Home Uomini

Ed Sheeran, età, carriera e vita privata

CONDIVIDI
Fonte: Instagram.com/teddysphotos

Tutto su Ed Sheeran, il cantante britannico che negli ultimi anni si è fatto scoprire ed amare per la sua musica.

Ed Sheeran è un cantautore britannico, noto al grande pubblico per i suoi brani pop dalle melodie pulite e toccanti. Divenuto famoso da relativamente poco, la sua fama si fa sempre più grande, ciò nonostante, il cantante sembra voler restare lontano dai gossip tanto che della sua vita si sa ben poco a parte il grande amore che condivide da anni con la sua fidanzata. Oggi, quindi, noi di Che donna proveremo a delineare la sua storia ed i successi discografici in modo da conoscerlo meglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Ed Sheeran: “Sono un tipo ossessivo”

Ed Sheeran, età, successi, amori e vita privata

Fonte: Instagram.com/teddysphotos

Carta d’identità
Nome: Edward Christopher Sheeran
Data di nascita: 17 Febbraio 1991
Luogo: Halifax
Segno zodiacale: Acquario
Altezza: 173 cm
Peso: 69 Kg
Social: Instagram.com/teddysphotos

Ed Sheeran è nato ad Halifax il 17 Febbraio del 1991. Nonostante i genitori abbiano sempre avuto inclinazioni diverse (il padre è un curatore d’arte mentre la madre è una designer di gioielli), sia lui che il fratello maggiore (che oggi è un compositore di musica classica) sono stati affascinati dalla musica fin da piccoli. Trasferitosi presto a Framlingham, Suffolk, Ed ha iniziato a suonare la chitarra scrivendo le sue prime canzoni mentre frequentava la scuola e restando affascinato da Van Morrison.
Il suo stile gode di varie influenze che vanno dalla musica pop a quella folk e soul, passando per pop rock ed R&B, ciò nonostante ogni brano risulta pulito e con un impronta unica e ben distinguibile e ciò è stato da subito uno degli elementi principali del suo successo.
La sua carriera è quindi iniziata nel 2005 con l’EP “The Orange Room” al quale sono seguiti i primi due album intitolati “Ed Sheeran” e “What Some?” Usciti nel 2006 e nel 2007 con la Sheeran Lock.
Dopo essersi trasferito a Londra per esibirsi in diversi locali, ha iniziato a promuoversi in giro e nel 2009 ha pubblicato un nuovo EP dal titolo “You Need Me” andando subito dopo in tour con Just Jack. A Febbraio dello stesso anno, Ed ha inviato un video al rapper Example che, colpito, gli ha proposto di seguirlo nel suo tour. Nello stesso periodo, Ed ha continuato a lavorare pubblicando un nuovo EP dal titolo Change.

L’arrivo del successo

Fonte: Instagram.com/teddysphotos

Il 2010 è stato l’anno in cui la carriera di Ed ha subito una svolta. Dopo aver lasciato la sua casa discografica, il cantante si è trasferito a Los Angeles, esibendosi in diversi locali. In uno di questi eventi è stato notato da Jamie Foxx che gli ha proposto di registrare in California. In quello stesso periodo Ed, oltre a pubblicare altri EP, ha iniziato a crescere sul suo canale Youtube, facendosi così notare anche dal quotidiano britannico The Independent.
Il 2011 è stato l’anno della sua prima pubblicazione indipendente con artisti come Wiley, Sway e JME, attirando l’attenzione del pubblico e arrivano al primo posto della classifica di iTunes. Dopo una serie di concerti gratuiti per i suoi fan in costante crescita Ed ha finalmente firmato un contratto con Asylum Records e Atlantic Records.
Sempre nel 2011 dopo essersi esibito al programma televisivo Later… with Jools Holland con il brano “The A Team”, Ed è stato pubblicato come download digitale nel Regno Unito. L’album + contenente quel brano e pubblicato dalla Atlantic Records è stato il primo vero successo, piazzandosi al terzo posto nella classifica britannica e vendendo quasi 60mila copie già nella prima settimana, tanto da vincere il premio come singolo di debutto più venduto dell’anno.

I momenti più eclatanti

Con l’arrivo dei primi successi per Ed si sono immediatamente aperte importanti porte. Sempre nel 2011 ha infatti collaborato con i One Direction ed i Little Things mentre nel 2012 ha suonato al concerto del giubileo di diamante della regina Elisabetta II, sua grande fan.
Nel 2012 si è esibito durante la cerimonia di chiusura dei giochi olimpici e nel 2012 è stato nominato agli MTV Europe Music Awards nella categoria Best UK & Irland Act. Nel Dicembre del 2013 il suo singolo The A Team è stato candidato ai Grammy come canzone dell’anno.

Il 2013 è stato anche l’anno in cui ha composto la canzone del film Lo Hobbit – La desolazione di Smaug, dal titolo I See Fire e nel quale è andato in tour con Taylor Swift. Tra le altre collaborazioni importanti c’è stata quella del brano Be My Forever per l’album Head or Heart di Christina Perri.
Il 2014 è stato la volta dell’album X e della sua partecipazione a The Voice of Italy dove si è esibito con il team Noemi. Nello stesso hanno la sua canzone All of the Stars è stata parte della colonna sonora del film “Colpa delle stelle”. A fine anno il suo album è stato il terzo più venduto al mondo ed ha ricevuto due candidature ai Grammy Awards.
Sempre nel 2015, Ed ha realizzato con i Rudimental il brano Lay it all on me mentre con Justin Bieber ha collaborato per la canzone Love Yourself.
Nel 2015 ha vinto due premi agli MTV Europe Music Awards e nello stesso anno, ormai famosi e amato in tutto il mondo è stato anche l’artista più ascoltato su Spotify.
Nel Marzo 2017, dopo una pausa da tutto durante la quale aveva annunciato di voler riprendere a vedere il mondo con i suoi occhi e non più attraverso uno schermo, Ed che nel frattempo si è esibito anche per beneficenza, è uscito con il nuovo album   ÷

Accuse di Plagio

Negli anni Ed Sheeran ha avuto tre accuse di plagio, alcune ancora in corso ed altre chiuse con patteggiamento o con riconoscimento di altri artisti nei crediti ufficiali. I brani in questione sono Thinking out loud, Photograph e Shape of you.

Ed Sheran, gli amori e la vita privata

Fonte: Instagram.com/teddysphotos

Ed è un’artista molto riservato, per questo motivo della sua vita si sa ben poco. Negli anni gli sono stati affibbiati alcuni amori successivamente smentiti, il primo con Taylor Swift ed il secondo con Selena Gomez. Il suo grande amore, però, è la sua storica fidanzata Cherry Seaborn (alla quale ha dedicato Perfect) di cui si sa solo che lavora nella finanza e che l’ha conosciuto tra i banchi di scuola. Dopo essersi persi di vista per alcuni anni, un nuovo incontro ha acceso la passione tra i due e nel 2015 hanno iniziato una relazione che va ancora avanti e per la quale Cherry ha lasciato l’America al fine di avvicinarsi ad Ed. I due hanno annunciato il fidanzamento qualche mese fa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Ed Sheeran, la storia che forse ancora non conoscevate del cantante

Discografia di Ed Sheeran
2006 – Ed Sheeran
2007 – Want Some?
2011 – +
2014 –  X
2017 – ÷

Ed Sheraan oggi

Oltre ad essersi fidanzato da poco con Cherry, Ed è nella lista degli invitati al matrimonio del principe Harry e di Meghan Markle.