Autoabbronzanti | 5 errori da non fare quando si utilizzano

Gli autoabbronzanti, prodotti molto utilizzati durante la bella stagione quando gli abiti diventano più leggeri. Ecco 5 errori da non fare quando si utilizzano. 

Autoabbronzanti 5 errori da non fare quando si utilizzano
Fonte foto: AdobeStock

Gli autoabbronzanti sono prodotti ‘must have’ per l’inizio della bella stagione, quando i primi raggi di sole baciano la nostra pelle ma non tanto da renderla dorata. Una semplice applicazione di queste creme dalle formulazioni portentose e viso, gambe e braccia, potranno essere scoperti e mostrati tra le voluttuose pieghe di abiti freschi e leggeri.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Blush | come applicarlo evitando gli errori più comuni

La prerogativa di ogni autoabbronzante è quella di donare un colorito sano e dorato alla pelle, colorito che può essere più o meno intenso a seconda del numero delle applicazioni. Ma siamo sicuri che l’applicazione sia davvero così semplice? Sebbene la nuova generazione di prodotti autoabbronzanti abbia ridotto al minimo gli effetti estetici collaterali, non tutti sanno applicarlo in modo perfetto. Se non vuoi preparare un olio autoabbronzante fai da te,  ecco 5 errori da non fare mai se si utilizza un autoabbronzante. 

Autoabbronzante | 5 errori da non fare mai quando lo utilizzi

Autoabbronzante | 5 errori da non fare mai quando lo utilizzi
Fonte foto: AdobeStock

La pelle abbronzata ci regala sempre un’aspetto più sano e fresco, soprattutto quando la tintarella è appena accennata. In attesa delle giornate passate al mare, tra cocco e monoi, l’autoabbronzante è un prodotto estetico che viene incontro alle esigenze di tutti e che con una semplice applicazione ci regala subito un’abbronzatura dorata.

Negli anni, le formulazioni dei prodotti sono cambiate e, mentre i primi autoabbronzanti rendevano la pelle arancione, la nuova generazione permette di ottenere un colorito piacevole e davvero naturale, tuttavia persistono ancora degli errori nell’applicazione. Scopriamo i 5 errori da non fare mai quando si utilizza un prodotto autoabbronzante.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Il contouring makeup giusto per ogni viso -VIDEO-

1-Non preparare la pelle 

La pelle, prima dell’applicazione dell’autoabbronzante, andrà preparata. L’epidermide infatti dovrà essere liscia ed idratata per accogliere il prodotto e soprattutto regalare un effetto finale perfetto. Per preparare la pelle, si dovrà applicare uno scrub esfoliante che elimini lo strato di cellule morte e renda la pelle liscia e vellutata. Non compiere questa operazione potrà davvero compromettere l’effetto dell’autoabbronzante sulla pelle.

2-Non scegliere il prodotto giusto 

In commercio, esistono diverse formulazioni di autoabbronzanti, dalla classica crema allo spray. Le texture inoltre, si differenziano anche negli ingredienti e vi sono prodotti più o meno oleosi. Scegliere la formulazione ideale per ogni tipologia di pelle sarà essenziale. Per questo chi ha la pelle grassa, preferisca formulazioni in crema dalla texture fresca, mentre per chi la pelle secca, via libera a formulazioni più corpose ed emollienti. Per raggiungere tutte le parti del corpo in modo facile, gli spray sono senza dubbio i prodotti perfetti.

Per viso e collo poi esistono prodotti specifici, dei veri e propri trattamenti di bellezza autoabbronzanti.

3-Sbagliare il modo di applicazione 

L’autoabbronzante, andrebbe applicato sempre dal basso verso l’alto. Così per trattare le gambe, si partirà dai piedi, salendo per le caviglie fino a completare l’applicazione. Per arrivare al viso, si partirà applicando il prodotto sui polsi per poi arrivare alle spalle. Per il viso, si dovrà procedere dal mento verso la fronte, evitando la delicata zona del contorno occhi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Soap Brows | la nuova tendenza per le sopracciglia -VIDEO-

4-Non applicare la quantità giusta di prodotto 

L’autoabbronzante andrà applicato nella giusta modalità, distribuendo piccole quantità di prodotto alla volta. Troppo prodotto, comporterà la comparsa di antiestetiche macchie.

5-Non aspettare prima di vestirsi 

Il prodotto autoabbronzante, avendo una parte molto consistenze di pigmenti colorati nella sua formulazione, prima di essere assorbito completamente dalla pelle tenderà a macchiare tutto ciò con cui verrà a contatto. Per questo per evitare di macchiare gli abiti o peggio la biancheria intima, sarà bene attendere qualche minuto dopo aver applicato l’autoabbronzante.

Borse e occhiaie 5 trattamenti da fare in casa
Fonte foto: AdobeStock

In attesa che la bella stagione ci porti a vivere le tanto desiderate giornate all’aperto, un tocco di autoabbronzante ci regalerà un aspetto vivace, fresco e anche piacevole. Scopri anche tutti i segreti per essere bella anche in casa.