Troppo tempo chini sul pc? Ecco gli esercizi per sgranchire collo e schiena

0
18

State troppe ore chini su pc e smartphone? Fate questi semplici esercizi per sgranchire collo e schiena…

Fonte foto Istock

In questi giorni di quarantena forzata oltre all’isolamento l’altra parola ricorrente è sedentarietà. Ebbene sì, chiusi in casa, c’è chi lavora al pc, chi fa video lezioni, chi passa le ore incollato allo smartphone per leggere, informarsi e parlare con i propri cari. Tutto questo sbarcati sul divano, seduti in poltrona. stando ore intere curvi o in posizioni non corrette. Ecco allora che usare qualche accorgimento diventa essenziale per il nostro benessere e per affrontare al meglio la giornata…in casa. Vediamo come…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Fitness da ufficio: gli esercizi per la schiena e la linea

10 minuti di esercizi per rigenerare il corpo

Fonte foto Istock

Per rigenerare dolcemente e senza traumi il corpo prima di una nuova giornata la prima cosa da fare è. appena svegli, non balzare giù dal letto improvvisamente, ma prendersi del tempo per respirare, girarsi su un fianco, sedersi e portare a terra i piedi. Ricordate che dormire bene è il primo passo per stare bene con la schiena.

Una volta fatto questo, bisogna prendersi 10 minuti per fare dei semplici esercizi. Il primo riguarda la distensione del tratto cervicale. Restando seduti sul letto, portate la testa verso destra e poi verso sinistra, in avanti e indietro, facendo per 10 volte delle circonduzioni complete, cinque in un senso e cinque nell’altro. Afferrando un polso con una mano, allungate le braccia verso il soffitto per stirare il corpo, respirate profondamente e poi alzatevi in piedi dolcemente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Mal di schiena ricorrente? Ecco 10 abitudini da adottare

Il secondo esercizio riguarda invece il risveglio delle spalle. Appoggiate le mani sulle spalle e respirando eseguite 10 circonduzioni prima del gomito destro, poi sinistro, poi di entrambi in contemporanea. Durante il movimento delle spalle cercate di portare il gomito il più in alto possibile e di non inarcare la schiena per non gravare sulla zona lombare. Il terzo step è l’allungamento del quadricipite. Sempre in piedi, flettete il ginocchio destro all’indietro portando il tallone verso il gluteo senza muovere il bacino, magari cercando un appoggio per facilitare il tutto. Mantenete la posizione per almeno 30 secondi e poi cambiate gamba. Il quarto è invece la mobilizzazione dei polsi. Alzate le braccia e mantenetele parallele al pavimento. Spostate le dita verso l’alto e verso il basso flettendo i polsi per 10 volte. Fate poi altre circonduzioni in senso orario e poi in senso antiorario con entrambi i polsi per 10 volte. Chiudete ed aprite i pugni per 30 secondi e poi sciogliete il tutto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Esercizi per il mal di schiena: le posizioni yoga facili ed efficaci

L’ultimo esercizio riguarda infine l’allungamento del posteriore. Respirate con le gambe unite e le braccia lungo i fianchi. Scendete con la colonna verso il basso, cercando di toccare le punte dei piedi con le mani. Abbandonate la testa completamente rilassata e rimanete con lo sguardo alle ginocchia per 30 secondi. Poi tornate dolcemente su.

(Thinkstock)

Se durante il giorno state troppe ore chini su pc e smartphone, questi sono ottimi esercizi da fare anche durante la giornata per sgranchire la schiena e rilassare il collo.