Home Bellezza Make Up Trucco monocromatico | come sceglierlo e applicarlo

Trucco monocromatico | come sceglierlo e applicarlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:35
CONDIVIDI

Il trucco monocromatico è comodo e veloce soprattutto quando avete poco tempo a disposizione. Scopriamo come sceglierlo e applicarlo.

 

Come realizzare trucco monocromatico Trucco monocromatico IstockPhotos

L’ ultimissima tendenza del make up è il trucco monocromatico, ma non tutti hanno capito che cosa è.

E’ un semplice make up che permette di utilizzare un solo colore, per truccare tutto il viso, sia gli occhi che le labbra, è la soluzione perfetta, quando non si ha molto tempo a disposizione e soprattutto non si sa come abbinare diverse nuance.

Si possono creare delle nuance, ideale per le donne che amano sperimentare e sono alla ricerca di un colore più adatto al proprio viso.

E’ un make up adatto sia di giorno che di sera, ma scopriamo meglio cosa è e quali abbinamenti si possono scegliere.

 

 

Trucco monocromatico: come scegliere gli abbinamenti

Come scegliere il rossetto e l'ombretti Rossetto e ombretti IstockPhotos

Scegliere il trucco monocromatico non è semplice, certo chi è alle prime armi può farsi consigliare. Il segreto per la scelta più giusta è una nuance adatta al proprio incarnato. Ecco le tonalità da poter sfoggiare sia di giorno che di sera:

  • corallo
  • rosa
  • colore della terra
  • sabbia
  • fucsia
  • viola
  • lavanda
  • pesca
  • arancio
  • sabbia

Il colore sabbia è indicato chi ama i colori naturali, per un effetto nude.

Come si può fare la scelta giusta senza sbagliare?

Innanzitutto i negozi e i grandi franchising come Kiko, Wjcon, Mac, Sephora e non solo  hanno tutti a disposizione i tester, così potete provare sui polpastrelli, prima di acquistarli.

Iniziate con l’arancione e il rosa, provate sul viso e sulle labbra, guardatevi allo specchio, e valutate se la scelta che avete fatto è adatta al vostro viso, se vi dona più il rosa, allora scegliete tonalità fredde, al contrario preferite le nuance calde.

Clicca sulla foto per scoprire il nostro speciale sul Natale

Natale che donna

Se siete indecise fatevi aiutare dall’assistente del negozio, che sicuramente saprà consigliarvi. Però oltre al monocolore, si possono sperimentare anche dei colori di contrasto, come l’arancio e il giallo o il rosso e il verde.

Sicuramente si deve scegliere una tonalità che si sposa bene con il vostro incarnato, poi potete sbizzarrirvi con le texture, oltre al colore, anche i finish dei prodotti possono essere amalgamati. Un’idea è unire l’opaco con il metal, il glossy con il wet.

Il trucco monocolore può essere scelto in base ai vostri outfit, a volte basta anche prendere spunto da un accessorio.

 

Come si applica

Come mettere l'ombretto Ombretto IstockPhotos

A differenza del trucco con diverse tonalità, quello monocolore, bisogna utilizzare lo stesso colore per il rossetto, il blush e l’ombretto, ma si può tranquillamente interscambiare i prodotti.

Dopo aver capito quale è il colore più adatto al vostro incarnato, si sceglie la stessa intensità e finitura, sia per il trucco occhi che per le labbra. Applicate l’ombretto o il fard sugli occhi e poi lo stendete delicatamente su tutta la palpebra, in alternativa, potete applicarlo solo sulla piega palpebrale.

Adesso sfumate il trucco che avete utilizzato per gli occhi, anche sulle guance, sfumatelo verso il centro, oppure se volete dare un effetto lifting, lo potete applicare in diagonale.

Invece per le labbra utilizzate un rossetto dello stesso colore però è preferibile in crema.

Le donne che prediligono un trucco più marcato e quindi preferiscono osare, possono optare per un make up dai colori più intensi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE->>> Rossetto: le nuance di colore adatto alla donne castane

Se il vostro obiettivo e evidenziare gli occhi, applicate prima la matita dello stesso colore dell’ombretto, poi utilizzate la matita labbra, applicate sopra l’ombretto, in modo da ottenere un colore più saturo.

La stessa tonalità scelta l’applicate sulle labbra e sulle gote, stendetelo in modo più intenso, se non avete il blush dello stesso colore utilizzato per occhi e labbra, potete risolvere in questo modo: stendete il rossetto sul dorso della mano, con l’aiuto del pennello ne prendete un pò, con i polpastrelli l’applicatele sulle guance. Terminate con una cipria trasparente.

Perché il trucco monocromatico piace

Il trucco monocromatico è un trucco che piace a tantissime donne, è pratico, veloce ed ha un effetto particolare e inoltre adatto soprattutto poco tempo a disposizione, specialmente al mattino.

Di giorno sono consigliate le tonalità pastello, mentre di sera, potete ovviare ad un trucco  più intenso.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pennelli per il trucco perchè e importante detergerli

In commercio esistono i prodotti multitasking  o all over, che garantiscono  e facilitano il trucco monocromatico, in quanto con un unico prodotto si possono truccare:

  • occhi
  • guance
  • labbra

Questo make up permette poi di giocare sulle finiture, realizzando dei mix con texture sia opache che metallizzate che donano uno sguardo intenso e strepitoso.