Home Bellezza Pelle Pelle: Black Wax, la ceretta nera e indolore che sta facendo impazzire...

Pelle: Black Wax, la ceretta nera e indolore che sta facendo impazzire le donne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10
CONDIVIDI

Sembra sia la soluzione a tutti i mali del mondo, e forse è davvero così, visto che la depilazione a cera è vissuta dalle donne come una vera e propria tortura.

La Black Wax, la ceretta nera che sta spopolando sul web e nei centri estetici, promette pelle liscia come la seta in pochi minuti e senza alcun dolore.

Nei video si vedono uomini rilassati che si lasciano estirpare i peli, magari sorseggiando un cocktail. Le mani sapienti stendono la cera in modo molto fluido.

La sostanza collosa, appare della stessa texture della classica cera ma forse più compatta ed il particolare è che appare di un intenso color nero blu.

L’innovativa formulazione di questa ceretta, permette la depilazione indolore e senza irritazioni.

Cosa è la Black Wax e come si utilizza

La Black Wax è una cera depilatoria di ultima generazione composta da ingredienti naturali.

Un prodotto utilizzabile davvero da tutti, anche dalle giovanissime e dalle persone con la pelle molto sensibile e delicata.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pelle: abbronzarsi senza sole? La scienza presto ci aiuterà a farlo 

Come ogni cera, viene venduta nel suo vasetto e gli ingredienti sono cera d’api, glucosio, glicerina, profumo e acqua.

Una ricetta molto semplice, ma che permette uno strappo molto delicato e leggero, non aggressivo come quello compiuto con le strisce.

Adatta anche a chi soffre di fragilità capillare, lascia la pelle molto morbida e idratata, grazie al contenuto di cera d’api e di glicerina.

La Black Wax è indicata in tutte le parti del corpo, anche le più sensibili ed ha una durata di circa 20 giorni.

Il pelo in ricrescita inoltre, si presenterà più sottile e morbido.

Utilizzare la cera nera, è davvero molto semplice. Si dovrà riscaldare la cera in uno scalda cera o in un pentolino a bagno maria.

Poi si preleverà la cera con una spatola in legno o in metallo e andrà spalmata sulle zone da depilare.

Prima di strappare via lo strato di cera, si dovrà attendere qualche minuto che formi una sorta di pellicola.

Poi si procederà allo strappo dal basso verso l’alto in modo deciso. Eventuali residui di cera, si potranno eliminare con dell’acqua calda o con un poco di olio vegetale.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Pelle: l’epilazione della zona bikini potrebbe nuocere alla salute 

GUARDA GRANDE FRATELLO VIP, CHI SARANNO I CONCORRENTI? -IL VIDEO-