Home Attualità WhatsApp: arriva la funzione che tutti gli utenti sognavano

WhatsApp: arriva la funzione che tutti gli utenti sognavano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:04
CONDIVIDI
iSotck Photo

E’ successo a tutti: vogliamo inviare un messaggio alla nostra migliore amica per raccontarle quanto è stato stupido il nostro fidanzato ma, ups, le chat sono una sotto l’altra e il messaggio arriva proprio al fidanzato. Vogliamo parlare poi delle vampate che ci assalgono quando capiamo ci aver esagerato, di aver risposto troppo di slancio e vorremmo ritrattare ognis ignola parla? Peccate però che su WhatsApp, l’app che oramai ha da qualche anno sostituito il mondo degli SMS, non è previsto ritorno: ciò che viene inviato resta lì, che a noi piaccia o meno, e tutto ciò che possiamo fare è attendere che il destinatario entri on line e inevitabilmente legga le nostre parole. Una prospettiva spesso a portata solo di cuori veramente impavidi!

Tutto però potrebbe a breve cambiare. Sul web serpeggia infatti un’anticipazione che, più che un pettegolezzo, sembra apparirci come un faro di speranza. Una nuova opzione all’interno dell’app potrebbe infatti permetterci di ritrattare quelle parole che mai avremmo voluto inviare, regalandoci 5 minuti di tempo per evitare sudarella e palpitazioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Conquistare l’uomo dei tuoi sogni in 3 messaggi WhatsApp

WhatsApp: una funzione per ritrattare i messaggi inviati

Testi, foto, video, gif, documenti e commenti inappropriati potrebbero dunque presto venir “richiamati” da chi li ha inviati, a patto che il ricevente non abbia ancora letto e siano passati meno di 5 minuti. Così The Indipendet presenta il servizio di “recall” che presto dovrebbe giungere sui nostri cellulari o, meglio, sui nostri WhatsApp.

A detta di WABetaInfo, portale di fan che prova i servizi in anteprima, nell’ultimo aggiornamento di WhatsApp per iOs (2.17.30) l’opzione dovrebbe già esser presente ma non ancora funzionante. L’operatività piene potrebbe comunque esser raggiunta nel giro di pochi mesi.

La nuova opzione permetterebbe dunque di cancellare un emssaggio inviato su WhatsApp prima che il destinatario lo legga e, per così dire, la frittata sia fatta. L’utente avrà 5 minuti di tempo per usufruire di questa opzione e si spera che ciò possa bastare per evitare liti, figuracce o, peggio, la rovina di amori e amicizie. Del resto via WhatsApp, si sa, può accadere davvero di tutto!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Truffe su WhatsApp, tutto quello che NON dovete cliccare!

 Allora, anche voi fate parte di quella schiera di utenti che attende con ansia il “recall” di WhatsApp? Tutti, in fin dei conti, potremmo avere qualche volta dei ripensamenti.