Home Gossip Adriana Volpe | “Ecco come i rapporti con Magalli si sono incrinati”

Adriana Volpe | “Ecco come i rapporti con Magalli si sono incrinati”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:32
CONDIVIDI

Adriana Volpe svela i retroscena dell’intemrinabile lite con il collega Giancarlo Magalli spiegando quando e come il loro rapporto si è incrinato.

Adriana Volpe Magalli
Foto da iStock

Una chiacchierata con Barbara Alberti e Adriana Volpe si è subito lasciata andare.

La presentatrice, attualmente ospite della casa più spiata di Cinecittà per il Grande Fratello Vip, ha infatti dato la sua versione circa la lite che la vede da tempo scontrarsi via social con l’ex collega Giancarlo Magalli.

In particolare Adriana Volpe ha spiegato che cosa ha dato origine agli attriti tra i due. Alla base ci sarebbe una divergenza di vedute circa i contenuti di I Fatti Vostri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Adriana Volpe: la clamorosa rivelazione sugli scontri con Giancarlo Magalli

Adriana Volpe spiega come è nata la lite con Magalli

lite volpe Magalli
Foto da gas.it

L’avevamo vista in lacrime durante un’intervista a Le Iene, sintomi di come Adriana Volpe non viva certo con serenità la querelle con l’ex collega Giancarlo Magalli ma ciò non le impedisce a quanto pare di affrontare la spinosa questione.

Eccola allora pronta a ripartire l’argomento nel salotto del Grande Fratello Vip. Qui la presentatrice ha illustrato come, a quanto pare, Magalli non brilli certo per capacità collaborativa sul lavoro: molte donne hanno ceduto nel giro di appena due anni, non riuscendo a sostenere la pressione di lavorare con lui.

Lei è durata più di tutte ma forse proprio questo ha fatto poi scoppiare una lite incontrollabile.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Ecco quanto confidato da Adriana Volpe a Barbara Alberti:

“Io sono durata per vari motivi. Vedi che i programmi mano a mano stanno perdendo share, anche perché è arrivata una forte concorrenza. Negli anni 90/00 non c’era il digitale. Quando una cosa funziona, perché toccarla? Questo era il concetto.
Noi avevamo il record d’ascolto di tutto il daytime, avevamo lo share più alto. Perché cambiare un gruppo che funziona? Le rubriche che trattavo funzionavano benissimo e prendevano punti.
Lui già al terzo anno aveva iniziato a dire ‘basta io con lei non lavoro più, bisogna cambiare, non ci sono novità. Se facciamo una conferenza stampa cosa annunciamo come novità?’. Ma il programma era strutturato come un giornale, con la pagina dell’oroscopo, della cucina, di attualità. L’immagine era quella, ma i contenuti cambiavano sempre. I rapporti tra me e lui si sono quindi incrinati.

Negli anni lui me ne ha fatte tantissime. Io lavoravo con lui da 7/8 anni, sono durata, sono l’unica. Avevo il record. Le altre più di due anni non duravano. Lui le cambiava. Ti dico, nomi come Mara Carfagna, Matilde Brandi. tutte duravano pochissimo, in modo tale da ‘gira la ruota e avanti un’altra’.

Da quando ho riposto alle sue provocazioni non mi ha più guardato in faccia e non mi ha più voluto…ha continuato a dire ‘io con questa non lavoro più’. Tanto è vero che la Rai sente l’esigenza di spostarmi. Ma attenzione, io faccio subito una querela”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Grande fratello Vip: Magalli nella casa? Il conduttore vuota il sacco