Home Salute e Benessere Di quante ore di sonno hai bisogno secondo la scienza?

Di quante ore di sonno hai bisogno secondo la scienza?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:20
CONDIVIDI

“Di quante ore di sonno ho bisogno?” Questa è una domanda frequente che si pongono in molti. Scopri la risposta della scienza.

dormire sognare
Foton da Pixabay

Il sonno è necessario ai fini della nostra salute psico-fisica. Dormire per un periodo sifficiente aiuta ad affrontare al meglio una nuova giornata. Ma quanto dura questo periodo? Di quante ore di sonno abbiamo effettivamente bisogno?

SULLO STESSO ARGOMENTO:Sonno | Ecco cosa rischi se dormi poco

Sonno: l’importanza di comprendere il proprio ritmo circadiano

risvegli notturni
Foto da AdobeStock

Relativamente alle giuste ore di sonno la National Sleep Foundation pone l’accento sull’importanza di comprendere il proprio ritmo circadiano e descrive il ritmo circadiano come: “L’orologio interno del corpo che cicla tra sonnolenza e vigilanza a intervalli regolari.”

Fondamentalmente, l‘orologio di 24h si trova nel cervello e prospera su un modello di sonno regolare . Ciò significa che se sei tra coloro che restano svegli tutta la notte, passerai una giornata da schifo il giorno successivo, se ti viene sonno il pomeriggio è un segno che il tuo ritmo circadiano è mal funzionante. Ciò spiegherebbe perché alle 14:00 o alle 15:00 senti il bisogno impellente di caffeina. Qundo avverti quei cali di energia è il tuo cervello che ti supplica di regolare il ritmo del sonno.

Una volta che il sole tramonta e diventa buio fuori, il nostro cervello, la ghiandola pineale per essere precisi, inizia a produrre e secernere melatonina. L’esposizione alla luce, ad esempio quella dei nostri telefoni, interrompe questo processo e l’interruzione ha una conseguenza. Più a lungo prolunghiamo o interveniamo nelle capacità naturali del nostro cervello di  prepararci al sonno, meno durerà il nostro livello di energia durante il giorno successivo. Vale la pena prestare attenzione a questi sbalzi di cambiamenti energetici e al perché si verificano.

Il sonno profondo è essenziale per la salute e il benessere. Grazie a questo sonno i muscoli si riparano, il tuo corpo fa il pieno di energia e il sistema immunitario si fortifica. Questo è il motivo per cui abbiamo bisogno di suffcienti ore di sonno profondo. Assicurarsi di dormire le giuste oredi sonno è quindi essenziale se si desidera prevenire le malattie e mantenere il benessere.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Dormire bene | scopri i rimedi naturali e consigli utili

Le conseguenze di ore di sonno limitate

(Istock)

Alcune persone sono convinte che dormire solo cinque o sei ore o meno per notte sia sufficiente, tanto che poi come si suol dire: “Il sonno lo recupri quando sei morto “.

Il fatto è che sei ore non sono affatto sufficienti. La mancanza di sonno porta a numerose conseguenze che coloro che soffrono di insonnia conoscono molto bene.

Dopo solo due notti di ore di sonno perse si può sperimentare una perdita di capelli, tensione muscolare e pelle gonfia intorno agli occhi e agli zigomi. Acune persone hanno notato che questi disturbi sono diventati problemi cronici fino ad aumentare il rischio di malattie cardiache.

Dopo una sola notte insonne ci si ritroverà ad un collasso di energia già alle 12:00 e ad avere cali di energia in diversi momenti della giornata. Questi cali di energia durarano meno di un’ora. Risultato? bisogno impellente di fare un pisolino.

Purtroppo però i pisolini o le lunghe siestas confondono ulteriormente lo schema del sonno.

I nostri cervelli prosperano su schemi, per lo più su schemi di sonno o su un regime. Questo è qualcosa che bisogna prendere seriamente  in considerazione.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Le giuste ore di sonno per le donne secondo i neuroscenziati

Come sviluppare un regime di sonno sano

uomo disturbi del sonno
Adobe Stock Photo

I regimi del sonno promuovono una buona salute. Dedica ogni sera del tempo prestabilito alla preparazione per andare a dormire, una sorta di routinedel sonno. Per esempio decidi che dormirai dalle 22:00 alle 7:00. Alle  9.30 mettiti a letto spegni tutto. Prima di andare a letto puoi decidere di fare un bagno rilassante o bere un bicchiere di latte, o fare meditazione… l’importante è che tu faccia la stessa cosa ogni sera, questo creerà un modello di sonno regolare che nel peggiore dei casi ridurrà l’intensità di quegli episodi di crisi di energia e nel migliore li eliminerà del tutto.

Saprai che il tuo ritmo circadiano è completamente sintonizzato quando ti sveglierai la mattina senza sveglia.

Perché svegliarsi con la sveglia è devastante?

Un ciclo di sonno dura in genere novanta minuti. La sveglia, se inizia a suonare presto mentre sei ancora in un ciclo di sonno, potrebbe interrompere un processo naturale che determinerà quanto ti sentirai sveglio e rinfrescato quando ti alzi.

L’interruzione di un ciclo del sonno può farti sentire intontito tutto il giorno o come se avessi trascorso la notte precedente a festeggiare fino alle 4:00 del mattino. Impiegherai molto tempo affinchè cervello e livelli di energia si sincronizzano e tornano di nuovo regolari.

Alzarsi in modo naturale riduce la fatica e la nebbia del cervello. Se si ha un disperato bisogno di una sveglia perchè senza non ci si sveglierebbe, meglio impostare una musica rilassante o la ripetizione di un mantra meditativo a scelta.

Quante ore di sonno dovresti dormire per notte?

Le ore di sonno che dovresti dormire dipendono da te ma si aggirano intorno alle otto o NOVE ore. In nove ore, il tuo cervello ha elaborato con successo tutti i cicli del sonno necessari per un funzionamento cognitivo ottimale.

La mancanza di sonno può comportare un calo delle prestazioni sul lavoro e influisce anche sulla capacità della tua mente di rispondere rapidamente alle situazioni in ogni contesto della tua vita. Anche la memoria è una di quelle cose.

Il burnout è molto dannoso per la salute, per la carriera e per la vita in generale più di quanto si possa immaginare. Nove ore di sonno sono il numero per il quale dovresti lottare. Ricorda che una solida notte di sonno può aiutarti a gestire tutte le situazioni di stress che la vita ti offre. Ricorda che quelle nove ore di sonno rappresentano la qualità del tempo del tuo giorno successivo e anche solo anticipare il risveglio di un paio d’ore potrà fare la differenza.

Fonte: http://associazionecfs.it, http://sonnomedica.it.