Albano Carrisi | L’ispirazione (che non c’è) e la rabbia da Covid-19

0
10

Albano Carrisi, così come milioni di altri italiani, sta trascorrendo il proprio tempo in quarantena volontaria: sarebbe il momento perfetto per scrivere canzoni, ma le cose non stanno andando bene.

Albano Carrisi
Albano Carrisi (Fonte: Instagram)

Secondo un vecchio adagio, l’ispirazione è necessaria solo ai principianti: i veri professionisti sono in grado di creare sempre, a prescindere dal contesto sociale e dalle condizioni emotive in cui si trovano.

Come dimostra la storia recente di Albano Carrisi, questo purtroppo non è vero. Ogni artista ha bisogno di serenità mentale per riuscire a dar forma alla propria arte, quale che sia la forma artistica che predilige.

In un’intervista rilasciata durante il programma I Lunatici di Radio Uno il cantante ha infatti rivelato che la quarantena lo sta mettendo a dura prova. 

Questo nonostante il fatto che Albano abbia ormai fatto pace con Loredana Lecciso e i due siano riusciti a ricostruire una tranquilla atmosfera familiare.

Albano Carrisi: “L’ispirazione non c’è, non voglio sentire nemmeno una nota”

Albano scirtto nella lista nera dell'ucraina
Albano (Istock Photos)

Le preoccupazioni per l’andamento della pandemia in Italia nel mondo, la completa incertezza del futuro e un recentissimo lutto stanno mettendo a dura prova la tenuta psicologica di Albano.

Il Leone di Cellino San Marco però non è il tipo di persona che tende alla lamentela. Al contrario, essendo una persona estremamente attiva, Albano tende più alla rabbia nei confronti di una situazione che sembra non avere via d’uscita, almeno per ora.

“Ho voglia di ammazzare questo maledetto Coronavirus. È un brutto periodo. Periodo in cui ci sono eroi che mettono a rischio la loro vita per salvare quella degli altri” ha detto il cantante ai microfoni de I Lunatici.

Il pensiero è andato, naturalmente, a Detto Mariano, l’amico di sempre che sostenne Albano durante i primi momenti della sua carriera e che è scomparso recentemente a causa delle complicazioni polmonari dovute al Coronavirus.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Il grave lutto che ha colpito Albano all’improvviso

Proprio per la tristezza e per la frustrazione che sembrano opprimerlo da ogni parte, Albano non si sente in grado di comporre nuove canzoni, anche se molti altri artisti differentemente da lui sono riusciti nell’impresa.

SULLO STESSO ARGOMENTO: La canzone per Bergamo diventa l’inno contro il Coronavirus

È sicuramente una questione di sensibilità personale e di un diverso modo di reagire alla pressione psicologica.

“A me in questo periodo non va neanche di mettermi al pianoforte. Zero ispirazione. Non mi va di sentire nessuna nota” ha concluso tristemente. Non rimane che sperare che le cose cambino rapidamente e che, con l’allentarsi delle misure restrittive della quarantena, Albano possa ritrovare la propria vena creativa.

A sostenerlo in questo momento così difficile dal punto di vista artistico e personale ci sarebbe anche Romina Power, la quale recentemente si è trasferita nella tenuta di Cellino per trascorrere la quarantena in un ambiente familiare.

Quando i collegamenti aerei internazionali da e per gli Stati Uniti sono stati cancellati a causa della pandemia, Romina si trovava a Roma: avrebbe dovuto trascorrere la quarantena da sola, in albergo, in una città in cui non avrebbe avuto nessuno ad assisterla in caso di necessità.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Albano e Romina: quarantena insieme ma non troppo

Generosamente, Albano ha deciso di accoglierla a Cellino: di certo Loredana Lecciso non sarà stata contenta ma, almeno da quanto ne sappiamo, le due non hanno modo di vedersi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Loredana Lecciso (@loredanalecciso_) in data:

Almeno all’apparenza, comunque, tra i due le cose vanno a gonfie vele e recentemente, al dito di Loredana, è anche comparso un prezioso anello che per qualcuno potrebbe essere benissimo un anello di fidanzamento.