Home Salute e Benessere Fitness Allenarsi anche durante le feste fa bene

Allenarsi anche durante le feste fa bene

CONDIVIDI

Allenarsi anche durante le feste natalizie fa bene all’organismo e anche all’umore. Motivi e strategie per mantenersi sempre attivi.

fitness natale Fonte: iStock photo

Le vacanze di Natale sono ormai alle porte e come tutti sappiamo apriranno il periodo in cui ci si troverà a dividersi tra parenti, pranzi in famiglia e cene con gli amici. Tutti momenti speciali ma che spesso tendono a farci trascorrere troppo tempo oziando e persino perdendo quelle importanti abitudini che andrebbero mantenute anche durante le feste. Per poter contare su un organismo sano e sempre in forma è importante infatti non dimenticarsi di prendersene cura, nemmeno quando le tentazioni sono tante. Praticare sport è quindi un’abitudine che non dovrebbe mai andare in vacanza, neanche a Natale. Continuare a muoversi, anche in modo diverso, porta infatti una serie di benefici che possono tornare utili anche nei giorni di festa.

Perché fa bene allenarsi anche durante le feste di Natale

fitness a Natale Fonte: iStock photo

Ebbene si, anche durante le vacanze di Natale sarebbe bene continuare ad allenarsi e non rintanarsi sulla poltrona o, ancor peggio, a tavola. Una breve sessione di attività fisica ogni giorno porterà benessere al corpo e alla mente e farà più che bene per almeno cinque motivi. Scopriamo quali sono.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Si tiene il metabolismo allenato. Se c’è un periodo in cui è consigliabile tenere il metabolismo allenato questo è proprio quello del Natale. In quest’occasione, infatti, il cibo in tavola non manca mai e di conseguenza poter contare su un metabolismo più veloce e sulla possibilità di bruciare più calorie è sicuramente il modo migliore per affrontare le feste.

Il buon umore aumenta. Come si sa, lo sport carica di endorfine e questo porta al buon umore. E sentirsi più felici a Natale può aiutare sotto vari aspetti, allontanando eventuali fonti di stress dovute a parenti troppo invadenti e dando uno stimolo in più in un periodo in cui, tante volte, si rischia persino di annoiarsi un po’ tra un pranzo e l’altro.

Si hanno meno sensi di colpa. Sapendo di aver fatto sport (purché non si esageri) o di avere una sessione di corsa il giorno dopo, la fetta di pandoro o il cioccolatino in più mangiato con gli amici non sarà vissuto come un senso di colpa ma come un semplice sfizio.

Si tende a mangiare di meno. Sembrerà strano ma chi si allena tende a mangiare meno di chi conduce una vita sedentaria. Per questo motivo, allenarsi a Natale garantirà un maggior controllo anche a tavola, cosa che tra piatti elaborati e dolci non fa mai male.

Ci si mantiene in forma. Infine, dulcis in fundo, allenandosi ci si mantiene più facilmente in forma, cosa che a Natale è un vero toccasana per la mente e, ovviamente, per il fisico. Basta una sessione di corsa al mattino o un allenamento al pomeriggio e si avrà la garanzia di aver fatto il giusto per il proprio fisico e, come già detto, anche per la mente che ne uscirà più rilassata e rinvigorita.

Leggi anche -> Come allenarsi in attesa delle feste

E se le palestre sono chiuse? Per fortuna esistono diversi tipi di allenamento che si possono fare anche a Natale e che grazie al cambiamento momentaneo possono risultare persino un simpatico diversivo. Attenzione, però, perché l’attività fisica deve essere vista come un motivo per stare bene e prendersi cura di se e non come un mezzo per consumare quante più calorie possibili in vista delle abbuffate. Allenarsi troppo infatti è controproducente e oltre a portare al rischio di infiammarsi e farsi del male, finisce con il consumare i muscoli portando ad un abbassamento del metabolismo. Come sempre, quindi, la moderazione è un aspetto fondamentale da tenere sempre in considerazione.

Fonte: iStock photos