Home Bellezza Capelli Permanente mossa | come farla a casa e quanto dura

Permanente mossa | come farla a casa e quanto dura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:03
CONDIVIDI

La permanente mossa è consigliata alle donne che voglio avere i capelli sempre mossi e ondulati, segui i consigli per farla a casa.

Permanente mossa
Permanente mossa Fonte:iStock Photo

La permanente mossa, è una tecnica che permette di avere capelli mossi, morbidi ed ondulati, ed è preferita da molte donne, in quanto il trattamento richiede tempi di posa della componente chimica ridotti rispetto a quella riccia.

Questo tipo di trattamento rispetto alla permanente riccia stressa di meno il capello, anche se i capelli vengono sottoposti a successivi trattamenti ristrutturanti. La permanente mossa permette di facilitare le messe in pieghe successive.

Scopriamo come realizzarla a casa  senza rischiare di danneggiare i capelli e che durata ha.

Permanente mossa: come si fa

shampoo
Fare lo shampoo (Istock photos)

La permanente è consigliabile farla eseguire da un professionista, ma è pur vero che esistono in commercio tanti prodotti specifici che ci permettono di eseguirlo in casa in modo facile e veloce.

Quando acquistate il kit al negozio specializzato, leggete bene tutte le istruzioni prima di effettuarlo, scopriamo come.

  • Iniziate a fare shampoo come solito fare.
  • Tamponate i capelli con un asciugamano: in questo modo andremo ad eliminare l’acqua in eccesso, perchè per eseguire la permanente i capelli dovranno essere umidi ma non asciutti.
  • Pettinate con una spazzola o con un pettine a denti larghi: in questo modo andate ad eliminare i nodi, così da facilitare l’ applicazione del prodotto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli da districare | Ecco i consigli facili da seguire

  • Indossate i guanti e la mantellina.
  • Spalmate della vasellina sulle parti del viso e del corpo: in questo modo proteggete la pelle dall’agente chimico, in particolar modo le orecchie, il collo e la fronte.
  • Dividete la chioma in sezioni.
  • Prendete le ciocche e agganciatele alla parte superiore dei bigodini: per questo tipo di permanente i bigodini dovranno essere larghi, così i capelli avranno un effetto più ondulato.
  • Fissate con le forcine e la carta velina.
  • Avvolgete le ciocche facendo attenzione alla direzione, che dovranno indirizzarsi verso il basso per ottenere un effetto più naturale è possibile.
  • Appena completata tutta la chioma, applicate il composto per permanente, dovete iniziare dal cuoio capelluto.
  • Massaggiate la cute, con molta delicatezza.
  • Lasciate agire il composto: secondo le indicazioni riportate sulla confezione.
  • Sciacquate i capelli con cura.
  • Applicate il neutralizzatore e poi la maschera nutriente.
  • Asciugate le onde ottenute con un diffusore o con le mani, ricordate di non eccedere con la forza del getto d’aria calda.

Per garantire una permanete mossa perfetta è importante il tempo di posa del prodotto chimico, che non deve essere superiore ai 30 minuti. Nel caso di capelli più fragili e sottili è consigliabile ridurre il tempo di posa, per evitare di bruciare i capelli, lasciate agire per un massimo di 20 minuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Birra | un elisir di bellezza per i vostri capelli

Quanto dura la permanente mossa?

Capelli mossi
Capelli mossi Fonte:Pixabay

La permanente mossa può durare da un minimo di 3 ad un massimo di 6 mesi, questo dipende dal tipo di capello, sicuramente se i capelli sono sani e forti l’effetto sarà più duraturo, in caso contrario, i capelli mossi ed ondulati dureranno di meno.

 

Permanente mossa
Permanente mossa con i bigodini Fonte: iStock Photos