Home Bellezza Make Up Ciglia finte: tutto quello che c’è da sapere per l’applicazione perfetta

Ciglia finte: tutto quello che c’è da sapere per l’applicazione perfetta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:23
CONDIVIDI
iStock Photo

Allungare lo sguardo, renderlo più intenso, seducente e curato. Le ciglia finte assolvono molti compiti importanti se non decisivi per la riuscita di un trucco ma, come sempre accade per le mosse chiave, importante è saperle sfruttare al meglio. Un’applicazione sbagliata può trasformare le ciglia finte da arma vincente a bomba distruttiva per il nostro look. Importante è dunque non fallire nei passaggi decisivi. CheDonna.it vi svela qualche segreto per assicurarsi il successo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Makeup: ad ogni occhio, le sue ciglia finte

Ciglia finte: applicazioni doc

L’obbiettivo da perseguire è un effetto quanto più possibile vicino al naturale. Ovvio è che difficilmente chi ci osserva potrà credere che le nostre ciglia siano tanto curve, nere e lunghe ma quantomeno possiamo far sì che la cosa non dia troppo nell’occhio e che l’impatto iniziale sia solo quello di unos guardo checattura.

Scopriamo allora alcuni consigli pratici per centrare il bersaglio:

1 – Mascara

Soprattutto se le ciglia naturale non sono nè curve nè lughe meglio evitare di ricoprirle con il mascara prima di applicare le ciglia finte. Ciò farà solo sì che le viglia si evidenzino troppo, perdendo l’opportunità dimimetizzarsi tra quelle che andremo poi ad applicare.

2 – Ciglia finte troppo finte

Scegliere con cura le ciglia da applicare è uno step essenziale per la buoan riuscita di un look. Il consiglio è di non esagerare mai. Sempre per mantenere un minimo di naturalezza sarà bene evitare le ciglia troppo lunghe, fitte e scure, decisamentedramatiche ma anche fin troppo finte per inserirle in un look che nons ia per un ballo in maschera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>La gallery delle ciglia finte più folli di sempre

3 – Specchio

Incredibile ma vero: anche la posizione dello specchio che useremo può cambiare il risultato. Lo specchio andrebbe infatti posizionato non davanti al volto ma sotto, così da controllare al meglio il posizionamento delle ciglia finte che andrebbero incollate proprio all’attaccatura di quelle naturali e non verso la palpebra.

4 – Matita nera

E’ un supporto irrinunciabile per completare l’applicazione delle ciglia finte: mimitezzerà infatti al meglio il punto di attacco, anscondendo colla e eventuali porzioni di pelle rimasta visibile.

5 – Estremità

Per assicurarvi che le ciglia aderiscano al meglio l’ungo l’intero occhio, e soprattutto alle più difficili estremità, applicate un puntino di colla direttamente sull’angolo interno e sulla coda dell’occhio. L’aderenza dovrebbe nettamente migliorare.