Home Attualità Il tasso di obesità in Europa cresce: ecco i dati

Il tasso di obesità in Europa cresce: ecco i dati

CONDIVIDI

Un problema che cresce, non solo oltreoceano ma anche qui: il tasso di obesità in Europa aumenta vertiginosamente, e i dati lo dimostrano. Scopri di più..

tasso obesità europa
Obesità, IStock

E’ un vero e proprio allarme alimentare e medico quello che colpisce ormai tantissimi adulti dell’Unione Europea, affetti da sovrappeso e da obesità. Inoltre, gli ultimi dati a riguardo mettono in luce la crescita vertiginosa del problema.

Alla vigilia della Giornata Europea dell’Obesità (che si tiene ogni 18 maggio), i dati provenienti dai paesi dell’Unione spaventano: oltre il 50% della popolazione adulta è in sovrappeso, mentre un ulteriore 20% presenta vere e proprie forme di obesità.

Tra gli stati interessati, l’Italia – purtroppo – non è da meno: l’ultimo rapporto “Osservasalute” ha riscontrato come nel 2017 il 35% della popolazione italiana oltre i 18 anni è in sovrappeso (dato che nel caso dei bambini passa al 24%) e il 10,5% è obesa.

Se vuoi rimanere aggiornato giorno per giorno su tutte le notizie relative ad attualità, salute, benessere, dieta e alimentazione, CLICCA QUI!

Tasso di obesità in Europa e in Italia: i dati sono allarmanti e in crescita

tasso obesità europa
Obesità, IStock

Anche in vista di questi dati è nata una sezione italiana di “Open”, l’organizzazione promossa dall’Associazione Europea per lo studio dell’Obesità.

Il Presidente della Fondazione Italiana per la ricerca in endocrinologia dichiara: “Già presente in 10 Paesi, Open si propone di facilitare la messa a punto di progetti e programmi volti ad affrontare questa malattia e il suo carico per la società”.

Ad occuparsi del problema in Italia è ora anche la classe politica, che si è impegnata al fine di creare ex-novo un intergruppo parlamentare sull’obesità.

Il gruppo è coordinato dal deputato Roberto Pella (FI) e dalla senatrice Daniela Sbrollini (PD), che ritengono anche che “il Parlamento debba porre il tema dell’obesità all’ordine del giorno dei propri lavori quanto prima”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE:

13 alimenti alcalini che proteggono dall’obesità, dal cancro e dalle malattie cardiache

Gravidanza: Attente al peso, l’obesità può ostacolare il concepimento

Obesità: danneggia anche il cervello