Home Moda & Abbigliamento Outfit Come vestirsi a Capodanno | Errori e consigli per l’outfit di Capodanno

Come vestirsi a Capodanno | Errori e consigli per l’outfit di Capodanno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:50
CONDIVIDI

Scopri i consigli su come vestirti per Capodanno e gli errori da evitare per non sbagliare outfit e festeggiare con stile.

outfit capodanno 2020
Foto da iStock

Natale oramai è arrivato ma la mente di una fashion addicted è programmata per volare subito allo step successivo. Se dunque il look per la Vigilia e per il pranzo del 25 sono già pronti nell’armadio è il momento di pensare al prossimo grande evento: la notte di Capodanno.

Risposto infatti all’annosa questione del “che cosa fai a Capodanno?” ecco che bisogna trovare un’altra difficile risposta: come ti vesti a Capodanno?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Come vestirsi a Capodanno | Consigli look per ogni genere di festeggiamento

Se anche non vogliamo dar retta al detto “lo stile che avrai a Capodanno lo avrai tutto l’anno”, quel che è certo è che si tratta di un’occasione in cui nessuna donna vorrà mai sfigurare.

Meglio dunque organizzarsi per tempo e CheDonna.it vuole aiutarvi in tal senso fornendovi i primi preziosi consigli per avere il migliore degli outfit in occasione del Capodanno 2020.

Outfit Capodanno 2020: Errori e consigli per il look

come vestirsi a capodanno
Foto da iStock

Brillare, esser al top e, al tempo stesso, sentirsi a proprio agio, eleganti ma senza tradire la propria personale essenza.

Il look perfetto per il Capodanno è frutto di questo delicato equilibrio e ottenerlo è in primo luogo una conseguenza di scelte appropriate.

Primo step dunque evitare grossolani errori, come del resto vi avevamo suggerito per il Natale in Come (non) vestirsi a Natale? Accessori e dettagli da evitare. Quali? Per scoprirlo continuate a legger qui su CheDonna.it.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Ignorare l’occasione d’uso – Tutte abbiamo l’armadio pieno di meravigliosi capi che ancora non abbiamo trovato l’occasione per sfoggiare. Capodanno può spesso sembrare un’occasione golosa ma occhio a non esagerare: se festeggeremo a casa di amici l’abito lungo di paillettes per quanto meraviglioso potrebbe non fare al caso nostro.

Tuta o pigiama – Ti ritrovi a cucinare tuta la sera e trascorrere poi cena e dopo cena con gli amici di una vita? Be’ puoi optare per un maglioncino, un vestitino semplice ma certo non per il pigiama o la tutona con cui ti sei messa ai fornelli. Dopo aver cucinato e preparato tutto rinuncia alla comodità e cambiati.

Non incuneare ad osare – Se l’occasione lo permette può esser il momenti di sfoderare paillettes, glitter e estrosità di ogni genere, quelle di cui vi private sempre pensando “ma non sarà troppo?”: A Capodanno, se la festa è quella giusta potrete sbizzarrirvi. Il consiglio extra è di concentrare questi vezzi là dove volte che vada l’occhio dell’osservatore. i vostri piccoli punti deboli passeranno così in secondo piano.

Proteggersi dal freddo… ma nel modo giusto – Le temperature rigide potrebbero farvi cedere alla tentazione di calzettoni di spugna e Moon boot ma per proteggersi dal freddo ci sono opzioni più sottili da privilegiare per mantenere comunque un certo stile. Calzamaglia, magliette termiche e intimo adeguato sono tutti fonti sicure di calore che rimarranno rigorosamente celate a occhi indiscreti.

Non cedere alla nudità – Trasparenze leggere, scollature più generose del solito e qualche centimetro in meno sulla gonna vanno più che bene… basta non esagerare! Inserire tutto ciò in un unico look sarebbe decisamente troppo, così come eccedere nella singola concessione, trasformando la gonna in un francobollo e la trasparenza in un vedo e… vedo! Ricordate che un look vincente non rinuncia mai all’equilibrio.

Se vuoi tanti altri consigli sul Natale e Capodanno, ricette, addobbi e, ovviamente, tanti suggerimenti per l’abbigliamento clicca sulla foto qua sotto

Natale che donna

Brillare quanto basta – A un po’ di luccichio non si può rinunciare troppo vi renderà simili all’albero di Natale. Il total look dunque è decisamente da scartare mentre un singolo capo diventerà il punto focale del vostro outfit facendovi risplendere senza esagerare.

Occhio al dettaglio – Puntando su un singolo accessorio è il modo migliore per osare il giusto senza scadere in eccessi. Una cluch, degli orecchini o un fermaglio potranno fare la differenza, garantendovi l’opzione di mantenere il resto del look all’insegna della semplicità senza sbagliare.

Troppo corto o troppo lungo – Il troppo è sempre sbagliato. La gonna giusta non sale certo sulle gambe divenendo veramente troppo corta, né finisce sotto i tacchi riducendosi a un vero straccio. Preoccupatevi allora di provare il capo per tempo, portandolo qualora servisse dalla sarta per rifare l’orlo o renderlo a prova di “salita indesiderata”

Everyday look – Per quanto I festeggiamenti saranno informali jeans, sneakers, felpe e affini non saranno mai adeguate. Se proprio non potete rinunciare alla comodità e ai vostri capi “confort” evitate quantomeno l’accumulo: unite ai soliti jeans una camicetta o un bel maglione, oppure abbinate le sneakers a un minidress in versione casual.

Disagio – L’abbigliamento deve in primo luogo farci sentire al meglio e Capodanno non fa eccezione. Scegliete dunque in primis un look che si adegui all’occasione d’uso e, in secondo luogo, qualcosa che vi rispecchi e vi faccia sentire voi stesse anche in questa serata importante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Capodanno 2020 | Il trucco luminoso completo -VIDEO-