Home Uomini & Donne

Mariano Catanzaro, tronista di Uomini e Donne: età e ultime notizie

CONDIVIDI

In ogni carriera c’è un salto di qualità, un momento in cui avviene la svolta e il cambio di ruolo simboleggia l’arrivo verso il vertice. Se ciò vale per le multinazionali così come per le piccole aziende vale, incredibile ma vero, anche per il mondo della telvisione. Passare dal fare la valletta a condurre un programma o dal semplice essere spalla al divenire protagonista e, perché no, dall’essere corteggiatore a divenire tronista.

Già, avete capito bene. Anche in quel di Uomini e Donne esiste il salto di qualità, una sorta di mini-carriera che porta dall’essere uno dei tanti spasimanti al divenire l’oggetto del desiderio, il corteggiato, il tronista, appunto.

Ne sa qualcosa Mariano Catanzaro, passato dall’essere corteggiatore di Valentina Dallari e di Desirée Popper al rimettersi in gioco come tronista, occasione per lui evidentemente non solo di trovare finalmente la donna giusta ma di prendere anche una rivincita in quel programma che non la visto mai trionfare pienamente.

Oggi CheDonna.it vi invita a conoscere meglio questo giovane napoletano, ripercorrendo la sua vita prima, durante e dopo Uomini e Donne. Chi è Mariano Catanzaro?

Mariano Catanzaro: età, altezza, data e luogo di nascita

Iniziamo da un veloce e schematico riassunto:

  • Nome e cognome: Mariano Catanzaro;
  • Luogo e data di nascita: è nato a Napoli, il 15 febbraio 1993;
  • Età: 24 anni;
  • Segno zodiacale: Acquario;
  • Istruzione e lavoro: lavoretti a non finire e, dulsis in fundo, uan sua attività;
  • Altezza: 180 cm circa;
  • Fidanzato: No (o meglio non ancora)

Napoletano doc, così si potrebbe descrivere nel giro di pochissime parole il ragazzo di cui parliamo oggi. Una personaità vulcanica, tanto chiassosa e plateale da essergli costata non poche critiche lungo il percorso nel programma di Maria de Filippi. (Mariano Catanzaro show a Uomini e Donne: il napoletano stuzzica Nicolò. Lui replica così)

Nato a Quarto, zona periferica di Napoli, Mariano Catanzaro cresce come il classico ragazzo innamorato della famiglia. Legatissimo alla sorella e, ovviamente, a madre e padre, Mariano inizia presto a lavorare: già a 15 anni si avvia ai primi lavoretti, quelli che servono, come si suol dire, per portare i soldi a casa e va avanti così fino a quando nel 2015 non scende per la prima volta le scale di Uomini e Donne.

Nel lasso di tempo trascorso tra l’esperienza duplice di corteggiatore e quella attuale di tronista, Mariano è riuscito ad avviare una sua attività e ora può dunque pensare seriamente anche a un futuro in coppia.

Pare che per il ragazzo partenope la donna ideale sia spontanea e genuina, possibilmente bruna e con dei bei lineamenti ma, soprattutto, capace di trasmettergli le giuste sensazioni. In poche parole, Mariano vuole la bellezza mediterranea con il giusto feeling.

Amante della musica e del ballo, in particolare della salsa e della bachata, Mariano si lascerà, a quanto dice, conquistare dalla donna che saprà colpirlo per la sua particolarità, mostrando sicurezza e consapevolezza die traguardi a cui puntare nella vita.

Donne così non sono facili da trovare ma, a quanto pare, a Mariano non sono invece mancate le opportunità. Nella sua vita ha collezionato numerose relazioni, spesso anche con donne molto più grandi di lui (smebra che una sfiorasse addirittura i 40), e impegnandosi tempo fa in uan relaziona alquanto longeva, durata circa due anni e mezzo.

Pare però che la persona giusta ancora non sia arrivata: che il trono di Uomini e Donne possa aesser la chiave di volta?

Mariano Catanzaro su Instagram e Facebook

Come tutte le stelle nate nel XXI secolo anche Mariano coltiva la sua popolarità attraverso i social network.

