Home Make Up

Makeup: ad ogni occhio, le sue ciglia finte

CONDIVIDI

Le ciglia finte, un must have del makeup, quel tocco in più che cambia radicalmente lo sguardo di una donna, rendendolo magnetico e profondo. Inutile perdersi in chiacchiere lodando la bellezza naturale, se non avete la fortuna di possedere naturalmente delle ciglia folte e lunghe, anche applicando il miglior mascara in commercio, non otterrete il risultato desiderato.

occhi-ok

Una volta ogni tanto le ciglia finte meritano di essere indossate, durante una cerimonia, una serata romantica, per farci fotografare o semplicemente per sentirci bellissime.

Per non farvi  cogliere impreparate di fronte l’espositore della nostra profumeria preferita, chedonna.it vi regala un piccolo manuale che vi aiuterà nello scegliere la tipologia di ciglia finte per il vostro occhio, consigliandovi lunghezza e tipologia giusti per esaltare il vostro sguardo meravigliosamente.

Come scegliere le ciglia finte

Sono molte le tipologie di ciglia finte in commercio. La prima distinzione va fatta tra quelle naturali o sintetiche. Inutile specificare quali delle due tipologie siano meno costose.

La seconda importante distinzione va fatta tra le ciglia a “nastro” o i “ciuffetti”. Sono due tipi di ciglia molto diverse, le seconde preferite dai makeup artist, perchè permettono una applicazione libera e la creazione degli effetti desiderati.

Una volta scelto che tipo di prodotto volete acquistare, dovrete guardarvi allo specchio, o meglio guardare i vostro occhi. Come sono? Piccoli, grandi, sporgenti, infossati, da gatta, o all’ingiù?

Ogni tipologia di sguardo richiederà un intervento diverso da parte delle ciglia finte.

Le ciglia giuste per ogni tipologia di occhio

Occhi infossati: ciglia più folte nella parte centrale

Occhi sporgenti: ciglia superiori folte e lunghe, consigliate l’applicazione di quelle inferiori

Occhi all’ingiù: ciglia più folte nella parte esterna.

Occhi con palpebre superiori cadenti: ciglia molto folte e omogenee.

Primi passi dopo l’acquisto

Dopo aver acquistato il tipo di ciglia adatte alla forma del vostro occhio, dovrete appoggiarle su di esso e tagliare la parte in più.

Vanno  eliminati  con una forbicina sempre uno o più ciuffetti dalla parte interna dell’occhio.

Acquistare sempre una colla per ciglia finte professionale e possibilmente non utilizzare quella contenuta nelle fialette presenti in molte scatole.

Dopo aver applicato la colla sulle ciglia attendere due minuti e applicare le ciglia sulla rima palpebrale con l’aiuto di una pinzetta.