Home Salute e Benessere Psiche Far pace con la propria immagine allo specchio: ecco come fare

Far pace con la propria immagine allo specchio: ecco come fare

CONDIVIDI

Scopri come imparare ad amare la tua immagine allo specchio. Consigli utili per iniziare a piacersi davvero.

piacersi allo specchio
Fonte: Istock

Mai come di questi tempi, l’immagine è al centro di tutto. Con l’avvento dei social apparire sempre al meglio è quasi un imperativo, per non contare il costante paragonarsi alle altre persone spesso viste come più belle ed in forma e tutto solo perché scelgono il momento più idoneo per fotografarsi o riprendersi in video.
La verità è che troppe volte si è più propense ad accettare i difetti sugli altri che su se stesse e si è sempre giudici troppo severi verso difetti che a volte gli altri neppure notano e che, in ogni caso, non dovrebbero definirci. Perché se è vero che sempre più persone danno peso all’immagine è anche vero che le cose stanno lentamente cambiando, specie per chi si è stancato di persone stereotipate o di sentirsi inadeguato. Per questo motivo, se anche tu rientri tra le tante che non si piacciono, è giunto il momento di far pace con te stessa e di iniziare ad amare la tua immagine. Perché al di là dei possibili difetti, sei una persona che è molto più dell’immagine che riflette lo specchio ed imparando a cogliere anche i tanti altri aspetti di te, potresti scoprire una persona da amare iniziando persino a cambiare opinione sulla tua immagine. E quale modo migliore di farlo se non partendo proprio dallo specchio?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cosa dire alle persone che criticano il nostro corpo

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la psiche e le strategie per vivere al meglio con te stessa CLICCA QUI!

Come trasformare lo specchio da nemico ad amico

piacersi allo specchio
Fonte: Istock

Piacersi e sentirsi a proprio agio con se stesse è il sogno di ogni donna. Riuscire a farlo significa avere una vita più serena, maggior libertà e migliori rapporti sociali con gli altri. Perché al di là dei tratti somatici più o meno piacevoli, a fare la vera differenza sono il modo di porsi e la sicurezza in se stessi. Se anche tu sei stanca di sfuggire l’immagine che ti rimanda lo specchio, quindi, queste semplici strategie possono aiutarti a muovere i primi passi verso un miglior rapporto con la tua immagine.

Studiare la propria immagine per migliorarsi. Il primo passo da fare è quello di mettere da parte ogni giudizio per analizzare in modo oggettivo la propria immagine al fine di migliorarsi. Fai finta di avere davanti la tua migliore amica. Di sicuro non la offenderesti con giudizi affrettati ma le daresti dei consigli sentiti per migliorare i difetti e valorizzare i punti positivi. Ecco, tu dovrai fare la stessa cosa e per farlo ti serve proprio lo specchio. Se il tuo problema è un fisico non proporzionato o qualche chilo di troppo, non punirti infagottandoti con abiti che ti penalizzano ma cerca di valorizzarti al meglio. Prova a fare degli esercizi mirati per migliorare ciò che non ti piace e studia un tipo di abbigliamento più adatto alla tua figura. Scoprirai che per ogni forma del corpo ci sono abiti più o meno idonei e che anche per te ci sono accostamenti in grado di valorizzarti, mettendo in secondo piano quelli che reputi dei difetti. Osserva anche i tuoi punti di forza e punta l’attenzione su quelli. Se hai occhi grandi, truccali in modo da enfatizzare lo sguardo. Prenditi cura della tua pelle, coccolati e pensa ad ogni parte di te come ad un tesoro prezioso da curare ogni giorno. Amarsi è qualcosa di speciale e solo iniziando a farlo potrai scoprire quanto di bello ti sei persa fino ad oggi. Provare per credere.

Non paragonarti alle altre. Ricorda che ogni persona che reputi bella, probabilmente ha già messo in atto questa piccola ma importante strategia e per questo motivo ti sarà davvero difficile cogliere i difetti che sicuramente ci sono. Paragonarsi, quindi, non ha alcun senso soprattutto perché ogni persona è bella in quanto unica. Elimina quindi ogni modello impossibile e concentrati solo su te stessa. In questo modo imparerai ogni giorno qualcosa di più sul tuo conto e se riuscirai ad apprezzarla come faresti per un estranea, i risultati non tarderanno ad arrivare. Sentirti bella ti porterà a cambiare poco a poco diventando la versione migliore di te. Ti sorprenderà scoprire come il modo in cui ci si sente con se stessi può cambiare quello con cui gli altri ci trattano.

Impara a guardare oltre. Spesso, quando si mira a diventare semplicemente più belle, ci si fissa su degli aspetti come il peso, i capelli ed il trucco. In realtà noi siamo molto di più ed è il risultato generale che fa di noi ciò che appariamo agli altri. Inizia a curare la tua pelle prendendotene cura con delle coccoli speciali. Profumare di buono e avere una pelle morbida e colorita grazie ad un’alimentazione sana rende già incredibilmente più belle. Poniti in modo gentile con gli altri, sii sempre sorridente ma non farlo per finta, trova davvero qualcosa per cui sorridere ogni giorno perché la felicità che parte dal cuore rende più bella ogni donna e lo farà sicuramente anche con te. Vestiti come ti piace e non per far felici gli altri e non curarti dei pareri altrui ma solo del tuo giudizio. Sei la persona con la quale vivrai in assoluto più a lungo e, di conseguenza, quella da amare ogni giorno della tua vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Paura di invecchiare: come affrontarla e superarla

Queste piccole accortezze ti aiuteranno sicuramente a viverti in modo diverso e ad apprezzare non solo te stessa ma tutta la vita che ti scorre intorno. Perché se l’immagine è importante lo è ancor di più ciò che c’è dietro e sarà solo prendendoti cura di te a tutto tondo che potrai realizzare al meglio le tue potenzialità, scoprendoti sempre più bella e, perché no, innamorandoti persino un po’ di te stessa. A quel punto, quasi non ricorderai più i giorni in cui ti vedevi brutta o non ti guardavi affatto.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Il binge eating disorder, la malattia del cibo: come riconoscerla
Leggi anche -> Paura di essere se stessi: come affrontarla e superarla
Leggi anche -> Come accrescere l’autostima: i passi da seguire quotidianamente