieta pre-menopausa | 1.400 calorie e 5 pasti al giorno per stare bene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:11
CONDIVIDI

Un regime alimentare che prevede cinque pasti al giorno equilibrati tra carboidrati, proteine, vitamine: ecco la dieta pre-menopausa

Pixabay)

Menopausa non significa solo vampate di calore  e malessere fisico, ma anche aumento di peso. Una condizione fisiologica tipica prima o poi di tutte le donne. Ma per questo esiste anche una dieta pre-menopausa da 1.400 calorie, facile da seguire e completa. Un’alimentazione bilanciata che compensa quelle modificazioni ormonali provocate dalla menopausa.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta frazionata | non solo per gli atleti,


Un regime alimentare semplice da seguire, ricco di tutti gli elementi nutritivi necessari per una donna che abbia appena superato i 40 anni. Se pensiamo a 1.400 calorie al giorno, sono leggermente meno di quello che è considerato normalmente il fabbisogno quotidiano. Ecco perché dovrà essere seguita per un paio di settimane, alternata con un regime di mantenimento.

In generale bisogna adottare alcuni accorgimenti. Per primo osservare attentamente i cinque pasti al giorno, consumare la frutta alla sera nel dopocena e non subito dopo aver cenato. Inoltre essere moderate con i condimenti (non più di due cucchiaini d’olio) e preferire sempre le carni magre a quelle grasse

Dieta pre-menopausa, il menù di base

Pixabay

Ecco quindi il programma da seguire. Lunedì cominciate una spremuta di arancia e due fette biscottate integrali con miele. A metà mattinata un kiwi e a pranzo 80 grammi di  prosciutto cotto e un piatto di verdure grigliate. A merenda un thé verde e la sera una minestra di lenticchie e 150 grammi di finocchi bolliti, mentre nel dopocena una mela (anche cotta).

SULLO STESSO ARGOMENTO: Estate a tavola, la dieta dei minerali

Martedì stessa colazione, in mattinata una spremuta d’arancia e a mezzogiorno 60 grammi di spaghetti bianchi con gamberetti e vongole e 200 grammi di cetrioli in insalata. A merenda un kiwi e la sera un hamburger di soia alla piastra, 200 grammi di broccoletti lessati e un panino da 40 grammi, seguiti da una pera.

Al mercoledì stessa colazione e spuntino, 60 grammi di penne con i broccoli, 150 grammi di nasello bollito e 200 grammi di carote crude. Nel pomeriggio una pera e a cena 120 grammi di tacchino ai ferri, 200 grammi di zucchine grigliate, un panino integrale. Nel dopocena due kiwi.

Giovedì al mattino un vasetto di yogurt magro e 2 fette biscottate, a metà mattina una mela e a pranzo 80 grammi di riso con piselli più insalata mista. Nel pomeriggio thè verde e due biscotti integrali e a cena una frittata con due uova, 220 grammi di spinaci lessati, 50 grammi di pane integrale e due mandarini.

Il venerdì colazione con 200 ml di latte parzialmente scremato e 30 grammi di cereali integrali. Nella mattinata una mela e a mezzogiorno mentre a pranzo 70 grammi di pasta integrale al pomodoro, 100 grammi di petto di pollo ai ferri e 200 grammi di finocchi crudi.

A merenda una tazza di thè verde e la sera 150 grammi di salmone al forno, pomodori in insalata, 50 grammi di pane integrale, seguiti da una pera