Home Curiosita Cocomero: cinque motivi per cui mangiarlo fa bene

Cocomero: cinque motivi per cui mangiarlo fa bene

CONDIVIDI

Il cocomero è il frutto estivo per eccellenza e, oltre ad essere dolce e succoso fa anche bene alla salute.

anguria proprietà Fonte: Istock

Quando si pensa all’estate, una delle prime immagini che vengono in mente è quella dell’anguria. Frutto estivo per eccellenza, il cocomero (o anguria), riassume con un solo sguardo il concetto stesso di vacanza. Colorato, dolce, rinfrescante e succoso, è in grado di mettere sempre tutti d’accordo, diventando un ottimo alimento da spiaggia, uno spuntino da condividere o un dopo cena allegro. Grazie alle poche calorie che contiene è anche apprezzato da chi è a dieta e grazie al suo sapore può soddisfare il bisogno di zuccheri. Insomma, si tratta a tutti gli effetti di uno dei frutti più amati di sempre. La nota positiva è che oltre ad essere buono, l’anguria fa anche bene per almeno cinque motivi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fatti più bella con il cocomero

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda l’alimentazione e i cibi che fanno bene alla salute CLICCA QUI!

I cinque motivi per chi mangiare il cocomero fa bene

Fonte: Istock

Aiuta a combattere il caldo. Iniziamo con un motivo che ben si sposa con l’estate. Mangiare il cocomero aiuta a combattere il caldo e dona all’organismo la giusta idratazione. Con il suo 90% di acqua, infatti, basta mangiarne una fetta per idratarsi senza fatica e tutto con gusto e con la consapevolezza di non aver fatto chissà quale strappo alla regola.

Aiuta chi sta seguendo una dieta. Se si parla di calorie, il cocomero ne ha solo 15 ogni 100 grammi. Del tutto privo di grassi è quindi un alimento ideale per chi, a dieta, desidera mangiare qualcosa di dolce. La quantità di acqua che contiene lo rende inoltre un alimento diuretico e quindi in grado di contrastare la ritenzione idrica e la cellulite. Azione potenziata dal contributo che da anche al micro circolo. Inoltre, grazie alla vitamina B che contiene si rivela un ottimo anti fame, cosa che aiuta ad evitare le abbuffate e a mantenere quindi il peso corporeo senza troppi sacrifici.

Fa bene alla pelle. Il cocomero contiene betacarotene, indispensabile se si vuole mantenere la pelle giovane. Mangiarlo aiuta le cellule a rigenerasi, contrastando quindi l’invecchiamento e allontanando la comparsa delle prime rughe. Ovviamente anche il contenuto di acqua si rivela un aiuto, mantenendo la pelle idratata e più elastica e tonica. Infine la quantità di raggi UV lo rende un vero aiuto per la pelle, proteggendola dai raggi del sole.

È una fonte di energia. Spesso si tende a mangiare istintivamente il cocomero quando si è stanchi. Una scelta più che corretta visto che grazie al quantitativo di vitamina B6, una fetta di questo frutto aiuta ad aumentare la propria energia di almeno il 25%. Un vero toccasana per le giornate più calde ed in cui la stanchezza è tale da rendere difficile anche i gesti più comuni.

Aiuta a dormire meglio. Dulcis in fundo, il cocomero si rivela un amico del riposo notturno. Mangiarlo stimola infatti la serotonina che, oltre a dare il buon umore, aiuta il cervello a mettere in sordina le fonti di disturbo quando sta riposando. Il che tradotto significa una migliore qualità del sonno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Dieta dell’anguria: fino a cinque chili in meno a settimana

Ora che sappiamo quanto bene può fare una fetta di anguria, mangiarlo sarà ancora più piacevole.
È bene ricordare, però, che come ogni altro alimento, anche il cocomero può avere degli effetti negativi. Il suo consumo è infatti sconsigliato a chi ha problemi di digestione e a chi soffre di gastrite o colite. Inoltre è sempre bene consumarlo senza semi.
In caso di patologie, quindi, prima di consumarlo è sempre meglio chiedere un parere al proprio medico curante.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Gli snack estivi che fanno bene alla salute
Leggi anche -> Dieta dell’estate: come dimagrire in modo semplice e veloce
Leggi anche -> Frutta: potente diuretico naturale