Pagina Facebook (@MarianoCatanzaroOfficial) e il profilo Instagram (@catanzaro_mariano) sono gestite in gran parte dai suoi fan ma tengono comunque aggiornata a comunity con foto e piccoli video che aiutano a seguire il percorso di vita e, soprattuto, in quel di Uomini e Donne del ragazzo napoletano.

I suoi profili social sono non a caso seguitissimi, sintomo di un affetto del pubblico che sembra proprio non mancare a Mariano Catanzaro.

Mariano Catanzaro piange a Uomini e Donne per Valentina Dallari

Il primissimo approccio del ragazzo al programma di Maria de Filippi avviene come corteggiatore.

Mariano Catanzaro scese le celebri scale nell’oramai lontano 2015 per corteggiare Valentina Dallari. Il suo comportamente sempre molto plateale e intenso creò da subito un duplice atteggiamento del pubblico rispetto al ragazzo: l’opinione generale si divise tra chi lo adorava, conquistato da cotanta spontaneità, e chi di spontaneo non vedeva proprio nulla, convinto che la teatralità di Mariano fosse tanta scena e poca sostanza. L’allora tronista Valentina Dallari deve essersi fatta convincere da quest’ultima schiera poiché, nonostante i ripetuti “sto ca’ p’ te, p’ te, p’ te” che resero famoso Mariano, la ragazza lo eliminò dalla corsa al suo cuore, provocandone il pianto che lo rese tristemente famoso per lungo tempo. All’epoca ci volle l’intervento di Tina e Gianni per sedare la sua forte quanto inaspettata reazione (Mariano Catanzaro: “Valentina nei miei confronti è stata sempre prevenuta”), che molti bollarono inevitabilmente come “lacrime di coccodrillo”.

Mariano però non si arrese e un paio di anni dopo tornò a cercare l’amore in quel di Uomini e Donne.

Mariano Catanzaro a Uomini e Donne corteggia Desirée Popper

Il pubblico doveva in qualche modo essersi abituato oramai alla presenza rumorosa di Mariano, fatta di “sceneggiate napoletane”, qualche frase in dialetto e tante battute. Così inizia a reclamarne a gran voce il ritorno a Uomini e Donne, magari addirittura sul trono per averlo sempre più protagonista.

La produzione decide di accontentare i fan per metà, riportando Mariano Catanzaro alla corte di Maria de Filippi ma nuovamente come corteggiatore. Convinto che possa essere lei la donna particolare di cui andava in cerca, Mariano si presenta per la bella Desirée Popper ma ancora una volta la sua non sembra esser la scelta giusta.

La ragazza appariva divertita e a suo agio con Mariano ma, a due puntate dalla scelta, abbandonò il programma (Uomini e donne: Desiree Popper, ecco perché ha lasciato il trono). Non una sconfitta vera e propria dunque per Mariano ma certo non il successo che si attendeva.

Mariano Catanzaro tronista a Uomini e Donne

Dopo l’esordito da attore nella web serie di Lory Del Santo The Lady 3, in cui compare nella terza stagione assieme a personaggi quali Costantino Vitagliano e la bella Guendalina Canessa, Mariano è tornato nella nuova stagione 2018 di Uomini e Donne, questa volta finalmente sul trono. ( Mariano Catanzaro è il nuovo tronista di Uomini e Donne)

La sua presentazione, avvenuta durante la registrazione del 28 dicembre 2017, è un video carico di autoironia e dai toni buffamente epici, in cui Mariano viene presentato come un uomo ricco di qualità, che ha sofferto molto per amore ma che ora cerca il riscatto.

Tutti si chiedono, ce la farà? Non resta che stare a vedere anche se in molti sono già pronti a bollare il ragazzo come solo il cerca di visibiltà, inclusa la sua ex (“Mariano Catanzaro è egocentrico e opportunista”: il duro attacco dell’ex fidanzata). Ma si sa, a Uomini e Donne i salti di qualità passano anche per qualche critica e Mariano sembra avere l’esperienza giusta per superarle.