Home Coppia Cosa fare quando lui guarda le altre

Cosa fare quando lui guarda le altre

CONDIVIDI

Coppia: dritte su come comportarti quando lui guarda le altre.

come reagire se lui guarda le altre
Fonte: Istock

Prima o poi capita a tutte. Si esce in coppia mano nella mano e mentre tu stai pensando a come è bello stare insieme a o alla cena romantica che vi attende, lui si gira per guardare un’altra.
È una situazione che può avere gradi di implicazioni diverse che cambiano in base a come avviene il tutto e alla frequenza con cui questo gesto viene ripetuto. Quel che è certo, però, è che in ogni caso è qualcosa che da parecchio fastidio e che spesso coglie impreparate su come muoversi. Se da un lato il primo istinto è quello di arrabbiarsi, dall’altro il pensiero di apparire gelose è forse più fastidioso. Oggi, quindi, cercheremo di capire insieme le varie situazioni in cui una simile scena può verificarsi e come rispondere senza dare di matto e, soprattutto, senza correre il rischio di guastare l’atmosfera tra voi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Amore: come mettersi al primo posto

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda l’amore e le strategie per vivere al meglio la vita di coppia CLICCA QUI!

Come reagire quando lui guarda le altre

comunicazione di coppia, uomini e donne parlano lingue differenti
Fonte: Istock

Prima di tutto è bene precisare due cose. La prima è che in certi casi, girarsi a guardare qualcosa che attira l’attenzione è più che normale e non implica necessariamente una forma di desiderio. Se una ragazza indossa un abito scollatissimo o mostra un seno generoso è quasi normale che gli occhi finiscano nella sua scollatura e questo può capitare persino a noi donne. Un po’ come se mentre camminiamo vediamo un enorme panda volante. Chi non si volterebbe a guardarlo?
Quindi, la prima cosa da fare è cercare di capire la situazione.
La seconda questione da non sottovalutare è come accade il tutto. Se il tuo lui si volta per il motivo sopracitato, ad esempio, fargliene una colpa sarebbe inutile. Se invece lo fa per ogni ragazza che cammina e senza curarsi di darti fastidio, allora il problema non è tanto negli altri quanto in lui e forse nel vostro rapporto. È quindi importante imparare a distinguere tra uno sguardo innocente, dato per caso o per istinto e una serie di sguardi intenzionali, magari seguiti da battute o addirittura da commenti che rischiano di metterti in imbarazzo. In circostanze simili, infatti arrabbiarsi è doveroso ma, subito dopo è forse necessario fermarsi a riflettere sulla propria relazione al fine di capire se ci sono le basi perché vada avanti. Il rispetto è infatti uno degli ingredienti che in amore sono basilari affinché le cose possano andare avanti in modo sano e sereno.
Detto ciò, ecco alcuni consigli su come reagire quando lui guarda le alte.

Far finta di nulla. Se il suo modo di guardare le altre è rapido e tende a durare poco e a non ripetersi spesso, si può considerare l’idea di far finta di nulla, limitandosi a guardare il panorama, le vetrine o, perché no, un bel ragazzo che passa. In questo modo il problema sarà dimenticato in fretta e la giornata potrà procedere normalmente. Ovviamente, molto dipende anche da come si vive la cosa. Se si sente disagio, sofferenza o gelosia, allora è bene affrontare la cosa. Magari non sul momento ma in un attimo di calma e nel quale entrambi si è propensi a parlare. Fare una scenata per strada o in un locale non è mai un buon modo per invogliare il tuo lui a darti ascolto e comprensione.

Riderci su. Spesso prendere le cose con ironia può essere un buon modo per far notare che non si è cieche e per trovare un momento di complicità con la propria metà. Se lui si gira a guardare un’altra, dagli un pizzicotto scherzoso, metti il broncio in modo da attirare la sua attenzione oppure fai dei commenti sulla ragazza e chiedigli quanto gli piace visto che la sta mangiando con gli occhi.

Giocare con l’argomento. Se ti senti di farlo, potresti addirittura giocare con la cosa, iniziando a dirgli chi sono i ragazzi che ti piacciono e perché e proponendo a lui di fare lo stesso. In questo modo sarete in due a guardare le altre (e gli altri) ed il tutto si trasformerà in un gioco tra voi. Così non ti sentirai messa da parte e la complicità tra voi aumenterà. E chissà che parlando di ciò che piace e non piace non migliori anche la vostra intimità?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Rabbia nella coppia: cose da non fare quando sei arrabbiata con lui

Si tratta di tre strategie semplici e che possono essere messe in atto in diverse circostanze. Ciò che conta è non iniziare una sfida o assumere atteggiamenti dispotici perché i ragazzi odiano essere rimproverati e quando ciò accade tendono ad allontanarsi. Se vuoi che la sua attenzione sia solo per te, mettiti al centro della situazione e sposta la sua attenzione su di te in modo tenero e, soprattutto, femminile. Forse non smetterà di girarsi quando passa una ragazza particolarmente bella o molto appariscente, ma di sicuro le attenzioni, il desiderio e dil cuore saranno sempre e solo per te.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

GUARDA ANCHE:
Partner immaturo: come affrontare la vita di coppia?
I segnali che la tua relazione di coppia ti sta danneggiando
Crisi di coppia: quattro passi per salvare la tua relazione