10 domande che dovresti porti riguardo la tua vita sessuale

0
1
sessualità
Photo Adobe Stock

Ecco alcune domande che dovremmo porci per determinare se la nostra vita sessuale è soddisfacente oppure no.

Coppia sessualità passione
PhotoAdobe Stock

Le responsabilità e gli impegni che affrontiamo nella nostra vita quotidiana non sempre ci permettono di occuparci dei diversi aspetti della nostra vita. Le nostre abitudini sessuali non fanno eccezione a questa regola eppure queste occupano una posizione di rilievo poichè fare l’amore apporta molti benefici per la salute ed il uno dei modi più piacevoli esistenti per prenderci cura del nosto benessere.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Sessualità: 11 cose che forse non sai sull’orgasmo

10 domande sulla tua sessualità che la cambieranno per sempre

sessualità
Photo Adobe Stock

1. Che posto occupa la sessualità nella tua vita coniugale?

Molti finiscono per dimenticare l’importanza di una sana sessualità nelle loro dinamiche di coppia. Senza accorgersene, l’attività sessuale e sensuale viene delegata in secondo piano. Se la frequenza dei vostri rapporti sessuali è in caduta libera, forse è tempo di fare una valutazione onesta sulla relazione con il partner. Qual è la rilevanza della sessualità nella tua vita? Quale evoluzione vorresti dargli? Parlare di sessualità e ridefinire il suo posto nelle dinamiche di coppia può dargli un ruolo stimolante e ravvivare la coppia.

2. Quando la tua vita sessuale è stata più soddisfacente?

L’autostima ha un impatto decisivo sul nostro sviluppo sessuale, così come il nostro partner e la relazione che abbiamo con lui. È interessante dare un’occhiata ai diversi momenti in cui puoi affermare di aver provato una grande soddisfazione sessuale. Ovviamente questo percorso a ritroso non deve farti cadere nella trappola di idealizzare il passato, piuttosto, dovrebbe essere il modo per migliorare il presente.

3. Come determineresti la tua soddisfazione sessuale?

È essenziale per te raggiungere l’orgasmo per essere sessualmente soddisfatto? O è piuttosto la comunione con il tuo partner o la tua capacità di soddisfarlo che ti rende felice?

4. L’autoerotismo è la tua più grande fonte di soddisfazione?

Preferisci le tue sessioni da solista a quelle con il tuo partner? Pensi di essere l’unico in grado di soddisfare le tue esigenze? Ti lasci andare più facilmente quando sei solo? Hai difficoltà a goderti lo sguardo del tuo partner?

È normale a volte provare un piacere più intenso mediante l’autoerotismo principalmente perché è molto più facile concentrarsi su quello che ci piace di più. La ricetta vincente non è sempre realizzabile con il tuo partner. La migliore soluzione per migliorare i tuoi rapporti sessuali è senza dubbio quella di condividere con il tuo partner ciò che ti dà piacere in modo che anche lui possa far parte dell’equazione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Coppia | 10 trucchi che moltiplicheranno il vostro piacere a letto

5. Quali sono le posizioni che ti danno più piacere?

Sei più attratto dalle posizioni che ti fanno uscire dalla tua zona di comfort o, al contrario, preferisci quelle che ti danno il pieno controllo? Sarebbe interessante determinare quelle che ti regalano un piacere maggiore, potresti partire da quelle posizioni per scoprire posizioni e carezze che non hai mai esplorato con il tuo e zone erogene inattese o persino nuove forme di piacere.

6. Qual è il tuo tipo di sessualità attuale?

La sessualità può assumere molte forme. Eccone alcune:

  • Sessualità meccanica

Obbligato piuttosto che desiderato. Questa forma di sessualità è dettata dall’obbligo di mantenere una certa frequenza piuttosto che dal desiderio spontaneo.

  • Sessualità infuocata

Questo tipo di sessualità viene innescata dalla passione, dall’intensità e dalla ricerca della fusione con il partner.

  • Sessualità animale

Risponde principalmente a forti impulsi sessuali. Di bassa intensità.

  • Sessualità sacra

Qui, la comunione del corpo viene pecepita come un rituale sacro. La fusione con il partner è più importante del raggiungimento dell’orgasmo.

Che tipo di sessualità pratichi attualmente?  ti soddisfa pienamente? Sei attratto da un’altra forma di sessualità?

7. Come hai migliorato il tuo piacere?

Hai mai avverato alcune tue fantasie sessuali ? Tendi a reprimerle? Forse non osi condividerle con il tuo partner per paura che lui ti giudichi. Se vuoi dare vita alle tue fantasie e coinvolgere il tuo partner, devi trovare il coraggio di parlargli.

8. Cosa devi ancora esplorare?

È importante a livello personale, ma anche per la coppia, prendere di mira diversi elementi che tu e il tuo partner vorreste esplorare. Questo esercizio ci spinge ai confini della nostra vita sessuale e la ampliano sempre di più. Dà anche l’opportunità di scoprire l’altro nel suo desiderio di rinnovare la nostra intimità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Fantasie sessuali maschili | Scopri le 10 fantasie più comuni

9. In caso, ritieni sia giusto condividere la tua insoddisfazione con il tuo partner?

Sei perennemente o piuttosto sporadicamente insoddisfatto? Pensi che l’insoddisfazione  sia un problema cronico che mina la tua camera da letto? In tal caso, sarebbe importante condividere il proprio stato d’animo con il proprio partner al fine di trovare soluzioni. Certo, l’argomento è delicato..meglio usare la diplomazia e soprattutto evitare i rimproveri.

10. Fare l’amore spesso aumenta la tua libido?

Secondo studi scientifici, fare l’amore aumenta la produzione di testosterone, l’ormone del desiderio, nel sangue. Farlo spesso aiuterebbe a raggiungere il piacere più facilmente e consentirebbe una migliore salute sessuale all’interno della coppia. Stai vivendo un calo della libido? Ecco come riaccendere la passione in poche mosse.

sessualità
Photo Adobe Stock

Scopri tutti i nostri articoli nella sezione Coppia e rendi migliore la tu relazione con il tuo partner.