Seppie ripiene con le melanzane | un secondo piatto ricco di sapore

Le seppie ripiene sono un classico della nostra cucina, ma così forse non le avete mai mangiate.

seppie ripiene
seppie ripiene istock

Oggi infatti portiamo in tavole le seppie ripiene con le melanzane, un secondo piatto (oppure un antipasto) che ha tutta la dieta mediterranea al suo interno.

La ricetta parte da una domanda. Ma come possiamo utilizzare le bucce delle melanzane quando le peliamo? Qui diventano una parte del ripieno, per dare un tocco gustoso e saporito al piatto.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Cosa cucino oggi? Il menu completo con le seppie-

Questa ricetta delle seppie ripiene con le melanzane è molto completa. Le melanzane infatti andranno anche a comporre il contorno del piatto, per un menù completo e molto saporito.

Ingredienti:

8 seppie medie
4 melanzane
6 fette di pancarré
2 scalogni
1/2 bicchiere di vino bianco secco
basilico
olio extravergine d’oliva
sale
pepe nero

Preparazione: Seppie ripiene con le melanzane, ricetta mediterranea

pixabay

 

Partite dalle seppie. Se non l’ha già fatto il vostro pescivendolo di fiducia dovete eviscerarle, privarle dell’ossicino centrale, del ‘becco’ e degli occhi, aprendole a libretto per poi riempirle. Lavatele e asciugatele tenendole da parte.

Quindi passate alle melanzane Pelatele accuratamente, ricavando delle fette di buccia dello spessore di circa mezzo centimetro. Poi tagliatele in 4 o 5 parti e mettetele a stufare con 2 scalogni piccoli tritati e un filo d’olio. Usate fiamma bassa, dovranno solo stufare, e quando sono belle morbide spegnete, salando.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Antipasto seppie, broccoli e croccante al pane

In un mixer spezzettate le fette di pancarré (senza la crosta) e tritatele finemente. Questa farina di pancarré mescolatela con un trito di basilico, sale e pepe. Poi cospargetelo sulle bucce di melanzane ancora in padella e mescolate perché diventi un composto ben amalgamato.

Lasciatelo intiepidire e poi distribuitelo all’interno delle seppie. Fatta questa operazione, chiudetele con uno stecchino per non far uscire il ripieno Quindi appoggiate le seppie ripiene in una pirofila, bagnatele con un filo d’olio e infornatele a 200° per 15. minuti. Poi ammorbiditele con mezzo bicchiere di vino bianco secco e lasciatele cuocere ancora per 25-30 minuti.

A parte, affettate le melanzane e passatele sulla piastra. Quando saranno tutte cotte, mettetele in un vassoio o in un piatto grande da portata.

pixabay

Ultimata la cottura delle seppe, toglietele dal fondo di cottura. Fatelo poi restringere a fuoco vivo e quindi sistemate le seppie nel piatto da portata bagnandole con il sugo. Infine preparate un’emulsione on 80 ml di olio d’oliva, qualche foglia di basilico, un pizzico di sale. Condite con questo le melanzane piastrate e servite.