Home Dessert

Torta gelato al forno: la video ricetta per prepararla

CONDIVIDI

In cucina, come nella vita, le regole sono fatte per essere infrante. Grandi innovazioni e piatti irresistibili nascono spesso dal sovvertimento più o meno casuale di regole che credevamo scolpite nella pietra. Torte salate, cous cous dolce, paste conil condimento che da fuori passa a dentro.

Oggi vogliamo proporvi una ricetta di questo genere, in cui le norme base della preparazione vengono totalmente sovvertite.

Tutti in estate amiamo le torte gelato, il dessert che ci permette di lasciare spenti forno e fornelli e ottenere una vera e propria prelibatezza. Be’, preparatevi a rivedereanche questa certezza. La torta gelato di oggi infatti verrà cotta in forno, regalandoci come risultato la base perfetta per uan merenda a 5 stelle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Video ricetta: torta al latte con i fichi

Il primo punto da specificare accuratamente per realizzare al meglio questa ricetta riguarda la scelta degli ingredienti. L’elemento base, come abbiamo già sottolineato, sarà il gelato: occorrerà sceglierne uno a base di uva e\o di latte, cosi da avere un elemento già ben bilanciato dal punto di vista dei grassi. Non andranno invece bene i sorbetti o, più in generale, i gelati a base d’acqua: per una volta dunque concedetevi una scelta meno salutare e meno light ma, senza dubbio, di puro gusto.

Scopriamo ora insieme quali altri ingredineti ci serviranno per confezionare la nostra torta gelato prima di metterla al forno.

Ingredienti per la ricetta:

500 g di gelato al pistacchio o di gelato al cioccolato,

350 g di farina bianca di tipo 00,

10 g di lievito per dolci,

1 pizzico di sale

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Video ricetta: biscotti al cioccolato senza cottura

La preparazione sarà velocissima e super semplice. Iniziamo tirando il gelato fuori dal freezer e versandolo in un recipiente dove lo lasceremo sciogliere a temperatura ambiente.

Uniamo poi la farina, il lievito e un pizzico di sale. Quello che otterremo sarà un composto alquanto colloso: serviamoci dunque dell’aiuto di un cucchiaio per versarlo nello stampo da plumcake.

E’ il momento di andare in forno. 180 gradi (modalità: ventilato) per circa 45 minuti o fino a quando l’interno appare asciutto. Facciamo sempre la prova stecchino prima di sfornarlo e lasciamolo poi intiepidire.

Il plumcake sarà una merenda perfetta, da servire con una marmellata che aggiunga dolcezza a quello che, essenzialmente, apparirà come un panbrioche dalla dolcezza particolarmente lieve. Un accompagnamento neutro perfetto per creme, frutta, confetture o qualsiasi cosa la vostra gola vi suggerisca.