Home Reality Show Coronavirus | l’Eurovision non si ferma: parte Europe Shine a Light

Coronavirus | l’Eurovision non si ferma: parte Europe Shine a Light

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:36
CONDIVIDI

Coronavirus | L’Eurovision, a causa dell’emergenza sanitaria mondiale, non ha potuto svolgersi come anno, ma al suo posto partirà il nuovo progetto Europe Shine a Light

L’Eurovision Song Contest è la karmesse canora che va in onda ogni anno sul piccolo schermo che vede protagonisti artisti provenienti da tutta Europa, e non, sfidarsi a colpi di note musicali. Purtroppo quest’anno, a causa dell’emergenza del coronavirus nel mondo, lo show è stato annullato in quanto sarebbe diventato un grosso pericolo per la salute di tutti i partecipanti.

La notizia come prevedibile ha sconvolto tutti i fan dell’evento che per la prima volta, fin dal suo esordio lo show era regolarmente andato in onda, non assisteranno alla gara canora. Fortunatamente però non tutto è perduto. Il portale Euro Festival News ha rivelato che al suo posto verrà realizzato un nuovo progetto: Europe Shine a Light, che vedrà esibirsi tutti gli artisti scelti quest’anno, tra cui Diodato, senza però gareggiare tra loro.

Lo show pare andrà in onda anche sui canale Rai perché il coronavirus può allontanare le persone, ma non fermare la musica.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Eurovision Song Contest: la finale. Il grande risultato di Mahmood

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Europe Shine a Light: il nuovo progetto dell’Eurovision per il coronavirus

coronavirus eurovision
(Foto: Instagram)

Ma in cosa consiste questo nuovo progetto Europe Shine a Light che andrà a sostituire la gara dell’Eurovision che è stata annullata?

Ogni arista che era stato chiamato a gareggiare prima dell’emergenza del coronavirus, si esibirà con il suo pezzo senza però competere con gli altri. Molto probabilmente, però, gli artisti non si esibiranno da Rotterdam, luogo in cui era prevista quest’anno la manifestazione, ma tranquillamente dalla città in cui si trovano.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Coronavirus | Jack Dorsey, dona un miliardo per la ricerca VIDEO

Oltre ad esibirsi con il proprio brano, gli artisti dell’Eurovision si esibiranno tutti insieme, virtualmente e non da vicino, sulle note di “Love shine a light” brano dei Katrina & The Waves, che vinse nel 97, per lanciare un messaggio di speranza e di unità in questo periodo difficile per tutto il mondo a causa del coronavirus, sperando che finisca presto la quarantena anche da noi come è successo ieri in Cina.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Mahmood: da Sanremo 2019 all’Eurovision Song Contest

Ancora una volta la musica è pronta ad abbattere tutte le distanze.