La zona dove accumuli grasso indica quali cibi dovresti evitare

Le parti del corpo in cui depositiamo più grasso e che si ingrossano più velocemente indicano quali sono i  cibi che dovremmo EVITARE.

obesita e alimentazione
Photo AdobeStock

L’obesità è un problema comune. Chi più, chi meno, quasi tutti negli anni manifestano problemi legati all’accumulo di peso. Spesso facciamo molti sforzi per combattere questo peso in eccesso senza risultati significativi. Diete restrittive, allenamenti in palestra potrebbero non portare alcun risultato. Tutto dipende dal nostro stile di vita e da fattori genetici. Osservando l’immagine che segue prova a capire a quale tipologia appartieni definendo dove accumuli il grasso e scopri cosa puoi fare per sbarazzarti de tuoi chili di troppo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Dieta: ecco i 7 errori più diffusi da non commettere

Dove si depositano i tuoi kg di troppo? la risposta indica cosa non dovresti più mangiare

obesità
Photo AdobeStock

Negli ultimi 30 anni, secondo le statistiche sovrappeso e obesità sono aumentati a livello mondiale. Questo aumento si è verificato soprattutto nei paesi altamente sviluppati, ad esempio gli Stati Uniti. I risultati delle ultime ricerche sono a dir poco allarmanti. Il tasso di obesità è in crescita come dimostrano questi dati  e l’‘obesità diventa il sesto fattore di rischio responsabile del numero di decessi nel mondo.

Prova a combattere il tuo accumulo di peso partendo dalla zona del tuo corpo in cui tendi a stoccare più grasso:

1. Dal mento ai fianchi

Questo è il tipo più comune di obesità che si verifica nel mondo. Le persone aumentano di peso nell’area che va dal mento alla linea dei fianchi, in modo da includere seno, pancia, collo, schiena e braccia. Questa obesità è causata dal consumo di troppo zucchero e cibi grassi. Per sbarazzarsi del grasso in eccesso, dovresti esercitarti almeno 30 minuti ogni giorno e cercare di ridurre il consumo di alimenti dolci e cibi grassi.

2. Pancia stomaco e schiena

Questo tipo di obesità include una porzione più grande del torace rispetto al 3° tipo che menzioneremo, include oltre alla pancia anche una parte di torace indicativamente fino all’altezza del seno. Le persone che soffrono dei chili di troppo in questa area solitamente sono sedentarie, passano molte ore seduti, nella stessa posizione per almeno otto ore. Le persone appartenenti a questo gruppo dovrebbero concentrarsi sullo svolgimento di attività almeno 3 volte a settimana per combattere l’aumento di peso.

3. Pancia e fondoschiena

Questo tipo di obesità è causata da ansia, depressione o stress. I chili di troppo si depositano sulla pancia e fondoschiena. Sui fianchi appaiono le maniglie dell’amore una sorta di rotolo di grasso. Di solito succede che quando le persone ansiose hanno dei problemi iniziano a mangiare molti dolci per combattere i problemi. Al fine di perdere peso, le persone appartenenti a questo gruppo di obesità dovrebbero lavorare sul proprio autocontrollo e imparare a evitare i dolci come forma di consolazione e cura per la depressione e lo stress ogni volta che appare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Obesità infantile: l’errore nella quantità e qualità del cibo-VIDEO

4. Gambe, glutei e caviglie

Questo tipo è fondamentalmente un onere genetico, ma può accadere anche durante la gravidanza nelle donne che hanno la tendenza a gonfiare le gambe. Le persone ingrassano nell’area principalmente delle gambe, dai glutei alle caviglie. La soluzione a questo problema sta conducendo uno stile di vita attivo e facendo semplici esercizi come ad esempio salire le scale. Le persone più ambiziose possono scegliere di correre invece di salire le scale.

5. Pancia

Questo tipo è legato a un’area del nostro ventre. Il metabolismo rallentato è una delle cause dell’obesità. Le persone che appartengono a questo gruppo spesso si sentono come se avessero un palloncino riempito di aria nello stomaco. Le persone che bevono molto o hanno problemi respiratori sono le più vulnerabili a questo tipo di obesità. Bisognerebbe rinunciare alle bevande e concentrarsi sulla dieta ricca di frutta e verdura. Rimarrai sorpreso dagli effetti!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Perdere peso | Non riesci? Forse sei vittima di 10 abitudini che non sai di avere

6. Glutei e cosce

Il principale colpevole di questo tipo di obesità non è altro che il glutine. Questo tipo si riferisce principalmente a cosce e glutei. Inoltre, questo tipo di obesità è generalmente correlato alle donne durante la menopausa, l’adolescenza o lo squilibrio ormonale. È importante evitare di rimanere seduti a lungo, bere e fumare e in alternativa concentrarsi sull’attività fisica regolare. La cosa migliore che puoi fare è contrastare la sedenterietà in ogni modo possibile se vuoi perdere peso in questa zona del tuo corpo.

La soluzione al problema del sovrappeso e dell’obesità?  Azioni preventive decise e rapide. Considerando la scarsa consapevolezza che le persone hanno riguardo i problemi di salute legati all’obesità, sarebbe necessario introdurre programmi educativi efficaci. D’altro canto, limitare l’obesità richiede non solo misure di informazione, ma soprattutto attività di salute pubblica, sport, attività ricreative e di trasporto di alta qualità.

problema bilancia
Foto da AdobeStock

Vi sarebbe anche la possibilità di introdurre azioni legislative decisive, questo significherebbe limitare la libertà di pubblicità e marketing degli alimenti “spazzatura” e sovvenzionare i prodotti sani necessari nella dieta. Non vi è dubbio che vi sia una costante necessità di monitorare l’obesità e il sovrappeso e che le strategie per contrastare l’obesità dovrebbero essere adattate all’entità del problema.