Home Ricette Dessert Gelato light fatto in casa: ricette senza gelatiera facili e veloci

Gelato light fatto in casa: ricette senza gelatiera facili e veloci

CONDIVIDI

Come preparare il gelato light fatto in casa senza gelatiera: ricette facili e veloci per uno spuntino sano (anche vegetariano o vegan).

ricetta gelato light
Fonte: Pixabay

Il gelato light fatto in casa è perfetto per una merenda sana e nutriente senza troppe calorie: preparato con ingredienti sani e genuini, è adatto a grandi e piccini ma soprattutto a chi è a dieta per perdere qualche chilo.

Con queste ricette facili e veloci potrete preparare dei deliziosi gelati light casalinghi che si prestano perfettamente ad essere consumati come spuntino dietetico: si preparano con frutta fresca e altri pochi ingredienti naturali e genuini, e possono adattarsi anche alle esigenze della dieta vegetariana e vegana.

Ricetta: Gelato light banana e cioccolato

Fonte: Istock

INGREDIENTI

– Una banana matura
– Latte vegetale
– Scaglie di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO

Tagliare la banana a pezzetti o rondelle piccole, chiuderla in un sacchetto per alimenti e riporla nel congelatore per almeno due o tre ore.
Versare la banana congelata nel frullatore, aggiungere poco latte vegetale e frullare fino ad ottenere un composto morbido e compatto.
Versare il gelato light in una coppetta e decorare con scaglie di cioccolato.

Varianti: gelato light casalingo senza gelatiera

Fonte: Istock

La banana è un frutto che si presta perfettamente alla preparazione del gelato light fatto in casa, ma potete sostituirla con tanti tipi di frutta congelata per ottenere altrettanti gusti diversi: mirtilli, lamponi, fragole, melone, anguria sono sicuramente tra i più adatti a questa ricetta.

Se non avete necessità di una ricetta vegana, al posto del latte vegetale, invece, potete utilizzare il latte (scremato o parzialmente scremato per limitare il contenuto calorico) oppure scegliere dello yogurt greco magro che manterrà il vostro gelato più cremoso e ugualmente vegetariano.

Per preparare invece un gelato light fatto in casa al cioccolato, spezzettate in un pentolino il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria, quindi stemperate con il latte e un pizzico di zucchero di canna. Lasciate cuocere a fuoco dolce fino a ebollizione, poi versate il composto in una vaschetta di alluminio e congelate per almeno 6 ore. Ogni due ore, mescolate il composto con cura: potete aiutarvi con un frullatore a immersione.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI