Home Capelli

Rendi i capelli più belli con l’aglio

CONDIVIDI

Scopri come prenderti cura dei tuoi capelli con l’aiuto dell’aglio.

capelli più belli con aglio
Fonte: Istock

Quando si parla di capelli, ogni consiglio per renderli più sani e belli è sempre il benvenuto, specie quando si tratta di ingredienti naturali che, oltre ad essere particolarmente economici hanno dalla loro la mancanza di agenti aggressivi che spesso sono la causa di una chioma rovinata e spenta.
Oggi, noi di chedonna.it vi illustreremo alcuni rimedi di bellezza che hanno come ingrediente base l’aglio. Noto per le sue proprietà medicali e per i tanti usi che se ne possono fare in cucina, l’aglio è infatti anche un valido rimedio di bellezza che si rivela utile in diversi campi tra i quali spicca anche quello dei capelli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Capelli più lucidi con tre rimedi naturali

Se vuoi restare sempre aggiornata sui rimedi naturali per rendere i capelli più sani e belli CLICCA QUI!

Come rendere i capelli più belli con l’aiuto dell’aglio

aglio proprietà
Fonte: IStock

Olio all’aglio per la ricrescita dei capelli
Se si hanno problemi di caduta dei capelli, l’aglio è un valido amico. Il suo succo contiene infatti allicina, la sostanza che gli attribuisce tante delle sue proprietà benefiche. Tra queste, inutile dirlo, pare ci sia anche quella di favorire la circolazione del cuoio capelluto, eliminando impurità che a volte possono portare alla perdita dei capelli. Inoltre, sempre grazie a questa sostanza, la crescita dei capelli viene stimolata e con essa anche una struttura più sana. Per ottenere tutto ciò basta prendere tre spicchi d’aglio sbucciati e unirli a mezzo bicchiere di olio extra vergine d’oliva. Far cuocere il tutto a fuoco basso per qualche minuto e lasciare raffreddare.
Applicare la sera sul cuoio capelluto, almeno tre volte a settimana. Se conservato in una bottiglia ermetica e in frigo può essere tenuto per circa un mese.

Maschera con aglio e miele per capelli più idratati
Se si hanno capelli secchi o spenti, una buona soluzione è agire unendo tra loro aglio e miele.
Basta schiacciare otto spicchi d’aglio ed aggiungervi un cucchiaio di miele (preferibilmente biologico). Una volta ottenuta una crema omogenea la si stende per bene sul cuoio capelluto e la si fa agire per circa 30 minuti. Sciacquare e procedere con lo shampoo. I capelli risulteranno più idratati e più forti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Capelli bianchi under 40, perché compaiono e rimedi per coprirli

Aglio contro la forfora
Se il problema è la forfora, basterà schiacciare degli spicchi di aglio e strofinarli sul cuoio capelluto. Un procedimento che è meglio attuare la sera prima di fare lo shampoo visto che il rischio è quello di odorare di aglio. Si tratta, però, di un inconveniente che viene ripagato dai risultati. La forfora, infatti, tenderà a diminuire fino a sparire con le varie applicazioni.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Guarda anche: Capelli che cadono? Ecco cosa fare
Forfora addio: rimedi naturali per liberartene per sempre
Cinque motivi per cui portare la frangia