Home Ricette Dessert Torta al cacao sprint, senza burro e uova

Torta al cacao sprint, senza burro e uova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29
CONDIVIDI

La torta al cacao sprint è un’ottima e gustosa ricetta che potremo preparare in pochissimo tempo e con pochissimi ingredienti. Un dessert che conquisterà tutti

adobe stock

La torta al cacao sprint è una di quelle ricette da tenere sempre a portata di mano. Ogni volta che ci viene la voglia di dolce o che abbiamo un ospite improvviso, ecco che possiamo tirarla fuori .

Questa torta è infatti ideale perché è super rapida e perché richiede solamente 3 ingredienti. Magli aspetti positivi non sono finiti qui perché è realizzata senza lievito, senza uova e senza burro. Quindi è anche una torta poco calorica.
Gli unici ingredienti che ci serviranno infatti sono solo la golosissima crema di nocciola, i biscotti al cioccolato e lo yogurt bianco. Un dessert golosissimo che conquisterà i grandi e i piccini, e che in poco tempo ci toglierà la voglia di dolce.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Cioccolato | 20 ricette con uno degli alimenti più amati di sempre

Torta cacao sprint, preparazione e ingredienti

istock

Ma ora vediamo bene i passaggi fare per realizzare questa ottima torta

Ingredienti:
400 g crema di nocciola
400 g biscotti al cioccolato
1 vasetto di yogurt

Preparazione:

Per prima cosa prendiamo una ciotola e sbricioliamo per bene i nostri biscotti al cioccolato, possiamo scegliere quelli che preferiamo e che abbiamo in casa. Aggiungiamo ai nostri biscotti sbriciolati anche lo yogurt e mescoliamo con cura il nostro composto in modo che resti ben compatto e amalgamato. Per chi vuole una versione diversa, può in questa fase sostituire lo yogurt con uno formaggio spalmabile.

Quando avremo un impasto omogeneo dividiamolo in due parti, prendiamo una tortiera e foderiamola con la carta forno. Prendiamo la prima parte del nostro composto e schiacciamola bene sulla tortiera. Dopo di che togliamola appoggiandola su un piano di lavoro in modo da poter fare la stessa cosa con la seconda metà dell’impasto.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

istock

 

A questo punto spalmiamo bene la nostra metà con la crema di nocciola. Per rendere più uniforme il tutto possiamo aiutarci con una spatola. Una volta fatto questo passaggio possiamo chiudere la nostra torta con l’altra metà dell’impasto. Quindi dovremo sigillare bene i bordi della nostra torta con le dita. Dopo di che possiamo sbizzarrirci con le decorazioni che possono essere con il cacao amaro ma possiamo anche optare per l’opzione zucchero a velo a secondo dei nostri gusti. Facciamo a questo punto riposare la nostra torta in frigo per almeno 1 ora. Poi saremo liberi di servirla.