Home Attualità Sony Pictures | In cantiere il primo cinecomic al femminile: i dettagli

Sony Pictures | In cantiere il primo cinecomic al femminile: i dettagli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:35
CONDIVIDI

La Sony Pictures lavora al primo cinecomic interamente basato su un personaggio femminile, l’idea è quella di sviluppare ulteriormente le vicende legate a Madame Web. La regia del nuovo film, secondo Variety, sarebbe stata affidata alla britannica SJ Clarkson.

SJ Clarkson per un primo film Marvel tutto al femminile (Getty Images)
SJ Clarkson per un primo film Marvel tutto al femminile (Getty Images)

Se bisogna ripartire, tanto vale farlo con stile e originalità. Il cinema internazionale si rimette in moto, almeno ci prova, dopo il periodo di lockdown: due mesi di stop sono duri per chiunque, figuriamoci per gli esponenti della celluloide che hanno dovuto fare i conti con un azzeramento repentino dei guadagni e relativo ridimensionamento dei progetti in cantiere. Senza contare i reiterati rinvii di proiezioni che erano già pronte per l’uscita.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Salvare il cinema con lo streaming a pagamento, c’è l’ok delle produzioni

Nonostante questo, dopo il buio torna sempre il sole. Vuole, quantomeno, crederlo la Sony Pictures che, malgrado il rinvio di “Morbius” e “Venom 2”, è al lavoro su nuovi progetti. Un lungo stop, al netto delle perdite, può essere anche l’occasione giusta per riflettere, progettare nuove idee e magari tentare qualche azzardo  con l’auspicio di provare a spingersi oltre la propria comfort zone.

Nuova sfida per la Sony Pictures: portare al cinema Cassandra Webb

La Sony al lavoro su un cinecomics tutto al femminile (Getty Images)
La Sony al lavoro su un cinecomics tutto al femminile (Getty Images)

Non è da escludere, quindi, la messa in cantiere di una nuova opera incentrata sull’universo Marvel: stavolta, però, serve un tocco di femminilità in più. Infatti, la nota casa di produzione cinematografica vuole lanciare il primo cinecomic interamente basato su un personaggio femminile. L’idea – stando alle prime indiscrezioni rese note da Variety – è quella di portare in sala la storia e le vicende legate a Madame Web, altrimenti nota come Cassandra Webb, personaggio frutto della fantasia di Denny O’Neil e l’estro di John Romita Jr.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Hollywood non trema, al cinema per ripartire dalle produzioni

In altre parole: la Sony vuole approfondire e sviscerare ulteriormente colei che, all’interno dei celebri fumetti, è stata leader delle Donne Ragno riuscendo a scoprire l’identità dell’Uomo Ragno grazie a particolari poteri psichici aiutandolo anche in diverse situazioni difficili. L’ambizioso e innovativo progetto sarebbe stato affidato alla nota regista britannica SJ Clarkson, che ha ben figurato – riscuotendo un discreto successo – grazie ad alcuni prodotti televisivi come le serie “Bad Girls” e “Doctors” nei primi anni Duemila, oltre alle diverse collaborazioni all’interno di capisaldi della categoria seriale come “Dexter”, “Dr. House” e “Orange is the new black”.

Tutto è ancora in fase di studio, manca ancora la sceneggiatura e il cast ufficiale: l’unica certezza, stando sempre alle indiscrezioni fornite dalla stampa americana, riguarda la protagonista. La Sony Pictures, infatti, vorrebbe un’attrice di primo piano per lanciarsi a capofitto in questa nuova sfida e, perchè no, colmare un vuoto nell’ambito cinematografico facendo da apripista.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Don’t be shy, show off your best moves – it’s #InternationalDanceDay! 🕺✨

Un post condiviso da Sony Pictures (@sonypictures) in data:

SULLO STESSO ARGOMENTO: Spiderman | Nuovo accordo fra Sony e Disney, l’uomo ragno torna in sala