Frittelle di carote e zucchine | un antipasto croccante

Le frittelle di carote e zucchine, un antipasto che si prepara facilmente, si può cuocere anche in forno se preferite un piatto più salutare.

Antipasti
Frittelle Foto:Adobe Stock

Le frittelle di carote con zucchine sono un antipasto sfizioso che si prepara facilmente, dal sapore deciso e croccante.

Sono una ricetta che potete fare a casa perchè occorrono ingredienti che tutti hanno sia in dispensa e in frigo, perfette per una cena improvvisa. Un antipasto molto versatile che si può arricchire con ulteriore ingredienti, magari aggiungere un pò di prosciutto a dadini.

In alternativa anche del formaggio come il pecorino o del parmigiano grattugiato che dona un sapore e un profumo più deciso.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Fiori di zucchine ripiene con ricotta | un piatto irresistibile

Frittelle di carote e zucchine

ricette
Zucchine Foto:Adobe Stock

Le frittelle si preparano con carote, zucchine e patate, tre verdure salutari, che piacciono a tutti, inoltre sono molto versatili, si adattano a diverse preparazioni. E’ una ricetta che piacerà a tutti, hanno una croccantezza invitante,a cui nessuno riesce a rinunciare, una tira l’altra, ma se preferite una cottura più salutare, potete cuocerle in forno.

Dopo la preparazione dell’impasto, formate le frittelle e le trasferite su una leccarda da forno, ricoperta con carta forno, lasciate cuocere in forno a 180° per 20 minuti circa.

Scopriamo come realizzare questo sfizioso stuzzichino.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Polpette di riso con mozzarella da preparare con il riso avanzato

Ingredienti

3 carote

2 patate

3 zucchine

un pò di prezzemolo

5 cucchiai di farina

sale fino q.b.

olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

Per preparare queste sfiziose e croccanti frittelle di carote, iniziate ad eliminare le estremità delle carote e le lavate sotto acqua corrente e le grattugiate, o le tagliate a julienne. Tenetele da parte, poi lavate le zucchine ed eliminate le estremità, tagliatele a listarelle oppure grattugiatele con la grattugia a fori grossi. Sbucciate le patate e lavatele, poi le tagliate a metà e poi le grattugiate.

Si consiglia di asciugare  le verdure con un canovaccio di cotone, così da eliminare l’acqua in eccesso.

Poi trasferitele in una ciotola con il sale, il prezzemolo lavato e tritato finemente, poi aggiungete la farina. In alternativa potete utilizzare la fecola di patate, amalgamate bene con un cucchiaio.

In una padella mettete abbondante olio per la frittura, nel frattempo prendete un pò di impasto con le mani e formate delle polpette schiacciate. Trasferitele su un piatto con carta da forno,un pò alla volta friggetele nella padella solo quando l’olio sarà ben caldo. Non mettetene troppe altrimenti l’olio si raffredderà e non otterrete frittelle croccanti.

patate
Patate foto:Adobe Stock

Togliete con la schiumarola e trasferite le frittelle su un piatto con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Servite le frittelle di carote e zucchine accompagnate da salse come maionese, ketcup o salsa rosa.

 

Da leggere