Home Gossip Coronavirus | Paola Caruso si sfoga: “Non lavoro da tre mesi”

Coronavirus | Paola Caruso si sfoga: “Non lavoro da tre mesi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:30
CONDIVIDI

Coronavirus | Paola Caruso, recentemente intervistata dal settimanale Nuovo, ha rivelato di non lavorare più a causa della pandemia. L’opinionista di Barbara d’Urso è anche preoccupata per il futuro di suo figlio Michele.

paola caruso
Paola Caruso rivela di aver smesso di lavorare a causa della pandemia – Foto Instagram

Paola Caruso è una delle fedeli opinioniste di Barbara d’Urso. L’ex Bonas di Avanti un altro, recentemente intervistata dal settimanale Nuovo, ha confidato di vivere un periodo di difficoltà a causa dell’emergenza del coronavirus.

Paola, come molte persone, nel corso di questi mesi ha dovuto smettere di lavorare. In quanto con l’emergenza sanitaria, la maggior parte delle emittenti televisive ha scelto di ridurre drasticamente, se non cancellare, i programmi dedicati all’intrattenimento, non permettendo quindi ai numerosi opinionisti di proseguire con la loro professione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pomeriggio 5 | Floriana Secondi smaschera la Caruso: “Non sei così!”

“Ho smesso di lavorare, sono ormai sono tre mesi e non ho la minima idea di quanto potrò tornare a farlo” ha confidato l’opinionista di Barbara d’Urso, che di recente è stata criticata da Selvaggia Lucarelli. “Nessuno si è preoccupato di noi artisti, perché ci vedono come una classe privilegiata” ha spiegato Paola.

“Non fanno altro che dirci che noi non facciamo niente, invece dovrebbero ricordarsi che dietro a chi compare sullo schermo ci sono tantissime persone che lavorano ha spiegato la Caruso. “Ma pensano soltanto ai calciatori” ha aggiunto.

Paola Caruso ha smesso di lavorare per il coronavirus, come purtroppo molti italiani.

Coronavirus | Paola Caruso ammette: “Sono preoccupata per il futuro di mio figlio”

Paola Caruso a Domenica Live
La Caruso rivela di essere preoccupare per il futuro di suo figlio (Screen)

Paola Caruso, tra una confessione e l’altra, ha anche rivelato di essere molto preoccupata per il futuro di suo figlio Michele, che da poco ha iniziato a muovere i primi passi e che avrebbe bisogno di muoversi di più all’aria aperta ma che a causa delle norme attualmente in vigore per impedire il contagio del coronavirus non è possibile farlo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Domenica Live | Floriana Secondi furiosa: “Paola Caruso, fai una brutta fine!”

“Sono preoccupata per il futuro del mio Michelino” ha rivelato Paola Caruso preoccupata per suo figlio, che è stata accusata dal suo ex di essere una persona violenta. “Lui ha iniziato a camminare da poco e avrebbe bisogno di trascorrere più tempo insieme agli altri bambini” ha spiegato l’opinionista. “Purtroppo non si può fare tutto quello che prima era normale” ha proseguito. “Il mio pensiero in questo momento va alle mie due mamme, che si trovano in Calabria” ha aggiunto. “Non le vedo da mesi”.

Paola Caruso sul coronavirus si è lasciata andare ad un lungo sfogo, rivelando al grande pubblico tutte le sue preoccupazioni di questo periodo particolarmente difficile non solo per il bel paese ma anche per il mondo intero.