Home Tatuaggi I tatuaggi di Diletta Leotta: quanti ne ha, dove e che cosa...

I tatuaggi di Diletta Leotta: quanti ne ha, dove e che cosa raffigurano?

CONDIVIDI

Andiamo a scoprire qualche dettaglio in più su Diletta Leotta, soprattutto sui suoi tatuaggi. Quanti ne ha, dove e, soprattutto, che cosa raffigurano?

E’ senza dubbio tra le presentatrici più amate, ammirate e seguite del momento. I programmi sportivi più popolari degli ultimi anni hanno avuto il suo volto. Di chi stiamo parlando? Ma di Diletta Leotta naturalmente, volto prima di Sky e ora di Dzn ma, sempre e comunque, vera e propria icona sexy del momento.

La bionda conduttrice, nata a Catania il 16 agosto 1991, ha partecipato a diversi concorsi di bellezza prima di esordire in tv sulle reti Sky. Inizialmente è stata meteorina per Sky Meteo e, in seguito, è diventata conduttrice di programmi calcistici e sportivi. La popolarità di Diletta Leotta è così andata crescendo sempre più e la curiosità del pubblico nei suoi confronti si è letteralmente moltiplicata nel tempo.

Di lei si vuole sapere sempre più, si studia il suo stile, si cerca di indagare la sua beauty routine e, naturalmente, i suoi gusti personali.

Leggi anche>> I tatuaggi più sexy dei vip

Come tutte le donne particolarmente ammirate, anche di Diletta Leotta si cerca infatti spesso di imitare il look e le scelte stilistiche. Abbiamo visto i suoi outfit provocanti, i suoi capelli sempre fluenti, il suo trucco effetto acqua e sapone ma c’è qualche cosa di lei che ancora dobbiamo indagare: i tatuaggi.

Diletta Leotta ha ceduto alla moda dei tattoo? E se sì, come? Scopriamolo insieme qui su CheDonna.it.

I tatuaggi di Diletta Leotta

Foto da Instagram @dilettaleotta

Leggi anche >> Michael Mazzone sull’Olimpo dei tatuaggi: i vip vogliono solo lui

Iniziamo dalla base. Quanti tatuaggi ha Diletta Leotta? A quanto pare appena due.

La ragazza non ha voluto cedere eccessivamente alla body art e così si è limitata a un paio di significative decorazioni.

Il primo tatuaggio è la scritta “Ofelia”, posizionata sul polso. Una dedica assai speciale alla madre, come da lei spiegato nel corso di un’intervista concessa al programma di Canale 5 Verissimo. L’opera risale al periodo in cui Diletta Leotta si era appena trasferita da Catania a Roma per cercare fortuna nel mondo dello spettacolo. La lontananza dalla famiglia si faceva sentire e a mancarle era in particolare proprio la madre. Ha deciso così di commissionare un tatuaggio speciale, dedicato proprio a questa donna così importante alla quale però l’opera è rimasta nascosta per qualche tempo: Diletta ha raccontato che la mamma non era a conoscenza del fatto che la figlia si fosse tatuata il suo nome, così inizialmente si è arrabbiata, salvo poi scoppiare in lacrime dall’emozione una volta saputo del significato del tatuaggio.

Il secondo tatuaggio è invece una stellina sull’inguine, posizione assai seducente e resa famosa nel mondo dei tattoo dalla mitica farfallina di Belen Rodriguez.

Al settimanale Oggi, infatti, la Leotta ha spiegato di avere scelto di porre il suo secondo tattoo in una zona assai più intima. Inutile dire che i fan sono letteralmente andati in visibilio in seguito a questa “scottante” notizia.

Per ora però i tatuaggi di Diletta Leotta si fermano qui. Se altri ne arriveranno non mancheremo certo di tenervi aggiornati.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

LEGGI ANCHE >> Tatuaggi: gli errori più comuni e i rimpianti dei VIP