Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Dieta dell’estate: come dimagrire in modo semplice e veloce

Dieta dell’estate: come dimagrire in modo semplice e veloce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:53
CONDIVIDI

Chi desidera perdere qualche chilo senza troppe rinunce e in poco tempo può affidarsi alla dieta dell’estate, ottima anche per fare il pieno di energia da bruciare.

Si basa su alimenti naturali ed è per questo che funziona di più di molti altri regimi dietetici che propinano bibitoni o barrette miracolose. La dieta dell’estate propone un’alimentazione sana ed equilibrata che non altera il metabolismo e punta alla sgonfiamento.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui 

In cosa consiste la dieta dell’estate

iStock

E’ suddivisa in 1000 calorie giornaliere ed è pensata per tutte quelle persone che fanno una vita sedentaria.

La promessa – Seguendo in maniera accorta questo programma si dovrebbero perdere 5 kg in 1 settimana, ma soprattutto alla fine del percorso si dovrebbero avere gambe più snelle, pancia piatta e viso sgonfio.

Lo schema da seguire:

Lunedì – Si parte con una tazza di tè o caffè con miele accompagnata da due fette biscottate integrali o uno yogurt magro con cereali integrali. Per spuntino ok ad un frutto o ad uno yogurt. Per pranzo possono andare bene 400 g di salmone al vapore o un panino integrale con 80 g di prosciutto crudo. Per merenda un frutto,. Per cena invece, 80 g di pasta al pomodoro e basilico, un’insalata verde condita con un cucchiaio di olio e aceto.

Martedì – Per colazione una tazza di tè o caffè con miele con due fette biscottate integrali o uno yogurt magro con cereali integrali. A metà mattina un frutto o uno yogurt magro. Per pranzo un piatto di polpo e patate o uno di bresaola e rucola, più un panino integrale. A metà pomeriggio un frutto e per cena del pollo al curry e un panino integrale.

Mercoledì – Appena svegli una tazza di tè o caffè con miele con due fette biscottate integrali o uno yogurt magro con cereali integrali. Per spuntino un frutto o uno yogurt. A pranzo un piatto fresco di prosciutto senza grasso e melone. A merenda un frutto e a cena delle verdure bollite e un panino integrale.

Giovedì – La giornata comincia con del caffè o tè con miele e due fette biscottate integrali oppure yogurt magro con cereali integrali. A metà mattino un frutto o uno yogurt. Quindi per pranzo 400 g di merluzzo al vapore o 80 g di bresaola con un panino integrale. A metà pomeriggio un frutto e per cena del petto di tacchino con insalata di rucola.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Riso e tonno: scopri perché fa bene mangiarli assieme

Venerdì – Al via con una tazza di tè o caffè con miele con due fette biscottate integrali o uno yogurt magro con cereali integrali. Per spuntino un frutto o uno yogurt. Per pranzo due fette di anguria con una pallina di gelato alla frutta. Al pomeriggio un frutto e alla sera 60 g di riso venere con zucchine, un’insalata mista condita con un cucchiaio di olio e aceto.

Sabato – Si parte con una colazione a base di una tazza di tè o caffè con miele con due fette biscottate integrali o uno yogurt magro con cereali integrali. Come spuntino un frutto o uno yogurt. Per pranzo un minestrone. A merenda un frutto e per cena un’orata al cartoccio e un panino integrale.

Domenica – Infine si replica la solita apertura di giornata a base di una tazza di tè o caffè con miele con due fette biscottate integrali o uno yogurt magro con cereali integrali. Come spuntino un frutto o uno yogurt magro. Per pranzo un’insalata di fagiolini e patate lesse con un cucchiaio d’olio. A metà pomeriggio un frutto e per cena un’insalata mista con carote e pomodorini e un uovo sodo.

Infine è importante bere almeno due litri di acqua al giorno e fare mezz’ora di attività fisica tre volte alla settimana.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI