Come detergere il viso in modo naturale | Oil wash rimedio di bellezza

0
5

A molte di noi sembrerà strana l’applicazione di un olio per detergere il viso ma questo rimedio naturale vi sorprenderà! L’oil wash è un metodo molto semplice ed efficace al quale non potrete più fare a meno. Ti diremo come detergete il viso in modo naturale.

Come detergere il viso in modo naturale | Oil wash
Come detergere il viso in modo naturale | Oil wash rimedio di bellezza (Istock photo)

L’oil wash è adatto ad ogni tipo di pelle, anche a pelli grasse poiché il sebo presente naturalmente sulla nostra pelle viene sostituito dalla sostanza oleosa. Molti prodotti in commercio tendono a rimuovere soltanto la parte superficiale del sebo incentivando la nostra pelle a produrne di più. Vediamo in cosa consiste questo lavaggio viso molto pratico e a favore dell’ambiente: come detergere il viso in modo naturale grazie all’oil wash.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

L’arma tutta naturale | Oil wash

Oil wash
L’arma tutta naturale | Oil wash (Istock photo)

Struccarsi naturalmente conferisce giovamenti visibili nel tempo sulla nostra pelle e contribuisce ad aiutare l’ambiente in cui viviamo limitando l’inquinamento. Questa detersione alternativa è caratterizzata appunto da un qualsiasi olio di origine vegetale. La nostra pelle è costituita dalla presenza di una sorta di pellicola chiamata film idrolipidico composto a sua volta da sebo e lipidi epidermici. La sua funzionalità è quella di proteggere lo stato di idratazione della pelle, mantiene l’equilibrio del PH e la difende dall’attacco di molti microrganismi. L’Oil wash si ri fa al principio chimico Il simile scioglie il simile, l’olio che sceglierete di utilizzare andrà a rimuovere il sebo superficiale e andrà a pulire a fondo i pori.

L’Oil wash può essere inoltre un valido alleato per la pelle secca oltre, come abbiamo detto, per quella grassa, e per eliminare punti neri e brufoli.

 Procediamo con il trattamento

Possiamo utilizzare se preferiamo più oli mescolati insieme, sono ottimi l’olio di jojoba, l’olio di mandorle dolci, l’olio di cocco e addirittura l’olio di oliva. In farmacia possiamo trovare anche l’olio di ricino che andremo a miscelare con l’olio d’oliva.

  • Inumidire la pelle del viso con acqua calda
  • Applicare sulla pelle qualche goccia di olio o miscela di più oli
  • Massaggiare per 5 minuti
  • Bagnare un panno di microfibra con acqua calda, strizzzarlo e poggiarlo sul viso così che il calore aprirà i pori e l’olio penetrerà in profondità
  • A panno freddo bagnarlo nuovamente con acqua calda e poggiarlo nuovamente sul viso rimuovendo ora ogni traccia di olio

Ci sono molte combinazioni interessanti, abbiamo scovato un tratto saliente nell’articolo di barbarabertoli.blog riguardo alle percentuali da applicare in base al tipo di pelle

“L’idea di base è quella di usare uno o più oli naturali, mescolati in base al proprio tipo di pelle: vi basteranno olio di Cocco puro, olio di Jojoba puro e olio d’Oliva.
In base al tipo di pelle che avete, mescolate:

  • 40% di olio di cocco e 60% di olio di jojoba per la pelle grassa o mista
  • 20% di olio di cocco e 80% di olio di jojoba per la pelle normale
  • 10% di olio di cocco, 80% di olio di jojoba e 10% di olio di oliva per la pelle secca

Iniziate provando il mix per il vostro tipo di pelle, ma le quantità non sono fisse e inalterabili: potete provare a modificarle fino a trovare il’equilibrio giusto per voi, quello che vi piace di più sia a livello di texture che a livello di risultato finale.”

Fonte: barbarabertoli.blog

Applicazione dell’oil wash

Il trattamento Oil wash andrebbe eseguito la sera in modo da lasciare all’olio tutto il tempo per agire. La cadenza settimanale può variare da 1 a 2 volte. I risultati saranno visibili già dopo 3 o 4 settimane, noterete in più una notevole diminuzione del sebo.

L’oil wash va fatto quindi con costanza e regolarità per ottenere i risultati sperati. Al contrario non si deve abusare del trattamento. Per le prime tre settimane si può iniziare con una o due sedute di trattamento così che sia possibile farsi propria la routine di benessere e bellezza per il vostro viso.

Dopo i primissimi lavaggi potrete notare un lieve e apparente peggioramento della pelle, ma in realtà, ciò che noterete non sarà nient’altro che la fuoriuscita delle impurità che finalmente vengono fuori dai pori.

Ogni nuova pratica di pulizia della pelle, che sia del viso o del corpo necessità di una fase di adattamento iniziale, fondamentale per la riuscita del trattamento.

Oil wash
L’arma tutta naturale | Oil wash (Istock photo)

Un metodo efficace e semplice per liberarsi dalle impurità e nutrire la pelle in modo naturale ed efficace. Una routine alla quale non potrai più rinunciare!