Home Attualità Consulta, eletta presidente Marta Cartabia: prima volta per una donna

Consulta, eletta presidente Marta Cartabia: prima volta per una donna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:01
CONDIVIDI

Per la prima volta una donna arriva al vertice della Corte costituzionale. I giudici della Consulta hanno eletto presidente la giurista cattolica Marta Cartabia.

Il nome di Marta Cartabia passerà alla storia della nostra Repubblica. Perché per la prima volta una donna è stata eletta come Presidente della Corte costituzionale. Il suo però sarà un incarico a tempo: era stata nominata all’interno della Consulta a settembre del 2011 e il mandato può durare al massimo nove anni. Per questo potrà rimanere fino al 13 settembre 2020 e poi sarà necessaria una nuova votazione.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Intanto però la 56enne milanese (è anche una delle più giovani eletta come presidente della Corte) ha sfatato un tabù e lo ha sottolineato. “Spero di poter fare da apripista ad altre e spero di poter dire in futuro che anche da noi età e sesso non contano. In Italia in realtà ancora un po’ contano”. Sposata, madre di tre figli, ha insegnato all’università sia in Italia che all’estero.