Video ricetta: torta salata allo yogurt

Se cercate un’idea per rallegrare tavola e palati per una cena estiva o un buffet delle feste, non perdete la ricetta della torta salata allo yogurt, un piatto che conquisterà tutti al primo assaggio per la sua delicatezza e per il suo gusto davvero unico.

La torta allo yogurt è stata protagonista di molte ricette dolci, ma la sua versione salata vi stupirà davvero.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Gnocchi di zucca: il primo vegano super goloso

Come preparare la torta salata allo yogurt

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Le patate con feta, olive e origano: il sapore della Gracia in una manciata di minuti 

Per preparare la torta salata allo yogurt, avrete bisogno di:

  • 125 g. di yogurt naturale
  • 2 uova
  • 300 g. di farina
  • 150 ml. di latte
  • 50 g. di olive
  • 100 g. di pomodorini
  • erbe aromatiche: erba cipollina, menta, prezzemolo, salvia e aglio in polvere
  • 5g. di sale
  • 70 ml. di olio di semi di mais
  • 4g. di cremor tartaro + 2 g. di bicarbonato di sodio oppure 10 g. di lievito per torte salate
  • 30 g. di formaggio grana grattugiato

Per prima cosa si dovrà preriscaldare il forno ventilato a 180°C. Dopo aver assicurato il forno ben caldo si procederà lavando tutte le erbe aromatiche.

In una terrina si misceleranno la farina bianca, il grana grattugiato, il sale e l’aglio in polvere. Poi aggiungere lo yogurt naturale, le erbette tritate e il latte, le uova e l’olio.

Dopo aver emulsionato tutto con un frustino a mano o elettrico, si potranno aggiungere all’impasto delle fettine di olive e poi l’agente lievitante prescelto tra il cremor tartaro o il lievito per torte salate.

A questo punto si potrà versare l’impasto ottenuto in una teglia foderata con carta da forno e sulla superficie del dolce si potranno mettere i pomodorini.

Infornare per 20 minuti a 180 °C e poi abbassare a 160°C per altri 20 minuti.

La torta salata allo yogurt dovrà essere servita tiepida, magari accompagnata da un buon bicchiere di bollicine per un aperitivo molto gustoso.

SEGUI LA VIDEO RICETTA DELLA PERSONAL COOKER ALICE!

Da leggere