Home Salute e Benessere Psiche Vivere vicino al mare rende più felici, lo conferma uno studio

Vivere vicino al mare rende più felici, lo conferma uno studio

CONDIVIDI

Vivere vicino al mare ci rende più felici, ci rilassa, fa bene alla salute e combatte l’ansia, lo conferma uno studio.

vivere vicino al mare rende più felici Vivere vicino al mare rende più felici – Fonte: Pixabay

Secondo uno studio realizzato dai ricercatori dell’Università di Exeter, Inghilterra, vivere vicino al mare rende le persone più felici e rilassate.
Lo studio in questione ha dimostrato che, su un campione di 48 milioni di persone, chi vive entro un chilometro dal mare svolge una vita più serena, senza ansie, e la maggior parte di essi dichiarano anche di godere di una buona salute rispetto a chi vive distante dall’ambiente marino.

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda la psiche e le strategie per vivere al meglio la tua vita CLICCA QUI!

Ecco perché chi vive vicino al mare gode di una salute migliore

vivere vicino al mare Vivere vicino al mare rilassa la mente e migliora lo stato fisico – Fonte: Pixabay

Chi vive in una località di mare è mediamente più felice perché la qualità di vita è migliore e regala felicità. Fare una passeggiata sulla spiaggia, ad esempio, trae benefici fisici e mentali.
Secondo il team di ricerca dell’European Centre for Environment & Human Health, Peninsula College of Medicine and Dentistry dell’Università di Exeter, le persone che hanno la possibilità di respirare aria di mare tutti i giorni, godono di un benessere maggiore.

Gli scienziati che hanno sviluppato lo studio, coordinati dal ricercatore senior Benedict Wheeler, come primo passo hanno raccolto le risposte ai questionari a cui hanno risposto i 48 milioni di persone coinvolte nello studio.
Incrociando le risposte di ognuno di loro, con gli indirizzi di residenza corrispondenti, è venuto fuori che la maggior parte delle persone che godono di buona salute sono quelle che decidono di vivere vicino al mare.

Sembrerebbe che l’ambiente costiero spinge le persone a tenersi più in esercizio, praticando sport marini o facendo jogging sulla spiaggia.
Inoltre, secondo la rivista Focus, altri studi hanno dimostrato che anche solo osservare paesaggi marini mette le persone di buon umore.
Al contrario invece, i paesaggi urbani, soprattutto quelli più grigi e nebbiosi, giocano un ruolo sfavorevole sulla psiche delle persone, provocando spesso ansia, tristezza e depressione.

Passare almeno una volta al mese un week end al mare aiuta a combattere lo stress e la depressione

I colori e i profumi di un paesino di mare, ed il suono delle onde che si infrangono contro gli scogli, provocano un senso di relax nella nostra mente. Vivere vicino al mare ci rende persone più felici e meno stressate.
Se si vive lontano dall’ambiente marino, è consigliabile passare almeno un week end al mese al mare, in modo da combattere lo stress provocato dalle grandi città e dalle dure mole di lavoro.

Di: LUCIA SCHETTINO

Potrebbe interessarti anche >>>

Sei stressato? 8 segnali per capire se lo stress ha colpito e non lo sai

La soluzione perfetta per eliminare stress e preoccupazioni

I segnali che indicano un forte stress

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI