Home Ricette Contorni Contorni freddi | 2 semplici ricette per accompagnare secondi piatti

Contorni freddi | 2 semplici ricette per accompagnare secondi piatti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20
CONDIVIDI

Ecco 2 contorni freddi e facili da preparare, che accompagneranno i vostri secondi di carne, pesce e formaggi. Scopriamo le ricette.

Contorni
Involtini di melanzane con feta Ricettasprint

Quante volte vi siete chieste cosa cucina per contorno? Spesso in cucina mancano proprio le idee, ma non è così difficile preparare diversi contorni soprattutto sfiziosi.

Si possono preparare diverse ricette per accompagnare secondi piatti, infatti ci sono molte verdure che si prestano a tante varianti. Non preoccupatevi, siamo qui per questo, per darvi qualche consiglio a riguardo, prendete ispirazione da questi due contorni freddi, perfetti per questa stagione primaverile, ma soprattutto estive.

I contorni che vi proponiamo accontenterà tutti i commensali, ecco le due ricette.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pasta sfoglia | 20 e più ricette con l’impasto salato più goloso di sempre

1. Spiedini con zucchine e carote

Antipasti
Spiedini con zucchine e carote Fonte:Pixabay

Gli spiedini con zucchine e carote è una ricetta colorata e sfiziosa, perfetta da servire come contorno allegro e vivace. Serviteli per accompagnare secondi piatti a base di carne o di pesce alla griglia, non solo anche con formaggi.

Una ricetta che si presta a diverse varianti, magari aggiungendo qualche verdure come melanzane oppure delle olive denocciolate. La smaorza può essere sostituita da bocconcini di mozzarella, ne bastano uno o due per spiedino. Una ricetta da proporre durante questa stagione e non solo anche quella estiva, per pranzi all’aperto o cene facili e veloci.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Antipasti facili e veloci | ecco 6 ricette da preparare
Scopriamo come preparare questi sfiziosi spiedini.

Ingredienti per 6 persone

  • 1 Zucchina
  • 1 Peperone rosso e uno verde
  • 2 cipolle rosse
  • 1 Peperone giallo
  • 2 Carota
  • 250 g di scamorza a dadini
  • 12 Pomodorini
  • 1 spicchio di Aglio
  • 6 cucchiai di Olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di origano
  • Sale q.b.

Preparazione

Per preparare gli spiedini, iniziate a mettere in un bicchiere versate l’olio, aggiungete l’origano e un pò di sale, lo spicchio di aglio e  mescolate bene, coprite con la pellicola da cucina.

Adesso lavate e tagliate la zucchina e la carota a rondelle, i peperoni li lavate, togliete il picciolo e svuotale bene eliminando i semi, tagliatele a fette e poi a quadrati di dimensioni simili alle rondelle di zucchine e carote.

Le cipolle rosse, vanno sbucciate e tagliate a quadratini, i pomodorini, lavati, asciugati e tagliati a metà. Riscaldate bene la bistecchiera e gigliate bene le verdure, tranne i pomodorini. 

Toglietele e componete gli spiedini su un piatto da portata, componete in questo modo, alternate carote, peperone verde, pomodorino, peperone giallo, cipolla, peperone rosso, scamorza, zucchina e continuate.  Conditeli con qualche goccia di olio aromatizzato al basilico e aglio.

Servite e gustate!

2. Involtini di melanzane con feta

Contorni
Involtini di melanzane con feta Fonte:Pixabay

Gli involtini con melanzane e feta sono un contorno sfizioso, un modo alternativo per servire questa verdura. Un piatto freddo e inoltre, potete preparare in anticipo le melanzane e farcirle prima di servire. Perfetti per una cena veloce, se non piace il sapore molto deciso della feta, potete tranquillamente sostituire con del fiordilatte, che è un pò più asciutto della mozzarella oppure anche la provola affumicata è perfetta.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Frittelle di carote e zucchine | un antipasto croccante

Ingredienti per 10 involtini

  • 1 grossa melanzana lunga
  • 200 ml d’olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di paprika dolce in polvere
  • 2 cucchiaini di semi di cumino
  • 2 spicchi d’aglio
  • 200 g di feta greca
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per preparare questo contorno, lavate e asciugate bene la melanzana e tagliatela nel senso della lunghezza, dovete fare delle fettine spesse circa 1/2 cm, ne dovreste ottenere 10 circa.

Trasferitele su un piatto, distribuite un pò di sale e lasciatele riposare.
Nel frattempo riscaldate il forno a 200° C, in una ciotola ampia mettete l’olio e aggiungete la paprika ed il cumino, aggiungete l’aglio e lasciate marinare per un quarto d’ora.

Adagiate le melanzane su una leccarda da forno e riscaldate per circa 3 minuti a lato con funzione grill, quando si ammorbidiranno un pò, spegnete e sfornate.

Non appena saranno fredde, trasferitela nella ciotola con l’olio e gli aromi e lasciate marinare per un paio d’ore, in frigo.Poi tagliate a fette spesse la feta, dovrà essere di forma rettangolare, togliete le melanzane dalla marinatura eliminate l’olio in eccesso e mettetele su un tagliere ed avvolgete in ciascuna un rettangolo di feta. Avvolgete delicatamente, trasferite su un piatto da portata e servite con un pò di olio della marinatura.

Buon appetito!

Cosa cucino oggi? Il menu per pranzo e per cena con la feta greca
FetaFoto: Istock Photo

Adesso tocca a voi, realizzare queste ricette.

Buon appetito!